07 Aprile 2017, 09.35
Valsabbia Storo
Cassa Rurale

120 mila euro a sostegno del territorio

di Redazione

La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella apre i bandi per enti e associazioni, con la novità della modalità “semplificata” per singoli eventi e "ordinaria" per attività più strutturate


Si prospettano due interessanti opportunità
per gli enti e le associazioni locali. Il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha, infatti, approvato i criteri per l’assegnazione delle risorse a sostegno dell’attività ordinaria del 2017, deliberando l’apertura di due distinti bandi per il finanziamento di progetti e iniziative.

“Anche quest’anno vogliamo essere vicini al territorio ribadendo il nostro impegno a favore del mondo dell’associazionismo e del volontariato e la volontà di continuare a rispondere ai bisogni delle nostre comunità”, spiega Andrea Armanini presidente dell’istituto di credito. “In un momento purtroppo ancora difficile, in cui anche le amministrazioni pubbliche molto spesso sono costrette a ridurre il proprio intervento, crediamo sia importante - e per certi versi necessario - mantenere alta l’attenzione verso quanti, quasi quotidianamente, mettono a disposizione tempo e fatica per il bene comune e la crescita sociale e culturale del territorio, finalità che anche la nostra Cassa persegue e che è un piacere condividere con altri”, prosegue Armanini.

Per il finanziamento dei due bandi La Cassa Rurale ha stanziato 120.000 euro, di cui 30.000 euro destinati alle domande presentate secondo la modalità “semplificata” e 90.000 euro per le domande “ordinarie”. La domanda semplificata è destinata a iniziative di utilità sociale rivolte alle comunità del territorio di competenza della Cassa e realizzate attraverso forme di volontariato ed aggregazione. Prevede un contributo massimo di 500 euro che verrà erogato in un’unica tranche.

La domanda ordinaria, invece, è pensata per le associazioni che svolgono una attività più strutturata e continuativa nel corso dell’anno, richiede un maggiore dettaglio nelle informazioni e consente l’assegnazione di un contributo fino ad un importo massimo di 5 mila euro anche se lo stesso non potrà superare il 30% dell’attività complessiva. L’erogazione del finanziamento, inoltre, avverrà in due tranche (il 70%, al momento dell’approvazione e il 30% dopo la rendicontazione dell’attività). Le associazioni interessate potranno scegliere a quale fonte di finanziamento accedere tenendo presente che nell’arco dell’anno solare sarà possibile inoltrare una sola richiesta di intervento.

Anche quest’anno sono stati individuati dei settori di intervento che avranno priorità nella valutazione: istruzione/formazione, cultura, sport dilettantistico, promozione turistica ed economica, assistenza sociale, iniziative ricreative e di aggregazione. Spazio, dunque, a iniziative formative di tipo extracurriculare, di educazione alla genitorialità o legate alla musica; ma anche ad attività di qualificazione e aggiornamento delle figure professionali, a corsi, dibattiti, conferenze e tavole rotonde.

E ancora, rassegne teatrali, festival musicali,
concorsi fotografici, mostre, iniziative a favore di persone bisognose, in situazioni di disagio o relative alla conciliazione dei tempi lavoro famiglia. Senza dimenticare manifestazioni aggregative, concerti, attività di protezione civile, gruppi antincendio, vigili del fuoco o dei circoli anziani.

Per entrambe le domande il termine di presentazione è fissato in giovedì 27 aprile 2017. La modulistica per accedere al finanziamento è disponibile sul sito internet www.lacassarurale.it. oppure presso ogni sportello de La Cassa Rurale.



Aggiungi commento:

Vedi anche
16/04/2020 17:10

Due bandi per enti e associazioni Anche per il 2020 la Cassa Rurale rinnova il suo impegno a favore delle comunità locali pubblicando con un po’ di anticipo rispetto al solito due bandi distinti con l’unico scopo di offrire sostegno agli enti e alle associazioni del territorio

21/08/2020 08:00

Bandi per le associazioni Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e Cassa Rurale Adamello: 140.000 euro a favore delle associazioni del territorio per il sostegno di investimenti materiali e progetti in ambito formativo culturale e sociale

11/10/2018 10:47

80.000 euro per progetti e investimenti La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella attiva due bandi per il sostegno ad enti ed associazioni del proprio territorio in ambito formativo, culturale, sociale e per investimenti materiali

06/04/2018 10:00

Aperti due bandi per le associazioni C’è tempo fino a venerdì 27 aprile per presentare la domanda di partecipazione ai due bandi aperti dalla Cassa Rurale, con uno stanziamento complessivo di 130.000 euro, a sostegno delle associazioni di volontariato del territorio

26/09/2014 13:48

Valorizzazione del patrimonio e progetti di utilità sociale Anche per il 2014 il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha approvato due bandi  che sono stati aperti venerdì 19 settembre




Altre da Valsabbia
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

11/05/2021

I sindaci del Chiese: «L'opzione Gavardo/Montichiari non è più percorribile»

Dopo gli esiti dei tavoli tematici sul depuratore organizzati da Acque Bresciane i sindaci dei comuni del Chiese ribadiscono la propria posizione

11/05/2021

Ciao direttore

Si è spento domenica Francesco Saverio Lo Gaglio, a lungo dirigente scolastico del Circolo didattico di Vestone

11/05/2021

Meno ricoveri e meno posti letto Covid

Prosegue la riconversione dei reparti dell’Asst del Garda al loro impiego originario, visto il calo dei pazienti colpiti da Coronavirus

10/05/2021

Cinque Comuni Covid-free

Calano ulteriormente i contagi e aumentano i paesi valsabbini che non registrano nuovi positivi da più di 28 giorni

10/05/2021

Depuratore, settimana decisiva per la localizzazione

L’ipotesi in pole position resta quella di Lonato, che però si schiera per Gavardo e Montichiari con una mozione approvata all’unanimità. Si accende il dibattito anche nel mantovano

07/05/2021

Al via le vaccinazioni per gli over 50

Da lunedì 10 maggio, visto il procedere spedito della campagna vaccinale, anche i nati fino al 1971 potranno prenotare la vaccinazione anti-Covid

07/05/2021

Caseificio Sociale Valsabbino, un anno di crescita

Aumento dei conferimenti e quindi della produzione nel 2020 per la cooperativa valsabbina del latte che, nonostante la congiuntura dovuta alla pandemia, ha incrementato fatturato e remunerazione dei soci

06/05/2021

Rsa, presto il via libera alle visite dei parenti

Dopo la conferenza Stato-Regioni sembra che l’ordinanza del Governo al riguardo sia vicina. Le condizioni per poter fare visita agli anziani in sicurezza

06/05/2021

Perché dono? Lo racconti tu!

L’Avis Odolo-Preseglie lancia un contest per la produzione di materiale per la promozione delle donazioni da pubblicare sui propri canali social