16 Aprile 2020, 17.10
Valsabbia Val del Chiese Storo
Cassa Rurale

Due bandi per enti e associazioni

di Redazione

Anche per il 2020 la Cassa Rurale rinnova il suo impegno a favore delle comunità locali pubblicando con un po’ di anticipo rispetto al solito due bandi distinti con l’unico scopo di offrire sostegno agli enti e alle associazioni del territorio


Nel 2019 la Cassa Rurale aveva sostenuto con contributi di beneficenza ed interventi di sponsorizzazione 331 enti e associazioni del territorio per un investimento totale di circa Euro 150.000: 140 gli assegnatari sul Bando attività+ per un totale di Euro 111.750 e 191 i beneficiari sul Bando 200x200 per un totale di Euro 38.200.

Anche per il 2020 la Cassa Rurale rinnova il suo impegno a favore delle comunità locali pubblicando con un po’ di anticipo rispetto al solito due bandi distinti con l’unico scopo di offrire sostegno agli enti e alle associazioni del territorio. Nella situazione odierna, che è sicuramente difficile a causa di tutte le restrizioni che l’emergenza Covid 19 impone, la Cassa Rurale vuole essere da stimolo al mondo del volontariato affinchè non si fermi, ma approfitti di questo stop per riprogrammare ed abbozzare le iniziative e le attività di questo complicato 2020, magari riadattandole al nuovo contesto.

Inoltre, attraverso questi bandi, si intende anche dare un sostegno a tutti gli enti ed associazioni impegnate nel mettere in campo iniziative connesse all’emergenza Covid 19 a favore della popolazione
“In considerazione della particolare situazione che sta caratterizzando l’anno 2020 - afferma il Presidente Andrea Armanini - saranno maggiormente riconosciute tutte le attività connesse all’emergenza COVID-19. Anche per questo motivo l’impegno de La Cassa Rurale quest’anno vuole essere ancora più significativo: le risorse disponibili ammontano a Euro 170.000, Euro 120.000 per il Bando attività+ e Euro 50.000 per il Bando 200x250.”

Il Bando attività+ vuole offrire un sostegno alle iniziative ordinarie di enti ed associazioni che svolgono una attività strutturata, regolare e continuativa nel corso dell’anno. Il contributo richiesto non potrà superare il 30% delle uscite dell’anno, per un massimo di Euro 5.000.
Il Bando 200x250 vuole invece offrire un sostegno all’attività ordinaria di enti ed associazioni poco strutturati con un’attività saltuaria e occasionale nel corso dell’anno e con una limitata operatività finanziaria. Qualora la richiesta venga accolta, il contributo spettante è definito in un importo fisso pari a Euro 200.

“Siamo convinti che si possa ricominciare dai piccoli gesti di solidarietà – aggiunge il Direttore Davide Donati – e che il nostro intervento sia un modo per sostenersi in questo momento di difficoltà comune. Investire sulle iniziative e sulle attività proposte dai molti volontari operanti sul nostro territorio è da sempre uno degli obiettivi principali delle azioni mutualistiche de La Cassa Rurale.”

Ogni associazione può aderire solo ad uno dei due bandi tramite apposita domanda disponibile nella sezione “Associazioni” del sito www.lacassarurale.it. Le domande possono essere:
•    compilate online tramite link a Google Form;
•    scaricate in formato PDF compilabile, redatte da computer e inviate via mail all’indirizzo relazioni@lacassarurale.it;
•    solo in via residuale vista l’emergenza sanitaria in corso, stampate e consegnate a mano presso gli sportelli de La Cassa Rurale.

Domanda e relativa documentazione devono essere presentate entro e non oltre lunedì 11 maggio 2020.
Per qualsiasi informazione l’Ufficio Relazioni rimane a disposizione all’indirizzo mail relazioni@lacassarurale.it e ai numeri 0465 709 383 / 360.



Vedi anche
07/04/2017 09:35

120 mila euro a sostegno del territorio La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella apre i bandi per enti e associazioni, con la novità della modalità “semplificata” per singoli eventi e "ordinaria" per attività più strutturate

06/04/2018 10:00

Aperti due bandi per le associazioni C’è tempo fino a venerdì 27 aprile per presentare la domanda di partecipazione ai due bandi aperti dalla Cassa Rurale, con uno stanziamento complessivo di 130.000 euro, a sostegno delle associazioni di volontariato del territorio

21/08/2020 08:00

Bandi per le associazioni Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e Cassa Rurale Adamello: 140.000 euro a favore delle associazioni del territorio per il sostegno di investimenti materiali e progetti in ambito formativo culturale e sociale

11/10/2018 10:47

80.000 euro per progetti e investimenti La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella attiva due bandi per il sostegno ad enti ed associazioni del proprio territorio in ambito formativo, culturale, sociale e per investimenti materiali

26/09/2014 13:48

Valorizzazione del patrimonio e progetti di utilità sociale Anche per il 2014 il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha approvato due bandi  che sono stati aperti venerdì 19 settembre




Altre da Val del Chiese
09/05/2021

I cento di mamma Fiore

Questa seconda domenica di maggio è la festa delle mamme, delle nonne più o meno giovani e sono doverosi a tutte gli auguri più sentiti di bene, salute e serenità e lunga vita

05/05/2021

Cavalier Bertuzzi

Stefano Bertuzzi, comandante della Polizia Locale “Valle del Chiese”, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italia

03/05/2021

Baitoni, esposta la Madonna del Rosario

Anche quest’anno è iniziato il mese dedicato alla Vergine Maria e nel paese trentino affacciato sull’Eridio si ravvivano le tradizioni di un tempo con le limitazioni dovute alla pandemia ancora in corso

01/05/2021

Silvano Capella, DJ per passione

Sono Silvano Capella, classe 1947, sono nato a Prezzo e vivo a Tione. Qui di seguito racconto la mia esperienza di DJ sulle radio private, un breve viaggio tra i più bei ricordi

30/04/2021

I fratelli De Silvestri ripartono con l'attività di famiglia

Anche in tempo di Coronavirus nel fondovalle del Chiese qualcuno è riuscito a ridare vita ad attività altrimenti destinate a cessare, come quella dei due fratelli di Lodrone

(1)
27/04/2021

L'ultimo saluto a Giulio Radoani

Considerato un'istituzione, a Condino, in ambito contadino, si è spento all'età di 90 anni dopo una vita dedicata al lavoro in campagna

24/04/2021

Idroland di Baitoni protagonista internazionale

Parlare di internazionalità  per un giorno della zona di Idroland, limitrofa al lago di Idro, che lambisce il paese di Baitoni nel comune di Baitoni, non è per nulla azzardato. Basta guardare il video allegato

23/04/2021

Quando la realtà supera la fantasia

Sembra una barzelletta, ma non è così. Al confine fra Brescia e il Trentino ci sono due ponti sul torrente Caffaro, ma non ne va bene nemmeno uno. Ne verrà fatto un terzo

(1)
23/04/2021

Tour of the Alps

La quarta tappa del giro delle Alpi si è conclusa in valle del Chiese, precisamente a Pieve di Bono poco prima delle 16.

22/04/2021

Grande attesa a Baitoni

Verrà disputata questo venerdi 23 aprile la quarta ed ultima tappa del “Tour of the Alpes 2021”. Fra i favoriti il vincitore della seconda e della terza tappa Gianni Moscon