28 Maggio 2022, 06.52
Valsabbia
La nostra valle online

Un anno di Secoval

di val.

La chiusura del bilancio 2021, per la società valsabbina di servizi di proprietà interamente pubblica, indica una realtà in crescita, dinamica ed efficiente, elogiata anche dal ministro Colao


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Ha rimediato anche una citazione da parte del ministro Vittorio Colao, che in occasione della presentazione romana di un libro scritto da Friedman, ha invitato tutti a seguirne l’esempio quale «eccellenza nella digitalizzazione dei sevizi pubblici».

Stiamo parlando di Secoval,
la società valsabbina di servizi a capitale totalmente pubblico che ieri ha presentato i “numeri” registrati alla fine del 2021, ma anche le prospettive.
Presenti il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini, l’amministratore unico Flavio Gnecchi, i coordinatore Marco Baccaglioni.

Un bilancio che fissa in oltre 4.654 milioni i ricavi netti, con una crescita del 14% sull’anno precedente, che contribuisce a far lievitare il patrimonio netto a 245mila euro.
Particolare significativo, i 13mila euro di utile netto: «Perché non ci interessa fare utili sulle spalle dei Comuni, ma fornire servizi sempre più efficienti».

E quanto Secoval sia solida dal punto di vista patrimoniale lo si evince da un altro dato, messo in evidenza da Gnecchi: «Gli interessi passivi ammontano a soli 3mila euro, indicando a fronte di investimenti comunque consistenti un basso utilizzo degli affidamenti».
Trentanove i dipendenti di Secoval, sui quali l’investimento è andato in stabilizzazioni ed assunzioni, ma anche e soprattutto in attività di formazione.

Servizi alla Pubblica amministrazione ben oltre i 25 Comuni della Valle Sabbia, visto che sono ormai 43 gli enti supportati dalla Società: Cartografia, gestione tributi, informatica e supporto amministrativo, questi in estrema sintesi gli ambiti di intervento.

«In questo momento siamo fortemente impegnati sul fronte della cartografia catastale, avendo completato anche quella di Bagolino e suscitando l’interesse di altre aree della nostra provincia, fino in Valle Camonica, e della digitalizzazione della Pubblica amministrazione inserendo i dati di quasi tutti i Comuni nel datacenter della Comunità montana, ci saranno tutti entro l’estate» ha specificato Baccaglioni.

Che ha aggiunto: «Su quest’ultima partita abbiamo avviato un “ufficio PNRR” e gestiamo le richieste di finanziamento per tutti i “nostri” Comuni, ma stiamo fornendo supporto anche in Valle Camonica e nella Bassa Orientale».

«Magari non sarà così per tutte le realtà, noi però continuiamo a credere che società come questa, di proprietà totalmente pubblica, sia la risposta migliore per la gestione dei servizi dei Comuni, grandi e soprattutto più piccoli» ha concluso Flocchini.




Vedi anche
15/12/2016 16:15

Promossa a pieni voti Sotto la lente dei docenti universitari dell'Università di Brescia e della milanese Bicocca, Secoval ha dimostrato di essere la migliore e per certi versi unica a livello nazionale, fra le aziende che si occupano di servizi pubblici

29/03/2013 08:24

Gaudiosi presidente Secoval Sar l'ex sindaco di Agnosine, uno dei tre consiglieri rimasti in sella in Secoval, a rivestire il ruolo di presidente pro tempore della societ di servizi della Valle Sabbia

05/05/2016 15:33

Secoval rinnova la fiducia ad Andreassi Claudio Andreassi sarà il presidente della società di servizi comunali valsabbina per altri tre anni. L'ha stabilito l'assemblea che nei giorni scorsi ha approvato il bilancio

15/12/2018 08:10

La Ferrari come Secoval Maurizio Arrivabene e Riccardo Adami, direttore ed ingegnere di gara della Rossa nazionale, a Idro hanno confrontato modalità di lavoro e sogni, gestione della tecncologia e umanità. Con Secoval, l'azienda di servizi pubblici della Valle Sabbia, che corre per vincere

04/09/2016 09:43

Secoval, sempre più Social Facebook, Twitter e Linkedin. Questi i canali per non perdere preziose informazioni e utili aggiornamenti in tempo reale della società valsabbina che si occupa di servizi nei singoli Comuni




Altre da Politica e Territorio
27/05/2022

«Si vince con lo studio ed il confronto»

Si è concluso mercoledì 25 maggio con la consegna dei diplomi ed una “Lectio Magistralis” il Master in Management dell’Impresa Responsabile, percorso formativo che ha coinvolto 23 imprenditori e manager del territorio

27/05/2022

Rieccola

Dopo 516 giorni di chiusura, ben 17 mesi, finalmente giovedì 26 è stata riaperta al traffico la Strada della Forra. Per Tremosine è la fine di un incubo. VIDEO

25/05/2022

«Cosa c'entra la caccia?»

Spiedo bresciano. Girelli: «Dubbi su adeguatezza dello strumento legislativo. Il tema non andava messo in contrapposizione con la caccia»

(2)
25/05/2022

Spiedo con uccellini anche in trattoria

È stato approvato dal Consiglio di Regione Lombardia il progetto di legge per la valorizzazione dei piatti tipici lombardi a base di selvaggina. Massardi: «Un grande giorno per la valorizzazione della cultura gastronomica lombarda»

(4)
24/05/2022

Dormiremo anche domani?

Durante il convegno 2022 della Commissione scuola ANPI “Dolores Abbiati”, intitolato “Obiettivo ambiente: la Terra in primo piano”, gli studenti della classe seconda A Finanza e Marketing hanno presentato il loro progetto

24/05/2022

Tempo di Cred e MiniCred

“Le olimpiadi della pace” e “Dalla testa al cuore: costruire gentilezza” sono i temi che accompagneranno quest’anno i centri estivi a Villanuova

24/05/2022

Ad Agnosine... in Piazza con Noi

Domenica scorsa la popolare trasmissione in diretta di Teletutto è andata in scena ad Agnosine. Una vetrina festosa che ha avuto il pregio di mettere in risalto i protagonisti e le peculiarità migliori del centro valsabbino

22/05/2022

Riforma sanitaria, il punto di vista dei pensionati

Questo lunedì pomeriggio a Gavardo un’assemblea pubblica promossa in forma unitaria dai sindacati dei pensionati della Zona 12 Alta e Bassa Valle Sabbia sulla nuova riforma sanitaria lombarda

22/05/2022

«Mi fidavo di te...», da mostra a progetto educativo

Una mostra sulla violenza di genere, nata con il coinvolgimento degli studenti, è diventata una pubblicazione che vuole essere un progetto educativo a disposizione di altri ragazzi.

22/05/2022

Elisabetta, sarta itinerante

Vive a Belprato, lavora attorno al suo vecchio camper e fa tappa fissa il martedì e il mercoledì a Crone di Idro. L'abbiamo incontrata