16 Giugno 2021, 10.22
Idro Anfo Treviso Bs Capovalle
Pubblicazioni

Itinerari sui percorsi della storia

di Cesare Fumana

Stanno riscontrando interesse le pubblicazioni dedicate ai paesi del lago d’Idro dedicati alle opere di difesa che circondano l’Eridio. E c’è pure un concorso


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
22/08/2020 07:25

L'isola ecologica si fa in quattro E' stato inaugurato ieri a Idro il Centro raccolta rifiuti che da quindici giorni è in funzione per i cittadini dei Comuni di Idro, Anfo, Capovalle e Treviso Bresciano. Ora l'intera Valle è servita

06/05/2017 09:19

Valsir e le scuole di periferia L'azienda valsabbina ha finanziato con 75 mila euro un progetto di innovazione scolastica che ha portalo lim e computer in tutte le classi di Elementari e Medie di Anfo, Bagolino, Capovalle, Idro Ponte Caffaro e Treviso Bresciano

06/05/2020 15:21

L'Unità pastorale sul web È quella di Santa Maria ad Undas che raggruppa le parrocchie di Anfo, Capovalle, Idro e Treviso Bresciano che ha sfruttato gli strumenti online per mantenere i contatti con i fedeli durante questo periodo di distanziamento forzato

12/08/2020 16:20

Trekking sull’Alta Via dei Forti È il percorso che permette di scoprire le tracce della Grande Guerra intorno al lago d’Idro: un’idea per alcune escursioni non lontane da casa anche per queste giornate estive

07/07/2016 14:35

Don Marco Pelizzari nuovo parroco dell'Eridio Giungerà per la fine dell’estate il nuovo parroco di Idro, Anfo, Capovalle e Treviso Bresciano. Al parroco di Bagolino, don Paolo Morbio, è stata affidata anche la parrocchia di Ponte Caffaro




Altre da Treviso Bs
05/06/2021

Vaccinazioni per over 60

Accesso libero senza prenotazione ai Centri vaccinali per questo e il prossimo fine settimana per i residenti nei piccoli comuni: otto quelli valsabbini e sette i gardesani

27/05/2021

Vax Day per gli over 60 ancora da vaccinare

Anche 8 Comuni valsabbini sono inseriti nella lista dei 28 Comuni Bresciani con libero accesso ai Centri vaccinali per gli ultrasessantenni per due fine settimana di giugno

27/05/2021

Prime uscite al Forte di Valledrane

È iniziata con due escursioni fino al forte di Treviso Bresciano la nuova stagione dei due gruppi, base e avanzato, dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

16/04/2021

Piccoli comuni di montagna, fonti di attività e telemedicina

Anche quattro Comuni Valsabbini possono usufruire dei fondi ministeriali per piccole attività economiche, commercio di vicinato e telemedicina attraverso un bando realizzato in collaborazione con Comuni della Valcamonica e Federfarma Brescia

23/03/2021

Covid, un anno dopo: le fotografie di Anticorpi raccontano la pandemia

Anche in due paesi valsabbini sono presenti le fotografie di questa rassegna che unisce varie città italiane con un focus particolare dedicato alla Valle Sabbia

15/03/2021

Nuovo appalto per i lavori al municipio

In via di risoluzione la questione dei lavori alla casa comunale dopo l’abbandono della prima ditta vincitrice dell’appalto: lavori assegnati a un’altra ditta di costruzioni

15/02/2021

Pulmini... al barolo

Per la prima volta, almeno in Valle Sabbia, i Fondi dei Comuni di confine vengono spesi anche per le municipalità "di seconda fascia"

06/02/2021

«Guarda con me», l'arte e il punto di vista dell'infanzia

Anche in Valle Sabbia il progetto di Fondazione Pinac di Rezzato con un innovativo percorso di produzione culturale partecipata in collaborazione con la Comunità montana

09/01/2021

In difficoltà nella neve

Hanno provato anche a montare le catene, ma la conseguenza è stata il danneggiamento dell’impianto frenante. Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco

08/01/2021

Strada sgombra

Ripuliti da una ditta locale i 600 metri di strada privata alla Cavacca, dove non era riuscita l’ingombrante ruspa milanese della Protezione civile