Skin ADV
Venerdì 21 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.09.2018 Val del Chiese

19.09.2018 Salò

19.09.2018 Lavenone

21.09.2018 Gavardo Valsabbia

20.09.2018 Barghe

19.09.2018 Casto

19.09.2018 Gavardo Valsabbia

20.09.2018 Idro Vestone Agnosine Vallio Terme Prevalle Salò Valsabbia Garda

20.09.2018 Gavardo

20.09.2018 Gavardo



03 Settembre 2016, 14.37
Serle
Accoglienza

Protezione internazionale

di red.
Venti richiedenti asilo politico da ieri, venerdì, sono ospitati in una struttura privata di via Panoramica, a Serle. Il sindaco: «Ne parleremo coi cittadini in assemblea, martedì 13 settembre»

In merito alle operazioni di accoglienza di una ventina di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale, il sindaco di Serle Paolo Bonvicini ha diramato ieri sera un comunicato, che vi riproponiamo nella sua forma integrale.
 
«Si comunica alla cittadinanza che la società MEDICA s.r.l. ha presentato alla Prefettura di Brescia nei mesi scorsi una dichiarazione di disponibilità all’accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale presso un residence privato situato nel nostro comune in via Panoramica. 

Tale operazione è avvenuta in via del tutto indipendente da parte della società e senza che sia intercorsa precedentemente alcuna comunicazione con l’Amministrazione Comunale.
I rifugiati sarebbero dovuti arrivare nel residence già martedì 5 luglio 2016, se non fosse che l’immobile deputato ad ospitarli presentava problemi importanti allo scarico fognario che ne impediva la regolare abitabilità, rilevati dall’ufficio di polizia locale durante un sopralluogo. 
Tali disfunzionalità richiedevano un intervento di sistemazione a carico della proprietà, avviati e conclusi dalla stessa nel mese di Agosto.
 
A seguito di ciò detto la Prefettura, successivamente a sopralluogo sul posto del vice-prefetto dott.ssa Longhi, svoltosi stamane Venerdì 2 Settembre, ci ha comunicato ufficialmente nel pomeriggio di oggi l’invio di n° 20 rifugiati, giunti nel residence in serata. 

Si ricorda alla cittadinanza che tale operazione è nei poteri della Prefettura e l’amministrazione comunale non può in alcun modo prendere provvedimenti diversi nel merito tenuto conto anche del fatto che l’immobile si trova all’interno di una proprietà privata.  
Nessun costo e nessun onere circa l’operazione sono a carico di questa amministrazione comunale.

Nulla è stato comunicato in precedenza in quanto niente vi era di certo, sicuro ed ufficiale sino al pomeriggio di oggi. 
Si ricorda inoltre come nei mesi scorsi anche comuni limitrofi al nostro come Nuvolento, Mazzano e Gavardo sono stati e sono tutt’ora oggetto di situazioni analoghe nel quale gli amministratori locali dei comuni non hanno potuto prendere decisioni diverse da quanto disposto dalla Prefettura.
 
Il vice prefetto ci ricorda infine che la situazione degli sbarchi di migranti sulle coste italiane ha raggiunto negli ultimi giorni una consistenza significativa, come si può evincere anche dalla stampa nazionale , ed anche la Prefettura di Brescia è assegnataria di un elevato numero di rifugiati da collocare nella nostra Provincia.

I rifugiati arrivati nel residence sono tutti di sesso maschile e provengono da Guinea, Nigeria e Gambia ed hanno tra i 18 e i 32 anni di età.
La società Medica ci informa che in questa prima fase i rifugiati non usciranno dall’edificio e non entreranno quindi in alcun modo a contatto con la popolazione locale e saranno sorvegliati da un custode presente 24 ore al giorno nella struttura. 
 
In ogni caso per conoscere in modo più approfondito termini e modalità dell’operazione si invita la cittadinanza ad un’ASSEMBLEA PUBBLICA, nel quale saranno presenti le autorità competenti, professionisti che lavorano nel campo della gestione dei rifugiati, il parroco don Giuseppe Farinelli ed il responsabile della società “Medica” dott. Sarzina, che si terrà presso il TEATRO PARROCCHIALE MARTEDI’ 13 SETTEMBRE 2016 ALLE ORE 20.45.             
 
Serle, 2 Settembre 2016
Il sindaco, Bonvicini dr. Paolo
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID68046 - 03/09/2016 18:15:25 (luce) Accoglienza
Non usciranno dall'edificio? saranno sorvegliati da un custode? perchè, sono prigionieri?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/12/2017 08:00:00
Finanziamento per progetto Sprar C’è anche il Comune di Serle fra i beneficiari dei contributi assegnati dal ministero dell’Interno per i progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati presentati nell’ambito della rete Sprar

15/12/2017 14:50:00
Senza prospettive Dei 23.573 richiedenti asilo e rifugiati in Lombardia, 2742 sono ospitati nelle strutture di accoglienza bresciane. Vediamo qual è la situazione in Valle Sabbia e quali sono le problematiche principali dell’integrazione

21/10/2017 13:00:00
«Migrazioni e accoglienza», una serata per informarsi Un pubblico poco numeroso ma molto attento ha partecipato, lo scorso giovedì sera, all’incontro sul tema dei richiedenti asilo organizzato a Serle. I relatori hanno fatto chiarezza sui tanti punti che spesso creano confusione

26/09/2017 15:00:00
Chi accoglie e chi no Il tema dell’accoglienza dei richiedenti asilo nel bresciano è oggetto, in questi giorni, di decisioni e accordi importanti. Cosa ne pensano i Comuni della Valle Sabbia?

16/07/2017 07:43:00
Serle atto secondo: da una tristezza all'altra Dopo le denunce a Cocca di Sotto è tempo di avvicendamenti: i richiedenti asilo cambiano sede e chiudono l'esperienza serlese anche i gestori della società Medica Srl. Indagini affidate ai carabinieri   



Altre da Serle
17/09/2018

Con la doppietta, pensando a Iuschra

Con quattro lepri nel carniere, “Micio”, suo figlio ed un amico, si possono dire soddisfatti di come è andata la prima giornata di caccia, sull’altopiano di Cariadeghe. Non del tutto però...

11/09/2018

Tra i pipistrelli dell'Altopiano

Sarà dedicato all’osservazione dei chirotteri il percorso guidato organizzato dal Comune di Serle lungo i sentieri dell’Altopiano di Cariadeghe 

07/09/2018

Esperienze castanicole a confronto

Questo sabato, 8 settembre, a Serle un’occasione di incontro per le tante realtà che si occupano della promozione e della valorizzazione del castagno da frutto, nell’ambito del progetto Sativa 2.0 

31/08/2018

Un posto nei Servizi Sociali

Anche il Comune di Serle aderisce al progetto di Servizio Civile selezionando un giovane da impiegare come volontario a partire dal prossimo 1 dicembre 

24/08/2018

«Il Charlie Folk!»

Sarà il concerto di Charlie Cinelli ad aprire questo sabato sera a Serle le Memorie di Terra, la seconda parte di Acque e Terre Festival, con l'incognita della location in base al tempo...

23/08/2018

Serle in arte

Questo venerdì, 24 agosto, in piazza Boifava una serata artistico – musicale organizzata dal Comune di Serle in collaborazione con la Co.Ge.SS 

17/08/2018

«Tre dé a San Bartolomé»

Comincia questo venerdì con una camminata non competitiva una delle manifestazioni più attese dell’estate serlese presso l’ex monastero di San Pietro in Monte, organizzata dall’U.S. Serle (3)

15/08/2018

Quell'inaugurazione non s'ha da fare

Il percorso “Cariadeghe Bike Experience” ha sollevato un vespaio di polemiche a Serle, con la contrarietà di una frangia di cacciatori e un appello delle associazioni a soprassedere per il momento all’iniziativa. Così l’inaugurazione è stata annullata (3)

15/08/2018

Aspettando le Memorie di Terra

Sarà come da tradizione quasi interamente dedicata al teatro, la seconda parte di Acque e Terre Festival, che da fine agosto a metà settembre conclude la quattordicesima edizione della rassegna

14/08/2018

Iushra, ripartite le ricerche

A dare nuovo impulso, sembra, le indicazioni arrivate da un sensitivo inglese



Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia