18 Gennaio 2022, 09.09
Valsabbia Provincia
Ambiente

«Acqua del fiume Chiese che unisce» - 3

di Marzia Borzi, Gianluca Bordiga

E' online il 3° numero della rivista edita dalla "Federazione delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d'Idro". Lo si può sfogliare qui, ma anche abbonarsi per riceverlo in modalità cartacea. Ci sono anche 25 video di saluto dei delegati


Cari lettori di Valle Sabbia News, siamo regolarmente online con il terzo numero (gennaio 2022) di "Acqua del Fiume Chiese che unisce" il bimestrale della “Federazione delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d'Idro”.

Al suo interno tanti approfondimenti interessanti e le nove motivazioni concrete dell'azione legale intrapresa nel mese di dicembre scorso dalla Federazione contro la costruzione del mega depuratore del Garda sul fiume Chiese.
Nove motivi chiari di illegittimità che hanno spinto la Federazione ad agire verso un progetto che appare ogni giorno sempre più insensato.

Tra queste, in primis il fatto che le Amministrazioni locali nemmeno si siano potute esprimere sul progetto di fattibilità, sulla localizzazione o sul tracciamento dell’opera; il fatto è anche che quanto approvato dal Prefetto-Commissario potrebbe risultare perfino non conforme agli sviluppi urbanistici delle città scelte per la sua collocazione, e che non sia stata effettuata, in fase preliminare di progettazione, nemmeno la valutazione di impatto ambientale.

A seguire, ma non di importanza minore
, l’attenzione sulla tutela del paesaggio, di zone e siti (anche archeologici) che vanno a tutti i costi preservati dai danni che potrebbero derivare dalla suddetta costruzione, e il focus sui privati che rischiano di vedere di molto diminuito il valore commerciale della propria proprietà a seguito dell’arrivo dei reflui prodotti sulla sponda bresciana del Benaco, che è un diverso bacino idrografico e che questo progetto vorrebbe far confluire in due nuovi mega impianti di depurazione nel bacino idrografico del Chiese a Gavardo e a Montichiari.

L’azione legale,
che sarà portata avanti dallo studio Marcinkiewicz, Patelli, Tumbiolo & Associati di Como-Milano e in particolar modo dagli avvocati Ruggero Tumbiolo e Giovanni Murgia, prevede un ricorso collettivo al TAR, che sarà sostenuto per intero dalla Federazione, che coprirà tutti i costi delle spese legali, anche dei privati che hanno partecipato, e si curerà di seguire direttamente lo sviluppo del processo, tenendo al corrente gli aderenti su come procede l’iter impugnato.

Sul nuovo numero, inoltre, i contenuti lasciano spazio poi a molti argomenti culturali e curiosità sulle varie zone territoriali che il fiume Chiese attraversa, come la prima puntata della storia del Lago D’Idro, la narrazione della realizzazione dell’Isolo di Gavardo e dei ponti e delle piene a Montichiari, il racconto degli sport acquatici fra i quali la canoa, praticata in modo avventuroso lungo il corso del fiume.

Accompagna questo numero anche un importante documento audio visivo: i messaggi di fine anno 2021 dei 25 Delegati, in ordine sparso, alla "Federazione delle Associazione che amano il Fiume Chiese ed il suo Lago D'Idro" che hanno lanciato un appello toccante alla salvaguardia e al sostegno del Fiume Chiese; ed il messaggio di inizio anno del Presidente della Federazione.

In anteprima anche l'idea di poter sottoscrivere un abbonamento annuale di questa stessa pubblicazione ma in versione cartacea, che verrà realizzata con un quantitativo minimo di partenza nelle prossime due settimane.
Chi fosse interessato ad abbonarsi alla versione cartacea, può scrivere un’email ad acqua.del.chiese.che.unisce@gmail.com.
E chi volesse, invece, supportare la raccolta fondi può fare una libera donazione all’IBAN IT17K0869254780063000003333 presso la BCC di Brescia Filiale di Montichiari.

18 gennaio 2022.
Marzia Borzi, direttore responsabile
Gianluca Bordiga, direttore editoriale

Ecco i video di saluto per l'anno nuovo da parte dei 25 delegati.
Per ultimo quello di Gianluca Bordiga nel ruolo di presidente di Federazione
























































Vedi anche
16/11/2021 09:22

È online il 2° numero del giornale della Federazione del Chiese Lo si può sfogliare qui. Chi vuole si può abbonare per riceverlo in modalità cartacea

06/07/2020 11:27

Una federazione per la tutela del Chiese e del lago d’Idro Le 17 associazione del “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro” hanno dato vita a una federazione per meglio incidere sulle questioni ambientali del territorio: priorità il no al maxi depuratore a Gavardo e Montichiari

01/03/2021 10:35

Tavolo delle Associazioni, lo studio legale e la raccolta fondi La Federazione del Tavolo delle Associazioni che amano il Fiume Chiese e il suo Lago d'Idro si organizza concretamente per difenderne le acque, anche a fronte dei progetti in corso di valutazione per la depurazione dei reflui gardesani

12/07/2021 11:38

«Stop inquinamenti nel fiume Chiese» Dopo l'incontro in Prefettura la Federazione del Tavolo delle Associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro è pronta ad un presidio di protesta

15/12/2021 11:17

Tavolo delle associazioni in assemblea Un’assemblea pubblica per un confronto con le realtà locali per la Federazione del tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro




Altre da Habitat
17/01/2022

La Natura riprende i suoi spazi

Il ritorno del lupo anche sulle montagne fra la Valle Sabbia e l'Alto Garda, sarebbe buona cosa per il ripristino della biodiversità

16/01/2022

Lupo valsabbino

Eccolo. E’ stato avvistato anche in Valle Sabbia ed avrebbe anche causato qualche danno. Dagli agenti della Provinciale e dalle analisi dei reperti biologici la conferma

14/01/2022

I comitati incalzano la Provincia

Gaia Gavardo e altri comitati hanno richiesto un incontro urgente al presidente Alghisi per chiedergli conto delle azioni che l’ente intendo portare avanti sulla questione depuratore

02/01/2022

Differenziata in calo

Un lieve peggioramento della percentuale di raccolta differenziata in Valle Sabbia anche se resta una delle zone migliori della Provincia. I dati per ciascun Comune

05/12/2021

Operazione «Risacco»

Riutilizzare plastica valsabbina in Valle Sabbia? Si può. Ecco come c'è riuscita Sae, l'azienda pubblica della Comunità montana che si occupa di racconta differenziata

22/11/2021

Coi Forestali la Festa dell'Albero

Iniziative in tutta la Provincia, con piantine “geolocalizzate”. Per la Valle Sabbia la celebrazione è avvenuta a Idro e Vobarno

16/11/2021

È online il 2° numero del giornale della Federazione del Chiese

Lo si può sfogliare qui. Chi vuole si può abbonare per riceverlo in modalità cartacea

13/11/2021

Carbone nucleare

Ogni tanto salta fuori la questione di portare in Italia delle centrali nucleari, potenti impianti che sarebbero capaci di aiutare molto la nostra autosufficienza energetica. Ecco cosa ne penso

12/11/2021

Sei sanzioni in cinque giorni

Questi gli ultimi significativi accertamenti di carattere penale rilevati dagli agenti “antibracconaggio” della Provinciale per il distaccamento di Vestone

09/11/2021

Cattivi odori, avviso di garanzia alle Fonderie Mora

Persistono ancora problematiche di rumori, vibrazioni e cattivi odori nelle vicinanze dell’azienda gavardese. Gli atti portati in Procura da Provincia e Arpa hanno dato avvio anche a un’indagine giudiziaria