Skin ADV
Venerdì 20 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Covoni di frumento al sole

Covoni di frumento al sole

di Daniel Capelli



19.09.2019 Bagolino Odolo

18.09.2019 Odolo

18.09.2019 Villanuova s/C Valsabbia

18.09.2019 Idro

18.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Bagolino

18.09.2019 Preseglie

19.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Sabbio Chiese






20 Gennaio 2019, 08.00
Val del Chiese Storo
Tradizioni

Benedizione per Sant'Antonio abate

di Aldo Pasquazzo
La ricorrenza è ancora molto sentita nella Valle del Chiese dove i sacerdoti passano di stalla in stalla a impartire benedizioni e lasciare santini

Da diversi anni a questa parte,
le aziende contadine di valle sono solite festeggiare in maniera sempre più partecipata la ricorrenza di Sant'Antonio abate. In altre parti lo si è fatto domenica (Agrone) e altri ancora nel suo vero giorno (questo giovedì) a Storo, Darzo, Valdaone, Prezzo e Por quando a benedire sale e animali era stato don Michele Canestrini.

A Darzo, per l’occasione, gli alpini del capogruppo Elvio Giacometti avevano preparato e distribuito polenta per tutti. Poi nella piazza, dove una volta c’era il caseificio turnario, la tradizionale benedizione di animali domestici e da cortile. Giovani e meno giovani che tenevano tra le mani gabbiette con all'interno gatti, e cani avvolti in cappottini.

Ieri, in forma più personalizzata, è toccato a Condino, dove dalle 10 alle 12 l'arciprete don Vincenzo Lupoli ha fatto il giro di diverse aziende impartendo la benedizione e distribuendo santini. “Gli allevatori – dice il prete - questo momento lo sentono e vi partecipano e se non ci vai sono loro a ricordatelo”.

“Da noi – dicono Luca e Claudio Radoani dell'azienda agricola “La Cugna” a Mon – di bovine al momento ne abbiamo una trentina anche se prossimamente si dovrebbe arrivare a cinquanta”. La realtà zootecnica dei Radoani, che sarà inaugurata a giugno, è considerata assolutamente tra le più moderne in assoluto.

Dentro una stalla, che stalla non sembra, affiancata da sala mungitura a sua volta collegata in maniera idraulica con il comparto lavorazione che equivale ad un caseificio. Ed è proprio dentro quella cubatura, dove a fare la differenza c'è pur sempre lo zio novantenne Giulio, che i convenuti si sono intrattenuti per il consueto pranzo di Sant'Antonio, dove ai fornelli c’era la signora Ernesta e famigliari: un menu casereccio comprendente prodotti rigorosamente nostrani.

Poi è stata la volta della stalla di Riccardo Pizzini (100 bovine e più), quindi sempre lungo il versante di Mon, altro allevamento facente riferimento a Danilo Butterini e Angelo Zulberti. Poi i cavalli di Federico Olivieri e di Daniela Maccarinelli che di bovine al momento ne ha quindici. La giovane signora, originaria di Gavardo, non solo ci sa fare ma in estate con altre due amiche è solita tenere malga Romanterra e solo nei fine settimana viene raggiunta in quota dal compagno Roberto che gli fa prevenire alimenti e tutto l’occorrente.

Al Giùlis, a nord di Condino, ad essere benedette le stalle dei Dapreda (31 bestie), l'allevamento di conigli di Giovannone Butterini, nonché le capre di Pierangelo Bagattini, l'apicoltore Giorgio Galante e la fattoria “Arca di Noè” di Beppe Leotti, alle Porte.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/01/2016 09:47:00
Tradizione rispettata La ricorrenza del santo protettore degli animali, ancora molto sentita nel mondo rurale, è stata celebrata come da tradizione anche a Storo, Darzo, Condino e Cimego

15/01/2017 07:30:00
Sant'Antonio Abate anticipata di tre giorni Prima le benedizioni presso le stalle degli allevatori locali e poi il tradizionale pranzo contadino per la festa del protettore degli animali di allevamento della zona di Condino

17/01/2018 09:45:00
Sant'Antonio, tradizione rispettata La ricorrenza del santo protettore degli animali da allevamento è particolarmente sentina nella trentina Valle del Chiese, con la tradizionale benedizione delle stalle e una rimpatriata degli allevatori

18/01/2015 07:22:00
Sant'Antonio lungo il Chiese Di stalla in stalla, le vicine Giudicarie hanno ospitato ieri la ricorrenza del patrono degli animali domestici

22/01/2018 10:05:00
Benedizione per Sant'Antonio Tanti cavalli, cani e gatti e persino una mucca con il suo vitellino ieri mattina in piazza de Medici a Gavardo per la ripristinata ricorrenza del santo protettore degli animali



Altre da Storo
17/09/2019

Novanta candeline per le Penne Nere di Storo

La tradizionale festa di San Maurizio coincide quest'anno con il 90° di fondazione del Gruppo Alpini di Storo. Questa domenica, 22 settembre, la cerimonia


16/09/2019

Circolo dei Voi, quasi pronto il trasloco

Tra meno di un mese il Circolo di anziani e pensionati di Storo si trasferirà nella sua nuova sede, la cui ristrutturazione è ormai quasi terminata 

09/09/2019

Nuova intitolazione per la Scuola dell'Infanzia

A 62 anni dalla fondazione ieri – domenica – l'istituto scolastico di Lodrone è stato intitolato a don Gino Zanella, parroco dal 1947 al 1958 

08/09/2019

Lutto doppio fra Caffaro e Storo

Se n'è andato Flavio Palazzini per una vita storico edicolante e gestore del rinomato Bar al Ponte fra Brescia e Trento. E anche la signora Livia, di Storo


04/09/2019

Storo, un nuovo anno alle scuole dell'infanzia

E' di oltre 270mila euro la somma destinata dal Comune di Storo, in 4 anni, per le scuole dell'infanzia. Domenica a Lodrone la festa per l'intitolazione dell'asilo a don Gino Zanella 

02/09/2019

Visita istituzionale ad Agri 90

Venerdì scorso alla cooperativa agricola di Storo la visita dell’intera giunta provinciale trentina per parlare di progetti futuri

31/08/2019

Due uscite «tecniche» per i ragazzi del Cai di Vestone

Per il gruppo Base la Stretta della Luina al Parco delle fucine di Casto, per i più grandi canyoning al Büs da Mort alla gola del Palvico a Storo

27/08/2019

Agri 90, i primi riscontri di stagione

Assorbiti gli ammortamenti relativi alle attrezzature, la cooperativa agricola di Storo fa un bilancio della produzione di grano saraceno, farina bianca e piccoli frutti

24/08/2019

Un nuovo anno all'«Isidora Cima» di Storo

Saranno in totale 74 i bambini che nell'anno scolastico ormai alle porte frequenteranno la Scuola dell'Infanzia di Storo 

23/08/2019

Per funghi col botto

Rientravano dal Trentino col loro carico di finferli quando sono andati a sbattere contro un furgone

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia