06 Ottobre 2022, 09.51
Bagolino
Incontri

Confortola, il «cacciatore di 8000»

di Cesare Fumana

Venerdì sera a Bagolino una serata con l’alpinista valtellinese che ha già scalato 12 delle 14 vette che superano gli 8000 metri


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Lo Sci Club e il CAI di Bagolino ospitano questo venerdì 7 ottobre, alle 20.30, presso il teatro parrocchiale, Marco Confortola, l’alpinista valtellinese che nella sua carriera ha già scalato 12 delle 14 vette che superano gli 8000 metri.

Marco Confortola è il "cacciatore di 8000", un appellativo che ha dato il titolo anche a un suo libro nel quale racconta le sue avventure in montagna. Da tutta una vita scala le montagne di casa, quelle della Valtellina, e dal 2004 le cime più alte al mondo, ovvero le vette che superano gli 8000 metri di altezza.

Quest’anno (2022) ha raggiunto dopo tre tentativi, il Kangchenjunga, la sua dodicesima vetta oltre gli ottomila metri di altezza. Un risultato enorme, messo a dura prova dal clima estremamente rigido, celebrato in Italia dai suoi numerosi sostenitori.

Il Kangchenjunga è la terza montagna più elevata della Terra con i suoi 8586 m s.l.m. Situata al confine fra il Nepal e lo stato indiano del Sikkim, è la cima più alta dell'India, il più orientale degli ottomila dell'Himalaya. Il suo nome vuol dire "cinque forzieri della grande neve", con riferimento ai cinque picchi di cui è composto il massiccio.

Dopo questa conquista, l’alpinista valtellinese è a un passo, dunque, per completare la "corona": la si conquista una volta completate tutte le 14 cime al mondo che superano gli 8000 metri.

Per partecipare alla sera la prenotazione è obbligatoria ai numeri 347/8221531 (Mascia) o 329/5795221 (Matteo).



Vedi anche
21/01/2016 11:30

Una serata con Fausto de Stefani Si terrà questo sabato sera nel teatro “Paolo VI” di Prevalle un incontro con l’alpinista mantovano secondo italiano ad aver scalato le 14 vette sopra gli 8 mila metri e impegnato in iniziative sociali in Nepal

04/10/2022 07:15

Con Marco Confortola, il cacciatore di 8000 Questo venerdì 7 ottobre, l’alpinista della Valfurva sarà ospite di Sci club e Cai all’oratorio di Bagolino

20/03/2015 11:42

Fausto De Stefani, oltre gli 8 mila e la solidarietà È in programma sabato sera nel teatro “La Rocca” di Sabbio Chiese un incontro con l’alpinista mantovano secondo italiano ad aver scalato le 14 vette sopra gli 8 mila metri e impegnato in iniziative sociali in Nepal

18/11/2016 09:36

Fausto De Stefani e il Nepal Per iniziativa del Cai di Gavardo, questa sera nell’auditorium “Cecilia Zane”, si terrà un incontro con l’alpinista mantovano, secondo italiano ad aver scalato le 14 vette sopra gli 8 mila metri e impegnato in iniziative sociali in Nepal

23/08/2019 09:27

De Stefani, la montagna e l'educazione L’alpinista mantovano, fra i primi a scalare senza ossigeno le 14 vette più alte del mondo, questo sabato sera a Presegno, presenterà la sua attività di alpinista e le iniziative sociali a favore delle popolazioni del Nepal




Altre da Politica e Territorio
06/10/2022

Avviso pubblico Comune di Preseglie

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Preseglie relativo al procedimento per una una variante al vigente PGT presentato dalla Azienda Agricola Vassalini Stefano, Via del Tombino 8 - Preseglie

06/10/2022

La Memoria, prima Ets

La Fondazione La Memoria di Gavardo da Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (Onlus) diventa Ente del Terzo Settore (Ets). Fra le Rsa è la prima in Valle Sabbia

05/10/2022

Progetti per la scuola del futuro

La provincia ha presentato 33 progetti per l’edilizia scolastica finanziati con i fondi del Pnrr che coinvolgeranno 42 scuole superiori bresciane, fra queste anche l’Istituto Perlasca di Idro e Vobarno

05/10/2022

L'Osservatorio per il turismo sul Garda si presenta Futura Expo

In occasione della manifestazione al Brixia Forum la presentazione dell’osservatorio tra Università Cattolica e Comunità del Garda

05/10/2022

Piccolo commercio di montagna, una sfida per lo sviluppo locale

Nell’ambito del Festival delle Botteghe di montagna presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 un focus sul commercio e l’economia nei piccoli borghi montani

04/10/2022

Trasporti pubblici extraurbani: «Un disastro»

«I trasporti pubblici extraurbani sono un disastro da anni perché la politica non se ne mai occupata». Così Paola Pollini, portavoce del comitato "Vado a scuola sicuro"

04/10/2022

Chi ben comincia...

A venti giorni dall'apertura, un primo bilancio per la piscina di Idro, frequentata anche da 150 bambini e ragazzini, fra i quali c'è anche l'embrione di una squadra nuoto tutta valsabbina

(1)
03/10/2022

Presidio 9 agosto, si prosegue a oltranza

L’assemblea di sabato pomeriggio ha deciso di proseguire la protesta contro il progetto del maxi depuratore sul Chiese e incontrare i parlamentari bresciani neoeletti

03/10/2022

Regolato l'accesso al Buco del Frate

Lo scopo è quello di tutelare la colonia di pipistrelli che abitano la grotta, Monumento Naturale da salvaguardare

02/10/2022

CimiteroSmart®: dalla Valsabbia un progetto innovativo per facilitare la gestione cimiteriale

Il progetto della Systemtec di Villanuova promette di semplificare la vita sia alle amministrazioni pubbliche sia ai cittadini