Skin ADV
Giovedì 27 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE



05 Novembre 2015, 09.43

BLOG. Un pesce al giorno

Il pescatore e la sua mosca

di Elio Vinati
Elio Vinati passa in rassegna il suo modo di crearsi esche artificiali, ispirandosi alla "Royal Coachman" per dare vita a quella che ha ribattezzatto "Micidial"

Nelle puntate precedenti ho spesso accennato alla pesca a mosca secca ed ora colgo l'occasione per descrivere brevemente uno degli artificiali che utilizzo e che mi ha dato maggiori soddisfazioni in termini di catture.

Trovo entusiasmante il fatto che esche da me costruite siano gradite alle mie prede, risultando adescanti. Infatti, quando mi trovo a creare davanti al morsetto (indispensabile strumento per fabbricare esche artificiali) la mia immaginazione corre sui fiumi, sui torrenti e sui laghi là dove la mia esca sarà impiegata.
 
Le sue caratteristiche fondamentali devono essere la galleggiabilità e la visibilità. Nel panorama della pesca a mosca esistono molteplici modelli di mosche a cui ciascun pescatore tende a ispirarsi.

Pertanto, adopero una mosca che fa il verso alla "Royal Coachman", che nella mia personale variante ho battezzato "MICIDIAL". Essa non imita uno specifico insetto (effimere, tricotteri, plecotteri o ditteri) ma rientra nella categoria delle mosche di impressione, cioè catturanti per la percezione che lasciano alla preda.

Utilizzo preferibilmente materiali naturali quali pelo di cervo o penne di fagiano per la coda, fibre di coda di pavone per il corpo, piume bianche di anatra per le ali e penne di collo di gallo di diverse tonalità e sfumature. Queste ultime sono determinanti ai fini del galleggiamento e della stabilità della mosca sia in corrente che in acque piatte.

Riproduco il modello su ami di diverse dimensioni (dal nr.16 al 10) che sfodero a seconda delle condizioni del fiume e della tipologia di bollata (vedi articolo "magia della bollata").

A fianco le foto che testimoniano il buon lavoro svolto dalla mia fidata "MICIDIAL".
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/07/2014 07:03:00
Bentornato luccio Elio Vinati torna alla caccia di lucci, stavolta insiene all'esperto amico Cristian, pescando nelle tranquille acque di Terlago in Trentino 

04/03/2017 17:18:00
La Divina pesca, parte 2 Nel precedente articolo, l'amico Manuele ci ha trasmesso la sua passione nella costruzione di artificiali (di notevole fattura, tra l'altro) per la pesca a mosca...

20/06/2014 10:30:00
La Mella e un suo 'alto' affluente Un post di Elio Vinati ci accompagna lungo le sponde di un affluente del fiume Mella per un apapgante catch & release serale di trote fario 

29/07/2018 06:29:00
Altissime, purissime... Trotissime Parto alla ricerca di una natura più vera. Parto verso un'avventura. Lo zaino a cui ho assicurato le canne è ben saldo sulle spalle e non sento la fatica della salita.

07/05/2018 08:50:00
Tutto in un attimo Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca



Altre da UnPesceAlGiorno
14/06/2019

A tutto Bass!

La pesca riserva sempre emozioni inattese e allo stesso tempo imprevedibili, così come accaduto qualche settimana fa, prima dell'arrivo del tanto agognato bel tempo e clima mite

20/05/2019

Condizioni avverse

È una domenica di maggio, almeno così afferma il calendario, anche se il paesaggio che circonda il fiume Sarca si presenta con neve a bassa quota, temperatura non oltre 13 gradi, nuvoloso, a tratti piovigginoso

20/04/2019

Il sottile inganno

Finalmente acqua! Tra la fine di marzo e inizio aprile è arrivata la tanto agognata pioggia che ha ridonato vigore e vitalità ai nostri corsi d'acqua, oltre che dissetare l'arida terra. (1)

18/03/2019

La furiosa

La preoccupante scarsità di precipitazioni accompagnate da temperature oltre la media stagionale, segnale evidente di un forte cambiamento climatico in atto, ha ridotto ovviamente fiumi e torrenti a esigui rigagnoli, complicando non poco la nostra attività alieutica 

20/02/2019

Ciak, si gira!

Il film ha inizio, l'attesa è terminata. Domenica prossima apre la pesca ai salmonidi nelle acque lombarde.

13/01/2019

Lucciopatia

Ho deciso di dedicare il primo giorno del nuovo anno alla mia passione alieutica. Obiettivo: sua maestà luccio.

16/12/2018

Tre laghi is meglio che one

Le temperature sono scese, ma non la voglia di praticare la mia passione. Nel periodo invernale poche sono le cure per un eterno malato dalla sindrome nota come 'nostalgia da salmonidi'… 

11/11/2018

Lucius in fabula

La giornata si presenta uggiosa con intense nubi che lasciano presagire il peggio. Tempo da lucci?


21/10/2018

Controvento

Dopo aver dedicato il mese di settembre precipuamente alla ricerca della pregiata specie fungina, quale è la famiglia dei boleti (aggiungo che è stata una stagione da incorniciare), decido finalmente di riprendere in mano la canna da pesca per affrontare al meglio la chiusura della pesca (prima domenica di ottobre nelle acque lombarde)

22/09/2018

Doppietta

Ripercorro il film di un’estate ricca di emozioni mentre scorrono sul pc le foto scattate durante le ferie, nelle quali ho avuto modo di esplorare incantevoli ruscelli e meravigliosi laghetti alpini

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia