28 Settembre 2021, 16.00
Vestone Lavenone Valsabbia
Mostra

Prorogata la chiusura di «Terra! On tour»

di red.

C'è tempo fino al 17 ottobre per visitare la mostra en plein air presente anche in Valle Sabbia sul tratto da Nozza a Barghe della Greenway e a Lavenone


Fino al 17 ottobre sarà possibile visitare “Terra! On tour”, la serie di esposizioni che porta i disegni del museo fuori dal museo, proponendo al pubblico una selezione di 10 opere della mostra “Terra!” stampate su grande formato e fruibili gratuitamente sui territori di Brugherio, Chiavenna, Valle Camonica, Valle Sabbia e Valle Trompia.

All’aperto, senza prenotazione, gratuite e aperte h24: l’autunno è il momento migliore per una gita fuori porta, per un’uscita scolastica o per una semplice passeggiata dietro casa. Un’occasione per scoprire il territorio e lasciarsi stupire dai disegni delle bambine e dei bambini del mondo, il patrimonio storico che Fondazione PInAC conserva, studia e promuove.

“Terra! on tour” è il nuovo e innovativo progetto
di Fondazione PInAC, vincitrice del Premio Andersen 2021 come Protagonista della cultura dell’infanzia, che si articola in 5 differenti mostre all’aperto da guardare e ascoltare. Dieci grandi riproduzioni per ogni territorio, in cui gli allestimenti sono stati adeguati alle caratteristiche dei luoghi, per interagire e dialogare con l’ambiente circostante.  Ogni disegno è accompagnato da un QR CODE che inquadrato con il proprio smartphone attiverà un contenuto audio, creato durante i laboratori realizzati nei vari territori.  

Tra maggio e giugno 2021 infatti si sono realizzati gli workshop condotti dallo staff artistico di PInAC. Durante i quali i partecipanti hanno esplorato con gli occhi e con le orecchie i disegni infantili della mostra Terra!, dando ascolto e voce al proprio mondo interiore, individuale e di gruppo. Attraverso una sperimentazione sonora hanno prodotto i contenuti audio che oggi sono parte integrante delle mostre di “Terra! On Tour”.

I gruppi di partecipanti sono stati individuati dai partner territoriali, con un’attenzione speciale alle categorie più fragili della società, hanno partecipato: bambini, adolescenti, anziani, disabili.

Gli artisti, Stefania D’amato per Brugherio, Armida Gandini per Chiavenna, Sara Donati per la Valle Camonica, Pietro Maccioni per la Valle Sabbia e Irene Tedeschi per la Valle Trompia, si sono occupati, sia della conduzione dei percorsi di laboratorio, sia del montaggio audio.

Le opere rimangono allestite fino al 17 ottobre e fino ad allora sarà possibile esplorare i disegni, facendo una passeggiata fra le vie di borghi antichi oppure tra l’erba e gli alberi di un parco urbano, ma anche pedalando lungo vie e percorsi ciclabili. Ogni allestimento è stato pensato e condiviso con i partner territoriali che hanno non solo appoggiato il progetto, ma anche partecipato attivamente alla sua realizzazione, creando così un risultato diverso e sorprendente in ogni territorio.

Per la Valle Sabbia i partner del progetto sono il Sistema Bibliotecario Nord est bresciano e la Comunità Montana di Valle Sabbia. Hanno partecipato ai laboratori i bambini e le bambine di Lavenone, le signore della Pro Loco di Lavenone gli utenti della Cooperativa Co.Ge.S.S., gli adolescenti del Centro diurno di Villanuova sul Clisi della Cooperativa Area.




Aggiungi commento:

Vedi anche
01/04/2021 07:00

Canale e parete da mettere in sicurezza Un’opera per mitigare un dissesto idrogeologico propedeutica per la prosecuzione della Greenway della Valle Sabbia, ovvero la pista ciclabile che solca la valle

17/08/2021 10:30

Visite guidate ai piccoli musei valsabbini Un’occasione per i turisti ma anche per i residenti quella di poter visitare alcuni dei musei del Sistema museale valsabbino grazie agli studenti del progetto “Arte da fuori classe”.

19/07/2020 07:00

Spettacolare la nuova ciclabile fra Barghe e Vestone Taglio del nastro in grande stile ieri a Nozza di Vestone, nonostante tutte le limitazioni del post pandemia, per il nuovo tratto della Greenway della Valle Sabbia

17/10/2018 07:00

Greenway, la pista ciclabile delle Valli Resilienti Al via i lavori sul tracciato Slow Bike della Greenway di Valle Trompia, la pista ciclabile delle Valli Resilienti che idealmente unirà ad anello Valle Trompia, Valle Sabbia e la città di Brescia

13/08/2019 08:00

Sgarbi protagonista di una notte d'arte religiosa in Valle del Chiese Il tour notturno organizzato dal Consorzio turistico ha visto il critico d’arte accompagnato dal presidente del Trentino Maurizio Fugatti. Input per fra nascere un grande progetto legato all’arte religiosa




Altre da La nostra Valle Online
23/09/2021

Appuntamenti d'autunno alla Rocca d'Anfo

La più grande fortezza napoleonica d'Italia sarà il palcoscenico del ricco calendario di eventi autunnali in Valle Sabbia

15/09/2021

Un'estate Smart in Valle Sabbia

Nell’ambito del progetto “Smart School”, in Valle Sabbia, nel corso dell’estate, sono state promosse molte attività che hanno coinvolto un consistente numero di giovani e che hanno consolidato i rapporti di collaborazione tra molte realtà associative locali.

11/09/2021

Cene itineranti a chilometro zero

Sono in programma nell'ambito del Laboratorio Gastronomico delle Valli Resilienti, rassegna organizzata dalle Comunità Montane di Valle Sabbia e Val Trompia

07/09/2021

Il futuro della Rocca in vista di Brescia 2023

Nel corso dell’ultimo appuntamento dei Venerdì della Rocca dell’associazione La Polveriera è intervenuto il presidente della Comunità montana che ha illustrato i progetti in corso

04/09/2021

Formazione tecnica superiore per i giovani della valle

Prenderà il via a novembre in Valsabbia un corso di formazione per i giovani fino a 29 anni per tecnici manutentori di impianti industriali per le imprese della valle

30/07/2021

Altri imperdibili appuntamenti alla Rocca d'Anfo

La più grande fortezza napoleonica d'Italia protagonista anche d'agosto dell'estate valsabbina con eventi sportivi e culturali

22/07/2021

Nuove forme di business con visite ad aziende modello

Al via il bando per sostenere l’innovazione d’impresa nei territori di Valle Sabbia, Alto Garda e Valtenesi

21/07/2021

Valli resilienti, cosa è cambiato?

Lo scoprirà chi, questo fine settimana, parteciperà all'evento finale del progetto che ha coinvolto le alte Valsabbia e Valtrompia negli ultimi anni. Ecco il programma

15/07/2021

Bando Arest, programma triennale per il rilancio economico e territoriale della valle

L'obiettivo è la rigenerazione delle filiere agroforestali da sviluppare su tre ambiti tematici: filiera lattiero casearia, colture minori e la filiera forestale

10/07/2021

Torna il Laboratorio gastronomico delle Valli Resilienti

Dieci per ciascuna valle, Sabbia e Trompia, i ristoranti che verranno selezionati per la realizzazione di cene itineranti a kilometro zero per valorizzare i prodotti locali. Candidature entro il 15 luglio