Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Gallipoli

Gallipoli

di Beatrice Folini



24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Gavardo Valtenesi

24.06.2019 Vestone

25.06.2019 Salò Garda

26.06.2019 Gavardo Valsabbia



20 Gennaio 2019, 08.00
Val del Chiese Storo
Tradizioni

Benedizione per Sant'Antonio abate

di Aldo Pasquazzo
La ricorrenza è ancora molto sentita nella Valle del Chiese dove i sacerdoti passano di stalla in stalla a impartire benedizioni e lasciare santini

Da diversi anni a questa parte,
le aziende contadine di valle sono solite festeggiare in maniera sempre più partecipata la ricorrenza di Sant'Antonio abate. In altre parti lo si è fatto domenica (Agrone) e altri ancora nel suo vero giorno (questo giovedì) a Storo, Darzo, Valdaone, Prezzo e Por quando a benedire sale e animali era stato don Michele Canestrini.

A Darzo, per l’occasione, gli alpini del capogruppo Elvio Giacometti avevano preparato e distribuito polenta per tutti. Poi nella piazza, dove una volta c’era il caseificio turnario, la tradizionale benedizione di animali domestici e da cortile. Giovani e meno giovani che tenevano tra le mani gabbiette con all'interno gatti, e cani avvolti in cappottini.

Ieri, in forma più personalizzata, è toccato a Condino, dove dalle 10 alle 12 l'arciprete don Vincenzo Lupoli ha fatto il giro di diverse aziende impartendo la benedizione e distribuendo santini. “Gli allevatori – dice il prete - questo momento lo sentono e vi partecipano e se non ci vai sono loro a ricordatelo”.

“Da noi – dicono Luca e Claudio Radoani dell'azienda agricola “La Cugna” a Mon – di bovine al momento ne abbiamo una trentina anche se prossimamente si dovrebbe arrivare a cinquanta”. La realtà zootecnica dei Radoani, che sarà inaugurata a giugno, è considerata assolutamente tra le più moderne in assoluto.

Dentro una stalla, che stalla non sembra, affiancata da sala mungitura a sua volta collegata in maniera idraulica con il comparto lavorazione che equivale ad un caseificio. Ed è proprio dentro quella cubatura, dove a fare la differenza c'è pur sempre lo zio novantenne Giulio, che i convenuti si sono intrattenuti per il consueto pranzo di Sant'Antonio, dove ai fornelli c’era la signora Ernesta e famigliari: un menu casereccio comprendente prodotti rigorosamente nostrani.

Poi è stata la volta della stalla di Riccardo Pizzini (100 bovine e più), quindi sempre lungo il versante di Mon, altro allevamento facente riferimento a Danilo Butterini e Angelo Zulberti. Poi i cavalli di Federico Olivieri e di Daniela Maccarinelli che di bovine al momento ne ha quindici. La giovane signora, originaria di Gavardo, non solo ci sa fare ma in estate con altre due amiche è solita tenere malga Romanterra e solo nei fine settimana viene raggiunta in quota dal compagno Roberto che gli fa prevenire alimenti e tutto l’occorrente.

Al Giùlis, a nord di Condino, ad essere benedette le stalle dei Dapreda (31 bestie), l'allevamento di conigli di Giovannone Butterini, nonché le capre di Pierangelo Bagattini, l'apicoltore Giorgio Galante e la fattoria “Arca di Noè” di Beppe Leotti, alle Porte.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/01/2016 09:47:00
Tradizione rispettata La ricorrenza del santo protettore degli animali, ancora molto sentita nel mondo rurale, è stata celebrata come da tradizione anche a Storo, Darzo, Condino e Cimego

15/01/2017 07:30:00
Sant'Antonio Abate anticipata di tre giorni Prima le benedizioni presso le stalle degli allevatori locali e poi il tradizionale pranzo contadino per la festa del protettore degli animali di allevamento della zona di Condino

17/01/2018 09:45:00
Sant'Antonio, tradizione rispettata La ricorrenza del santo protettore degli animali da allevamento è particolarmente sentina nella trentina Valle del Chiese, con la tradizionale benedizione delle stalle e una rimpatriata degli allevatori

18/01/2015 07:22:00
Sant'Antonio lungo il Chiese Di stalla in stalla, le vicine Giudicarie hanno ospitato ieri la ricorrenza del patrono degli animali domestici

22/01/2018 10:05:00
Benedizione per Sant'Antonio Tanti cavalli, cani e gatti e persino una mucca con il suo vitellino ieri mattina in piazza de Medici a Gavardo per la ripristinata ricorrenza del santo protettore degli animali



Altre da Val del Chiese
26/06/2019

Prima uscita ufficiale per l'Auto Stor Club

Ha riscosso grande successo il primo raduno del club automobilistico di Storo. Una realtà destinata a diventare il punto di riferimento degli appassionati della zona

24/06/2019

Slalom Baitoni - Bondone, ecco i vincitori

53 i piloti in gara nella 26esima edizione della competizione automobilistica. In testa Pasquale Bentivoglio ed Enrico Zandonà

24/06/2019

Alpini di Castello in festa per il 65°

Le Penne Nere del Comune trentino hanno festeggiato il 65° anniversario della Sezione coinvolgendo le istituzioni e la cittadinanza


23/06/2019

«Idra» solca il lago fino a Baitoni e ritorno

Fino a settembre il battello offrirà ripetute escursioni quotidiane sul lago d'Idro. Da luglio lungo il versante Miralago in servizio un bagnino per garantire una spiaggia sicura  

23/06/2019

Grandine anche su Storo e Bondone

La brusca ondata di maltempo della notte tra venerdì e sabato ha toccato anche la Piana di Storo e la zona di Bondone, interessate da una forte grandinata all'alba 

22/06/2019

Veglia per le vocazioni sacerdotali

Le Unità pastorali Madonna delle Grazie e Sacra Famiglia hanno tenuto giovedì sera a Condino una veglia dedicata alle vocazioni, che da anni in zona stanno progressivamente diminuendo (1)

20/06/2019

In Sappi si guarda a prevenzione e sicurezza

La cartiera della multinazionale in materia di prevenzione e sicurezza sta facendo scuola. Ieri un’esercitazione che coinvolto maestranze e uomini del soccorso

20/06/2019

Auto sportive in gara nel fondovalle del Chiese

Questa domenica, 23 giugno, piloti in corsa per il 26° Slalom Baitoni – Bondone, una manifestazione sempre più apprezzata da appassionati e curiosi

17/06/2019

L'associazione «Lebrac» festeggia il decennale

Dieci anni di vita, dieci anni di successi. Parliamo dell'Associazione culturale “Lebrac” di Storo, che sabato scorso ha festeggiato il traguardo in grande 

13/06/2019

Vita di un lanzichenecco nella Valle del Chiese

Questo sabato, 15 giugno, a Storo una suggestiva rievocazione storica cinquecentesca organizzata dall'Associazione culturale Lebrac 

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia