Skin ADV
Lunedì 18 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


In collaborazione con:

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



30 Novembre 2018, 07.00

Eco del Perlasca

L'impresa di Barbara

di Vera Boschini e Sabrina Grassi
Circa due mesi fa si parlava di un quarto posto nel mondiale di ciclismo juniores, raggiunto da una ragazza del nostro Istituto...

Subito incuriosite e prese dalla bella notizia abbiamo deciso di dedicarle un articolo, perchè con forza, grinta e determinazione, ha raggiunto un traguardo impensabile.

Così l’abbiamo intervistata.
Le domande sono state inerenti alla sua passione e alla sua gara. Lei è stata molto disponibile e umile, rivelandosi una bellissima persona con la quale è stato piacevole colloquiare.

Si chiama Barbara Malcotti e frequenta la 5^ Oss.

Vi lasciamo alle domande.

Quando e come è iniziata la tua passione per il ciclismo?

È iniziato tutto un po’ come un obbligo in prima elementare in quanto mio papà essendo tanto appassionato di ciclismo voleva che io lo praticassi a tutti i costi. Nei primi anni avrei voluto smettere, ma quando ho iniziato le prime gare e ho ottenuto i primi bei risultati ho capito che l’obbligo si era trasformato in vera passione.
Grazie a questo sport sono nate bellissime amicizie che durano tuttora, dalle quali ho imparato il vero significato della parola unione.

Per quanto riguarda la tua gara, raccontaci cosa significa prepararsi sia psicologicamente sia fisicamente, quali emozioni hai provato prima e dopo la gara e cosa ti aspettavi da essa?

Per quanto riguarda la preparazione sicuramente ci vuole molta determinazione, impegno e forza di volontà, in quanto bisogna essere costanti negli allenamenti e seguire delle regole ferree sull’alimentazione.

Anche il sacrificio è molto importante, poiché alle volte bisogna rinunciare a delle piccole cose, per esempio ad una semplice serata in discoteca con gli amici che, per una ragazza di 18 anni, non è una cosa scontata.

Quanto alle emozioni, devo dire che sono passata da un’ansia iniziale, che mi ha tenuta sveglia tutta la notte, alla immensa gioia per il risultato finale.
Il mio obiettivo principale era arrivare tra le prime dieci e dare il meglio di me stessa.

Cosa provi quando sali in sella?

Quando attacco il numero sulla schiena mi trasformo e sono tutta un’altra persona.
Da fuori posso sembrare una ragazza timida, mentre appena salgo in sella divento aggressiva (nel senso buono) e do tutta me stessa.

C’è qualcuno in particolare a cui hai dedicato questa gara?

Questo quarto posto lo dedico in primis ai miei genitori, poiché hanno fatto molti sacrifici per farmi seguire quello che é il mio sogno, poi al mio preparatore e alla mia squadra.

Quarta nel mondo! Siamo fieri di avere una valligiana grande come te.
Un grande in bocca al lupo alla nostra campionessa per le sue future gare.

Vera Boschini e Sabrina Grassi 3^ liceo scientifico

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
22/05/2018 09:28:00
Finalisti nazionali Greta Don, Denise Freddi e Andrea Alberti della V^ Amministrazione Finanza e Marketing del PERLASCA di Idro- Vobarno si sono classificati, con la loro impresa simulata "BURNAVOIDERS", fra le 15 migliori aziende d’Italia nel progetto "Young Business Talents"

22/03/2017 16:08:00
Scuola lavoro in ospedale Si è da poco conclusa una interessante esperienza formativa che ha portatogli studenti delle classi 4° e 5° A, che frequentano il corso di studi sui Servizi Socio Sanitari nella sede di Idro del Perlasca, in Ospedale a Gavardo

11/04/2017 07:37:00
Una scuola da primo premio Erano in cinquemila, ma a vincere il concorso sono stati i 16 della Seconda "Amministrazione Finanza e Marketing" del Perlasca, con un "servizio TG" sull'acqua Maniva. VIDEO 

23/01/2016 15:41:00
Il Perlasca in Inghilterra Torna dopo un anno, uno dei progetti più richiesti e qualificanti che si possono sperimentare frequentando l'Istituto Superiore di Valle Sabbia


13/02/2018 11:00:00
In battaglia per la Vita La nostra esistenza a volte ci riserva degli eventi inaspettati, sta a noi decidere come reagire, se lasciarci abbattere o affrontarli con tutta la forza che abbiamo a disposizione



Altre da Eco del Perlasca
16/02/2019

Magazzino 18

In occasione della Giornata del Ricordo gli studenti delle classi quinte del Perlasca di Idro ricordano  la tragedia delle foibe e l’esodo istriano

15/02/2019

A scuola con il Soccorso alpino

Nei giorni scorsi gli studenti delle classi quarte hanno incontrato la V delegazione bresciana del Soccorso alpino e la squadra cinofila dei Volontari del Garda

12/02/2019

Dalla parte del cane 3

L’uomo si è ritrovato a 10 centimetri da me, stranamente mi ha accarezzato la testa fino al collo ma poi mi ha preso per il pelo del dorso e ha cominciato a tirare e a dire parole incomprensibili...

07/02/2019

Il sistema chirurgico «Da Vinci»

Ultimo prodigio della scienza medica nel settore della chirurgia mini-invasiva, questa macchina permette ai chirurghi di lavorare stando seduti comodi, mentre magari il loro paziente si trova a chilometri di distanza

05/02/2019

Dalla parte del cane 2

Dopo qualche tempo avevo imparato come muovermi dentro casa e fuori, stavo attento a non avvicinarmi troppo a quell’uomo perché chissà quali conseguenze ci sarebbero state se mi fossi trovato troppo vicino, sembrava un cane rabbioso a tre teste, letale..

03/02/2019

Impegno e sacrificio

Del successo di Sara Scalvini al programma Cuochi d’Italia, abbiamo parlato col professor Stefano Pirrone. Che è stato uno dei suoi insegnanti all’Alberghiero Perlasca di Idro

29/01/2019

Dalla parte del cane 1

Simile a un batuffolo di cotone imbevuto nell’inchiostro nero, avevo circa 40 giorni, non ricordo molto di quel giorno ma l’immagine del muso triste di mia madre non la scorderò mai...

28/01/2019

L'ultimo bambino uscito da Auschwitz

Oleg Mandic, ebreo ungherese, è stato l’ultimo ad uscire dal più grande campo di sterminio mai esistito all’età di soli 13 anni


14/01/2019

Progetto DAE

«Scuola della Valle, per la Valle, con la Valle, nella Valle» questo lo slogan da mettere in pratica. Anche per le emergenze di tipo cardio-vascolare


12/01/2019

Flat tax, provvedimento iniquo

Sommario: L’attuale governo è stato contestato da più parti in merito all’applicazione della Flat tax, ma di cosa si tratta?

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia