30 Settembre 2022, 08.00
Vallio Terme
Inaugurazioni

In ricordo delle suore Dorotee di Cemmo

di Cesare Fumana

Domenica sarà scoperta una lapide commemorativa in ricordo delle religiose che hanno prestato servizio presso la scuola materna di Vallio Terme


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Per più di 70 anni le suore Dorotee di Cemmo sono state una presenza importante a Vallio Terme. Innanzitutto, grazie a loro, nel 1942 nacque la scuola materna, ora scuola dell’Infanzia Baruzzi – Sambrici, senza contare le numerose iniziative e attività svolte per la parrocchia.

Una presenza la loro che è venuta meno nel 2016, quando le ultime religiose lasciarono il paese, per la diminuzione delle vocazioni.

Ora l’amministrazione della scuola materna ha pensato di dedicare una lapide commemorativa alle suore che per lunghi anni hanno svolto la loro missione nell’asilo e nella parrocchia.

L’inaugurazione avverrà questa domenica, 2 ottobre, con una cerimonia presso la scuola materna, che si svolgerà al termine della messa delle 10.30 nella parrocchiale, celebrata da don Pier Luigi Tomasoni, presidente della c nella quale saranno ricordate le suore defunte.
Alla cerimonia interverranno le autorità civili e religiose, le referenti delle suore Dorotee di Cemmo e i bambini della scuola dell’infanzia.

Le suore Dorotee di Cemmo giunsero a Vallio il 18 ottobre 1942. Le religiose sono state per oltre 70 anni una presenza importante: un valido sostegno sia alla vita sociale del paese, con la scuola materna, sia alla vita della parrocchia.

Sono molte, infatti, le attività parrocchiali che hanno beneficiato del loro contributo, come il catechismo e i servizi religiosi, l’assistenza agli ammalati, la particolare attenzione alla gioventù femminile, secondo il carisma della loro madre fondatrice, la beata Annunciata Cocchetti, e alle famiglie.

Domenica sarà l’occasione per ringraziare questa famiglia religiosa per l’impegno profuso per la crescita dei bambini e dei ragazzi valliesi.




Vedi anche
13/06/2007 00:00

Da 65 anni alla materna di Vallio Domenica 17 giugno prossimo a Vallio Terme saranno celebrati la Festa della Scuola Materna ed il 65 anniversario della presenza delle suore Dorotee di Cemmo.

16/11/2012 08:00

Doppia festa per le suore e il parroco Domenica a Vallio Terme per iniziativa del consiglio di amministrazione della Scuola materna e del consiglio pastorale saranno festeggiati il 70 anniversario dell'arrivo delle suore Dorotee di Cemmo e il 35 di ordinazione sacerdotale di don Angelo Pizzato.

19/11/2012 08:00

Una festa per dire grazie Tanta gente ieri si stretta attorno alle suore che hanno prestato servizio presso la scuola materna di Vallio Terme e al parroco che ha festeggiato il 35 di sacerdozio.

22/10/2008 00:00

Addobbi, ricami e l'arte culinaria Anche quest’anno le suore Dorotee di Cemmo che operano nella scuola materna, in collaborazione con la parrocchia di Vallio Terme hanno organizzato alcuni corsi per imparare alcuni lavori manuali rivolti a ragazze e signore di ogni et.

26/09/2011 07:00

Il 20° di beatificazione di Madre Cocchetti Nella ricorrenza della beatificazione della fondatrice delle suore Dorotee di Cemmo presenti in paese, si terr a Vallio Terme una speciale settimana di preghiera.




Altre da Eventi
29/09/2022

Il 60° dell'Avis di Gavardo

Prendono il via questa sera i festeggiamenti per l'importante anniversario di fondazione del sodalizio dei donatori di sangue

29/09/2022

Il Pozzo, racconti di donne

Il Pozzo è il titolo dello spettacolo che andrà in scena questo venerdi sera presso il Teatro ad Agnosine. Sei donne, tutte diverse fra loro, si racconteranno fra recitazione, musica e danza. Ingresso libero

29/09/2022

La creatrice di volti, con Valeria Lanza

Inizia questo venerdì sera alle 20:30 a Vestone, presso la sala conferenze della biblioteca in via Glisenti 7, il ciclo di appuntamenti "Narrativa e territorio" dedicato alle presentazioni librarie

28/09/2022

Più di duemila persone in processione

Bagolino domenica sera ha vissuto un’apoteosi splendida per il gran finale della settimana di feste dedicate alla Madonna di San Luca.

28/09/2022

Tornano a fumare le polente

Fine settimana ricco di polente per il Festival dedicato a questo piatto della tradizione. Epicentro della due giorni Agri 90 e il centro storico di Storo

28/09/2022

Torna «Gente di Valle Sabbia»

Quattro appuntamenti nella sala convegni della Cassa Rurale per parlare di cultura e tradizioni

27/09/2022

Con il naso all'insù

Com'è il cielo autunnale? Quali sono le costellazioni visibili? Per scoprirlo ecco l'iniziativa promossa in collaborazione con l'Unione Astrofili Bresciani

26/09/2022

Bagolino saluta la Madonna di San Luca

Al termine di una intensa settimana di celebrazioni, si sono concluse domenica con la processione le feste quinquennale della Madonna
VIDEO

25/09/2022

Dalla piana ai monti

La terza settimana ha messo a dura prova i volontari del CAI Gavardo. Partiti da Piacenza (61 metri sul livello del mare), hanno raggiunto il Passo della Cisa a quota 1041 metri, transitando per Costamezzana, Fornovo Taro e Cassio.

24/09/2022

Patrimonio culturale sostenibile: un'eredità per il futuro

A Palazzo Bianco Speroni a Nuvolera ritorna l’appuntamento annuale in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio