29 Marzo 2021, 15.15
Roè Volciano
L'appello

Artisti e musicisti per far sorridere i nonni

di Redazione

Li cercano le animatrici della Rsa per provare, tramite esibizioni via Zoom, a riportare un po' di comunità all'interno della Casa di Riposo, facendo sentire gli anziani meno soli


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
01/05/2020 08:25

«Se vai dai nonni», da Regione decalogo per visita agli anziani A partire da lunedì 4 maggio si potranno effettuare visite ai parenti. Per quanto riguardo la visita ai propri nonni, Regione Lombardia ha pubblicato una sorta di decalogo perchè avvengano in sicurezza

12/03/2020 08:00

Anche Prevalle attiva servizi a domicilio per anziani e disabili In questo momento di emergenza sanitaria le fasce più svantaggiate della popolazione potranno usufruire di servizi dedicati, attivati dal Comune in collaborazione con il gruppo Alpini – Protezione Civile e i due supermercati del paese

25/03/2020 08:00

Ciao nonni, andrà tutto bene Le misure restrittive legate al diffondersi del Coronavirus hanno avuto sicuramente un impatto molto forte sulla vita degli ospiti delle Case di Riposo, anche per la Fondazione Passerini di Nozza di Vestone

29/06/2011 11:03

Nonni baby sitter Il lavoro degli anziani a sostegno della famiglie con figli, piccoli o grandi che siano, stato valutato in 24 miliardi di euro l'anno.

14/11/2020 09:00

Meditazione e lockdown L'associazione GardaYoga di Roè Volciano propone un incontro settimanale sulla piattaforma “Zoom” per imparare a gestire le emozioni di questo periodo




Altre da Non solo nonni
10/02/2021

Tutti vaccinati (quasi) alla Passerini di Nozza

Concluso all'interno della fondazione il primo giro di somministrazione agli ospiti e al personale, mentre funziona alla grande la stanza degli abbracci. Fra gli addetti qualcuno ha preferito non sottoporsi al vaccino. Le perplessità del presidente

25/12/2020

Abbracci in arrivo per i nonni di Nozza

E' un grande gonfiabile che ricorda un poco una camera iperbarica. L’attesissima stanza degli abbracci è arrivata alla Passerini di Nozza. Sarà pienamente operativa a partire da lunedì 28

18/12/2020

Spiedo... sospeso per la Casa di riposo

Pubblichiamo volentieri questa lettera che riferisce di un ben gesto di solidarietà dedicato ai nonni della Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno. Ancora più bello perché anonimo

01/09/2020

Buone nuove dalla Irene Rubini Falck

Dall'equipe sanitaria: «Tutto ciò che sta avvenendo non sta assolutamente avendo ripercussione alcuna sul fine ultimo del nostro operato, ovvero il benessere dei nostri nonni»

29/08/2020

«Che succede alla Casa di Riposo di Vobarno?»

E’ la domanda che ormai corre sulla bocca di molti cittadini vobarnesi...

02/06/2020

...Finalmente è bello vederci!

«L’emergenza Covid-19, è senza ombra di dubbio un’esperienza drammatica che ha messo in ginocchio la nostra regione e della quale si parlerà negli anni a venire...». Così dalla Irene Rubini Falck di Vobarno, che sta uscendo dall'isolamento

11/05/2020

Sanificata anche la Fondazione Falck di Vobarno

Un gran lavoro, l'operazione condotta dai militari del 7° Reggimento Nbcr dell'Esercito Italiano con il supporto logistico degli Alpini

20/04/2020

«Ce ne ricorderemo anche dopo»

«È facile definire angeli o eroi tutti gli operatori sanitari che in questo periodo operano con dedizione e impegno immane. A tutti vanno giornalmente tantissimi ringraziamenti...»

18/04/2020

Un grazie dalla Francia

«Buongiorno a tutti, sono un valsabbino residente in Francia ed in questi giorni ho perso mio padre, originario di Livemmo di Pertica Alta...»

03/04/2020

Operatori nella Rsa per 10 giorni

L'iniziativa della Fondazione Falck di Vobarno per rispondere all'emergenza in corso e per tutelare gli ospiti e il personale, come spiega il presidente Andrea Magri