Skin ADV
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE





11 Ottobre 2015, 07.00

BLOG. Un pesce al giorno

La prima a ninfa

di Elio Vinati
Vorrei raccontare una particolare uscita di pesca durante l'estate scorsa, che ha influito positivamente sul mio percorso di crescita come pescatore

Ho scelto come meta un magnifico torrente, affluente del Chiese trentino, che mi ha sempre regalato grandi emozioni.
La giornata è soleggiata e il livello dell'acqua sembra ottimale per la tecnica con cui voglio affrontarlo: mosca secca.

Spesso questi torrenti sono infrascati
e rendono complicato, ma allo stesso tempo stimolante e affascinante questa tecnica di pesca.
Pertanto, fiducioso, lego al mio finale la "micidial" (vedasi articolo "il pescatore e la sua mosca") amo nr.12.

Poso la mosca sul velo dell'acqua, là dove penso stazioni la "regina".
Non trovando riscontri, provo a innescare un "terrestrial", che, in gergo moschistico, indica una imitazione di insetti non acquatici, come api, vespe, cavallette, formiche alate etc...
Tali insetti frequentando questi ambienti, spesso cadono accidentalmente in acqua, diventando facili ed inermi prede dell'opportunista salmonide. Anche questa soluzione si rivela vana.
 
Quasi scoraggiato, non voglio accettare l'idea di un sonoro "cappotto", così rovistando all'interno delle mie scatole portamosche, scorgo in un angolino delle ninfe di vari colori costruite al morsetto una lontana sera d'inverno.

La ninfa è un imitazione artificiale che rappresenta un insetto allo stadio larvale.

Pertanto l'approccio risulta completamente diverso rispetto alla secca, perchè si va ad insidiare il pesce sul fondo o comunque sotto la superficie dell'acqua.

Quindi decido di cambiare tecnica anche se fino a quel momento non avevo pescato ancora a ninfa.
Mi cimento con curiosità e interesse lanciando in alcune buche promettenti, seguendo con attenzione la deriva del mio finale (opportunamente accorciato).

L'abbocata infatti è segnalata da un movimento anomalo del finale stesso
o della coda di topo.
La ferrata deve essere decisa e immediata. Così faccio quando percepisco una strana inflessione del nylon che mi induce di istinto ad alzare la canna e con grande stupore una fariotta emerge dall'acqua dimenandosi.

Che meraviglia: la mia prima fario a ninfa!.
L'adrenalina mi porta a proseguire e l'impresa si ripete poco dopo, con un'altra bella fario.
Questa esperienza mi ha insegnato che cambiare è importante, chissà cosa sperimenterò la prossima volta...

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/10/2016 14:00:00
Un fiume di emozioni Mentre riordino le foto della stagione di pesca appena conclusasi noto che la parte preponderante è inerente alle uscite sul fiume Sarca, in Trentino...

29/10/2014 11:48:00
A pesca sul grande fiume Obiettivo barbo: insieme al mio amico Cristian, un vero pescatore poliedrico, partiamo alla volta del Po, in località Spinadesco (CR) al fine di insidiare il misterioso ciprinide

06/10/2014 17:30:00
Pesca d'alta quota Pensieri e domande affollano la mia testa e mi rendono inquieto: la chiusura della pesca si avvicina (la prima domenica d'ottobre in provincia di Brescia per le acque a salmonidi) e non so e non ho ancora deciso su quale fiume andare a finire la stagione

29/05/2017 10:23:00
Al posto giusto al momento giusto Nella pesca, si sa, la fretta è una cattiva consigliera. Molto spesso il richiamo del fiume ci induce a preparare rapidamente l'attrezzatura per iniziare subito a pescare: niente di più sbagliato

07/05/2018 08:50:00
Tutto in un attimo Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca



Altre da UnPesceAlGiorno
13/06/2018

Finalmente Vaia

Che trote! Che spettacolo al lago Vaia! Dal 9 giugno ha aperto la stagione di pesca sportiva nel suggestivo bacino lacustre incastonato nel fascinoso comprensorio del Maniva  

28/05/2018

La danza del galleggiante

Tra fine aprile e inizio maggio si è assistito ad abbondanti precipitazioni e temperature miti che hanno provocato un massiccio e rapido scioglimento delle copiose nevicate invernali 

07/05/2018

Tutto in un attimo

Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca

12/04/2018

Le gemelle

I mesi di marzo e aprile rappresentano per me il periodo più intrigante per la pesca, sia per il piacere di affrontare una nuova stagione, sia per la difficoltà intrinseca del periodo stesso

19/03/2018

Moby Dick

È una domenica soleggiata. La neve soffice ricopre ancora le sponde del torrente di media valle che scorre così in un contesto naturale incantevole.

04/03/2018

Apertura sotto zero

Si parte. È mattino presto. Il termometro segna meno tre e qualche timido fiocco neve comincia a far capolino tra le dense nubi color cenere.

10/02/2018

Toccata e fuga

L'attesa sta per terminare. Si rinnova la scelta del luogo dove affrontare l'inizio della nuova stagione piscatoria ai salmonidi, ovvero l'apertura

21/01/2018

La ripresa

Manca ancora un mese all'apertura della pesca ai salmonidi (25 febbraio), ma sto già progettando le future uscite, configurando mete, obiettivi e possibili strategie a seconda della stagione

28/12/2017

La «maledizione» del primo lancio

È il giorno di Santo Stefano. Sto rientrando dal meraviglioso spettacolo offertomi dalla Leonessa Basket Brescia in trasferta al Forum di Assago (stracolmo di tifosi bresciani). L'amara sconfitta mi ha portato a riflettere sulle mie disavventure peschistiche...  

12/12/2017

Happy due volte

Su consiglio dell'amico e collega di penna Elio ho deciso con amici di provare il laghetto Happy a Montirone...

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia