02 Settembre 2022, 08.21
Eco del Perlasca

L'Alberghiero stupisce ancora

di Manuela Pelizzari

Ed eccoci con un articolo riguardante le seconde dell'alberghiero, che hanno nuovamente deliziato i palati di professori e ospiti con i propri piatti.


Si concludeva quasi l’anno scolastico 21/22 quando gli studenti delle classi 2^ cucina e sala, dell’indirizzo alberghiero dell’Istituto Perlasca di Idro, dopo aver partecipato a diversi incontri con un’esperta botanica, si sono cimentati nella loro ultima Macro, sull’utilizzo delle erbe spontanee commestibili.

Il giorno prima, gli studenti si erano recati nei pressi della scuola per raccogliere alcune piante aromatiche (silene, tarassaco, erba cipollina, edera terrestre, salvia selvatica, primule, pimpinella, timo selvatico e ortica), con cui hanno poi ideato originalissime e buonissime pietanze che due mie compagne avuto l’onore di assaggiare (io, per il momento, mi fido!).

In una sala elegantemente allestita, alla stregua di grand’hotel, facevano bello sfoggio di sé le piante usate nel menù, esposte su alcuni tavoli insieme ai corrispondenti QR code, che riportavano le loro proprietà curative e aromatiche.

Il servizio è stato svolto alla perfezione dai ragazzi di sala che, spiegando le loro ricette ai commensali e sempre pronti ad accontentare ogni loro richiesta, cercano sempre di eguagliare la professionalità dei migliori ristoranti.

E parlando dei nostri cuochi invece?
I ragazzi sono stati molto bravi ad abbinare tra loro le erbe nella preparazione dei piatti la mattina stessa dell'evento, creando accostamenti interessanti.
Parlando con alcuni di loro, mi è stato riferito quanto sia piaciuto loro realizzare questa prova: si sono potuti sbizzarrire nella combinazione dei sapori, alcuni poco conosciuti, hanno progettato un allestimento elegante ma accogliente e hanno avuto l’occasione per prepararsi anche al periodo di stage, sempre più vicino.

La natura ci offre molti modi per arricchire i nostri piatti, forse dovremmo iniziare a guardarci intorno e sfruttare ciò che ci regala la terra, iniziare a renderci conto che la prima cosa da fare è preservare il nostro pianeta.

Mi complimento nuovamente con tutti i ragazzi,
sia per le loro abilità, sia perché quest’anno hanno portato in sala ed in cucina tematiche molto attuali, dalla multiculturalità al rispetto per l’ambiente, la loro è una cucina unica, che fa onore alla nostra scuola.

Concludo questo articolo sperando, come faccio ogni singolo giorno, che pure io avrò l’occasione di assaggiare i loro manicaretti prima o poi. Alla prossima!

Manuela Pelizzari 2 A liceo scientifico




Vedi anche
28/03/2014 08:36

A cena con... Verdi Lo scorso 15 marzo il Perlasca si è trasformato in "Villa Verdi" e la sala ristorante dell'Alberghiero si è popolata di ospiti eleganti e raffinati

15/01/2022 07:03

La cucina: un mondo senza pareti e pieno di ponti All’istituto Alberghiero “Perlasca” di Idro va in scena “Il sapore del mondo”: un buffet colorato e speziato, frutto di ricette multietniche predisposte dagli studenti di cucina e di sala bar.

13/02/2016 08:33

Shaker & Flamba I ragazzi dell'Alberghiero di Idro intitolato a Giacomo Perlasca sono saliti sul podio in una importante manifestazione del settore che ha avuto luogo a Riva del Garda un paio di settimane fa

18/01/2016 14:10

Scelti dal Prefetto Prima il dottor Valerio Valenti ha visitato la sede di Idro del Perlasca, poi ha invitato ragazzi ed insegnanti dell'Alberghiero a Brescia, a gestire la logistica di un importante ricevimento ufficiale

09/03/2013 07:54

Alberghiero: dimostrazione all'Aliment Sull'asse Idro-Montichiari un successo la collaborazione tra l'Alberghiero del "Perlasca" di Idro e Ima Store di Manerba del Garda, azienda che produce macchinari innovativi per le realt alberghiere




Altre da In cucina
11/06/2022

Cucinare per non sprecare

La ricetta del banana bread, un dolce perfetto per merende e colazioni, semplice da preparare e ottimo per usare le banane molto mature

11/06/2022

Tutto genovese il «Pesto per Amore», ma anche un po' valsabbino

C’è invatti anche un po’ di Valle Sabbia nel “Parco del Basilico”, struttura  votata alla didattica inaugurata nei giorni scorsi a Genova, a Marina di Porto Antico. Ecco perchè. VIDEO

12/05/2022

Sconti culinari e non solo per chi visita la Rocca

Come è avvenuto per lo scorso anno, è in via di definizione una convenzione con ristoratori, strutture ricettive e fornitori di servizi per il turismo

13/04/2022

Un arcobaleno di sapori

La natura si è divertita parecchio a dare colore a frutta e verdura, dal momento che esistono melanzane bianche come la neve e banane… azzurre come un puffo!

10/03/2022

«GolaLago», il nuovo format della ristorazione

Anche il Rotary Valle Sabbia per la nuova avventura dello Chef Paolo Bodon, presentata a Villa dei Campi, un boutique hotel a Limone di Gavardo

14/02/2022

Il sapore dell'amore

San Valentino è alle porte e, proprio per questo, voglio consigliarvi una ricetta per conquistare la lei o il lui del nostro cuore, dopotutto un uomo si prende per la gola (non letteralmente) e l’amore passa per lo stomaco

22/01/2022

Strabilio. Musica e magia in Valle Sabbia

Nelle scorse settimane l’Istituto G. Perlasca ha ospitato a Idro una conferenza in collaborazione con l’Associazione Culturale Fabbrica di Nuvole nell’ambito dell’arte circense. Conferenza che è diventata opportunità di crescita culturale e professionale

15/01/2022

La cucina: un mondo senza pareti e pieno di ponti

All’istituto Alberghiero “Perlasca” di Idro va in scena “Il sapore del mondo”: un buffet colorato e speziato, frutto di ricette multietniche predisposte dagli studenti di cucina e di sala bar.

23/12/2021

I sapori del Natale

Questa è la ricetta della casetta di pan di zenzero, nata in Germania nei primi anni del 1800 e ispirata alla celeberrima fiaba dei fratelli Grimm: “Hänsel e Gretel”

19/11/2021

Polpette sfiziose per ogni occasione

Le polpette sono uno dei piatti di origine italiana più gustosi e più replicati in tutto il mondo. Secondo la tradizione vengono preparate a base di carne di suino e di manzo, ma possono essere anche cucinate con le verdure o con il pesce