15 Ottobre 2020, 10.00
Lavenone
Ciclismo

Frapporti re delle fughe al Giro

di c.f.

Il corridore valsabbino non si smentisce e anche in questa prima parte della Corsa Rosa si è reso protagonista di diversi attacchi sulle lunghe distanze


Marco Frapporti, ciclista professionista
di Lavenone, anche in questa edizione del Giro d’Italia, non si è smentito, mantenendo le promesse di prima della partenza.

Anche ieri il portacolori della Vini Zabù - Brado – KTM si è reso protagonista di una fuga nell'11ª tappa del Giro d'Italia, la Porto Sant'Elpidio - Rimini. Per la quarta volta Marco Frapporti ha dato il via all'azione nata a inizio corsa che vedeva al suo interno anche Francesco Romano, Fabio Mazzucco, Sander Armee e Mattia Bais.

Sono stati loro a giocarsi lo sprint al traguardo volante vinto da Romano sul nostro Frapporti che ha però conquistato punti pesanti portando a 10 lunghezze il suo vantaggio su Bais

Dopo 150 km di fuga Frapporti veniva ripreso dal gruppo ma al termine della tappa si dimostrava soddisfatto: "Ho passato un paio di giorni difficili ma adesso sto meglio. Vogliamo una vittoria di tappa e quindi ci riproveremo nei prossimi giorni".



Vedi anche
23/05/2018 09:28

Passa il Giro Un appuntamento atteso dai tanti appassionati di ciclismo e in particolare dai supporter del valsabbino Marco Frapporti il passaggio della tappa di oggi del Giro d’Italia che attraverserà l’alta Valsabbia

02/05/2014 11:12

Marco Frapporti al Giro d’Italia Il ciclista di Lavenone prenderà parte alla Corsa Rosa con la maglia dell’Androni-Venezuela, squadra Professional invitata dall’organizzazione in seguito al secondo posto nello scorso Campionato Italiano a Squadre

10/05/2018 11:27

Simona Frapporti seconda in Cina Mentre il fratello Marco è protagonista di memorabili fughe al Giro d’Italia, la sorella ha guadagnato un bel secondo posto alla Panorama Guizhou international woman race

10/05/2019 08:00

Marco Frapporti, un valsabbino al Giro Il ciclista professionista di Lavenone sarà l’unico valsabbino in sella alla corsa rosa numero 102, in partenza questo sabato da Bologna

01/02/2015 08:00

Ivars sponsor di Androni Venezuela L’azienda di Vestone ha sottoscritto un importante accordo con la squadra di ciclismo dove milita il valsabbino Marco Frapporti



Altre da Lavenone
13/10/2020

Sindaco positivo al Covid-19, municipio aperto part-time

Lo ha reso noto il primo cittadino stesso informando le autorità sanitarie degli ultimi incontri avuti in municipio. Uffici comunali funzionanti privilegiando la modalità telematica

03/10/2020

Frana sulla strada del Baremone

A causa del maltempo di queste ore, il tratto di strada che da Passo Baremone porta al Maniva è chiusa al transito a causa di uno smottamento

02/10/2020

Auguri ai nonni per la loro festa

Anche il primo cittadino ha voluto mandare un augurio speciale ai nonni del paese per la loro festa, che cade oggi nella ricorrenza dei Angeli custodi

02/10/2020

Due valsabbini a Giro

Anche due “nostri” ciclisti professionisti prenderanno parte alla Corsa Rosa che quest’anno, causa Covid-19, si corre in autunno

29/09/2020

Fiamme dolose al capanno

L’incendio è stato notato la sera tardi. Sul posto, dopo una scarpinata notturna, gli uomini della Protezione civile, Vigili del fuoco e carabinieri

28/09/2020

Arrivo a due da record al traguardo per la Caminàa Storica Trail

La corsa del Gs Montegargnano si è corsa nel fine settimana e ha visto trionfare il valsabbino Alessandro “Rambo” Rambaldini e il trentino Enrico Cozzini. Per il femminile spicca la bergamasca Elisa Pellicioli

28/09/2020

Simona Frapporti sul podio a Pordenone

La ciclista professionista di Lavenone ha conquistato il secondo posto al 25° Giro della provincia di Pordenone

24/09/2020

Sabato la Caminàa Storica Trail

Ci sarà anche il “nostro” campione Alessandro “Rambo” Rambaldini a difendere titolo e record alla corsa in montagna di Navazzo

12/09/2020

Un video tour tra le vie di Lavenone

Il piccolo Comune montano valsabbino ha conquistato il travel blogger bresciano Gio Del Bianco, che ha girato un video in cui racconta la sua esperienza di viaggio e l'incontro con i ragazzi del progetto Labis di Co.Ge.S.S.
•VIDEO

29/08/2020

Rientro al buio

Partiti troppo tardi per raggiungere la meta che si erano prefissati, sono stati sorpresi dalle tenebre a pochi chilometri dalla “base"