Skin ADV
Giovedì 27 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Gallipoli

Gallipoli

di Beatrice Folini



26.06.2019 Gavardo

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

26.06.2019 Gavardo Valsabbia

25.06.2019 Gavardo

25.06.2019 Salò Garda

26.06.2019 Valsabbia

25.06.2019 Valsabbia Valtrompia Provincia

26.06.2019 Agnosine

25.06.2019 Valsabbia Garda

25.06.2019 Sabbio Chiese



21 Maggio 2018, 16.20
Storo
Inaugurazione

Taglio del nastro alla Bastia

di Aldo Pasquazzo
Si è svolta ieri, domenica, la cerimonia inaugurale della rinnovata area archeologica di Storo, con l'introduzione di alcuni elementi che la rendono ancor più bella da visitare 

L'area archeologica della Bastia, a monte di Storo, ha ora al suo interno un percorso e diverse statue lignee che la rendono ancora più bella sia da vedere che da frequentare. Dall'altura, inoltre, si ha una splendida vista sull'intera Valle, compreso il lago d'Idro.

Al completamento di questo progetto se n'è affiancato un altro, che va ad integrare il patrimonio archeologico di Storo; quest'ultimo è destinato, nel suo insieme, a valorizzare il territorio attraverso la riscoperta di luoghi e gioielli artistico – architettonici poco conosciuti, riaperti e “riconsegnati” alla gente.
 
La scorsa domenica al taglio del nastro sono convenuti molti cittadini, oltre ai vari rappresentanti delle istituzioni. Per l'occasione erano presenti il sindaco Luca Turinelli, la sua vice Loretta Cavalli, gli assessori Poletti e Butchiewietz, il presidente del Consiglio comunale Angelo Rasi e la sua vice Ersilia Ghezzi, l'ex senatore Franco Panizza e il reverendo arciprete decano don Andrea Fava, che ha impartito la benedizione all'area. 
 
“Il progetto, denominato 'Memoria e Identità', è stato intrapreso già nel 2015, quando si è deciso di affidare alla locale sezione Cai – Sat la realizzazione di diverse statue lignee da parte di alcuni scultori della zona” hanno spiegato il sindaco e la sua vice.
 
Tali manufatti in legno portano la firma di Mario e Teodoro Brugnoni, Vigilio Gelpi, Bruno Manzoni e Thomas Zocchi, i quali - su indicazione e suggerimenti del professor Gianni Zontini - hanno saputo dare un'azzeccata interpretazione alla leggenda di quel Dosso dislocato tra la chiesa di San Lorenzo e Malga Bes, ora casa degli Alpini.
 
“Nel 2016  - a parlare è sempre Loretta Cavalli - a cura del Circolo pensionati Dei Voi sono state apposte le relative didascalie e lo scorso anno, come Amministrazione comunale, abbiamo disposto alcune bacheche e di recente aggiunto dei pannelli illustrativi i cui testi sono stati curati dalla dottoressa Nicoletta Pisu e dai suoi collaboratori  Bellotti, Franzoi e Cunaccia”.
 
Un'ultima considerazione è stata riservata ai dirigenti e ai custodi forestali Antolini, Salvaterra, Pellizzari e Luchini, la cui azione e supporto sono stati preziosi specialmente nell'impostazione del sentiero che dalla strada sottostante si inerpica verso il Dosso, sentiero di cui prima non esisteva traccia. 

In foto:
- il taglio del nastro
- la benedizione dell'area
- la statua lignea realizzata da Teodoro Brugnoni
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76124 - 22/05/2018 15:18:23 (Iva) Bene
complimenti a tutti per l'area archeologica inaugurata



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/11/2016 15:29:00
Sculture per il Sentiero archeologico alla Bastia Sono in via di realizzazione una serie di statue lignee raffiguranti soggetti legati alla storia e leggenda de luogo che arricchiranno il percorso a monte di Storo

26/05/2015 12:01:00
Corsica, da Bastia a Bastia in bicicletta Estate 1989. Sei amici: Licia, Giuli, Daniela, Francesco, Roberto ed io. Decidemmo di vivere una vacanza in bicicletta. Meta la Corsica. Da Bastia a Bastia in 10 giorni
 


31/08/2018 13:20:00
Caccia al tesoro nell'area archeologica Un modo divertente per conoscere l'area del Lucone e i suoi segreti quello in programma questa domenica, 2 settembre, nell’ambito della rassegna “Estate al Lucone” 

26/01/2015 10:26:00
In processione con San Rocco e San Sebastiano Le due statue dei santi sono state portate in processione per le strade di Storo: una tradizione religiosa che si tramanda da generazioni

22/05/2018 16:13:00
Rifiuti e inciviltà L'isolata area ecologica tra Cà Rossa e Storo, attualmente priva di telecamere, è oberata di rifiuti abbandonati fuori dagli appositi cassonetti 



Altre da Storo
26/06/2019

Prima uscita ufficiale per l'Auto Stor Club

Ha riscosso grande successo il primo raduno del club automobilistico di Storo. Una realtà destinata a diventare il punto di riferimento degli appassionati della zona

25/06/2019

A luglio la Festa Provinciale dell'Emigrazione

Il grande evento, in programma a Storo dal 5 al 7 luglio, coincide con i 110 anni di vita della Società Americana locale

23/06/2019

Grandine anche su Storo e Bondone

La brusca ondata di maltempo della notte tra venerdì e sabato ha toccato anche la Piana di Storo e la zona di Bondone, interessate da una forte grandinata all'alba 

22/06/2019

Veglia per le vocazioni sacerdotali

Le Unità pastorali Madonna delle Grazie e Sacra Famiglia hanno tenuto giovedì sera a Condino una veglia dedicata alle vocazioni, che da anni in zona stanno progressivamente diminuendo (1)

18/06/2019

Messo in sicurezza il Cedro del Libano

L'iconico arbusto, risalente agli anni Trenta, è stato bonificato e messo in sicurezza da due ditte specializzate e continuerà a fare mostra di sé in Piazza Europa 

17/06/2019

L'associazione «Lebrac» festeggia il decennale

Dieci anni di vita, dieci anni di successi. Parliamo dell'Associazione culturale “Lebrac” di Storo, che sabato scorso ha festeggiato il traguardo in grande 

13/06/2019

Vita di un lanzichenecco nella Valle del Chiese

Questo sabato, 15 giugno, a Storo una suggestiva rievocazione storica cinquecentesca organizzata dall'Associazione culturale Lebrac 

11/06/2019

Bici in cerca del proprio padrone

Sono una ventina quelle ritrovate e conservate presso il comando della Polizia locale di Storo in attesa che i proprietari vengano a riprenderle (2)

08/06/2019

L'ultimo saluto alla maestra Anna Maria

Si terranno questo lunedì a Provaglio Val Sabbia i funerali dell’insegnante della scuola materna di Lodrone prematuramente scomparsa

03/06/2019

Esordiente d'Oro 2019 alla Feralpi Salò

Ben 110 ragazzi, di età compresa tra 11 e 12 anni, in rappresentanza di otto società trentine, bresciane e veronesi si sono sfidati domenica sul campo dello stadio Grilli di Storo

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia