Skin ADV
Venerdì 19 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Salamandra

Salamandra

di Carla Dusi



17.01.2018 Sabbio Chiese

17.01.2018 Barghe

17.01.2018 Barghe

18.01.2018 Vestone Valtrompia

17.01.2018

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Valsabbia

18.01.2018 Valsabbia Provincia

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Gavardo






14 Giugno 2017, 15.47
Storo
Lutti

L'ultimo commosso saluto a Luca

di Redazione
L’intera comunità di Storo si è stretta attorno alla famiglia Kerschbamer per l’estremo saluto del figlio Luca morto prematuramente

Luca aveva appena 33 anni quando domenica pomeriggio è stato trovato privo di vita al di là della Finestra sull'Adige. Se n’è andato in maniera silenziosa, quasi non volesse disturbare.

Ieri in una chiesa strapiena e con diversi sacerdoti sul presbiterio la mesta funzione funebre. Nel primo banco i familiari poi i parenti. Dietro il mondo del volontariato e i Carabinieri in congedo e in servizio a Condino e a Storo. Già un'ora prima del funerale l'area circostante l'arcipretale di San Floriano risultava quasi inaccessibile. Una presenza compatta e spontanea dove lo sconforto e il dolore sommergevano tutto.

Quando la cerimonia stava per iniziare dentro la chiesa e sul sagrato antistante commozione, silenzio, tanto dolore, visi tirati e occhi lucidi.

La messa funebre è stata celebrata dal reverendo arciprete di Storo, don Andrea Fava, assieme ad altri sacerdoti, con l’accompagnamento della corale.

Nlll'omelia il parroco si è rivolto alla sua gente parlando col cuore. “Così è la vita sfortunata di tanti nostri giovani, che hanno bisogno di avere attorno a sé persone che li prendano per mano, perché possano ricevere indicazioni, suggerimenti, sostegni validi, perché sembra che da soli non ce la facciano. Perché nel momento che questi giovani si trovano da soli, cadono nel baratro. In queste alcune righe potrebbe essere riassunta la vita del nostro amato Luca. Tutti molte volte barcolliamo accanto a dei binari, quegli stessi binari accanto ai quali tu sei stato raccolto”.

Poi sempre con lo sguardo rivolto ai familiari don Andrea ha detto: “Donaci la forza di saperci rialzare ogni volta. Tu per una sola volta non ce l’hai fatta. E questo potrebbe succedere anche a noi. Facci utilizzare bene il tempo, le amicizie, i doni che ci sono dentro di noi, per salire sul treno della vita, con il ricordo nel cuore, di chi dai binari, per una sola volta, non è riuscito a rialzarsi. Ciao Luca, ti affido a nostro Signore”.

Quello di Luca è stato un addio inatteso, che ha sorpreso davvero tutti. La sua scomparsa ha sicuramente creato un dolore che ha coinvolto non solo un paese ma un'intera valle.

Don Vicenzo Lupoli è l'arciprete di Condino ma ha la stessa età di Luca. Poco prima del funerale nella camera mortuaria ha detto: “La morte è sempre tragica e in questo momento lo è ancora di più . Dinnanzi al mistero della vita e della morte è bene restare in silenzio perchè sono realtà che non hanno spiegazioni né tantomeno risposte”.

Al termine della funzione alcune persone hanno voluto esprimere un saluto personale, tra cui la sorella Barbara.

A funzione conclusa, tra le lacrime, l'incamminamento e il trasferimento per la cremazione.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/10/2017 15:04:00
Maria Zontini ci ha lasciato Si terranno questo mercoledì pomeriggio a Storo i funerali della donna conosciuta da tutti in paese per la sua dedizione alle attività parrocchiali

14/05/2015 06:57:00
Addio alla nonnina di 108 anni Verrà celebrato oggi il funerale di Maria Vittoria Salvi, bresciana di Ome da tempo ospite in Casa di riposo a Storo. A luglio avrebbe compiuto 109 anni


09/07/2014 06:34:00
Scalmazzini, l'ultimo viaggio Già un’ora prima della funzione funebre per Graziano Scalmazzini, consumata nel pomeriggio di ieri, la cattedrale che Storo dedicata a San Floriano era strapiena di gente

01/12/2012 07:24:00
Oggi il funerale del sindaco La salma a mezzogiorno raggiungerà il municipio di Barghe. Alle 15 la cerimonia funebre, che avrà luogo nella parrocchiale dedicata a San Giorgio.

09/06/2015 07:40:00
Addio all'Albertone Verranno celebrate questo martedì alle 18 nella parrocchiale di Storo, le esequie di Alberto Fiorino, personaggio assai noto fra le Giudicarie e la Valle Sabbia. Non aveva compiuto ancora 57 anni



Altre da Storo
17/01/2018

Sant'Antonio, tradizione rispettata

La ricorrenza del santo protettore degli animali da allevamento è particolarmente sentina nella trentina Valle del Chiese, con la tradizionale benedizione delle stalle e una rimpatriata degli allevatori

15/01/2018

Un'altra voce di Radio GB1 ci ha lasciato

Luana Ravelli negli anni 80 era una delle voci note a Radio GB1, con studi a Storo. Oggi pomeriggio a Pelugo i funerali (1)

11/01/2018

Impazza sul web il video hard girato sull'Eridio

Fra Idro e Lodrone sono state girate delle scene di un film a luci rosse con attori amatoriali che ora spopola su internet
(11)

10/01/2018

Al via le Sessioni forestali 2018

Nel corso dei vari incontri si ritroveranno privati e le assemblee degli usi civici per concordare dove, come e quando tagliare legna sia da ardere che per uso interno

08/01/2018

Guasto alla rete d'illuminazione

Da un paio di settimane nella zona di Cà Rossa e Sopravillo, alla periferia di Storo, manca l'illuminazione. Il guasto dovrebbe essere risolto nelle prossime ore

07/01/2018

Sotto la pioggia la Befan Running

A Storo, nonostante il maltempo, la tradizionale corsa dell’Epifania si è svolta regolarmente. Una trentina i partecipanti

07/01/2018

Il Barambana riapre i battenti

L'ex discoteca, una volta rinnovata, riaprirà come esercizio di ristorazione. A rilevarla la famiglia Berardi, che al momento gestisce “Il Veliero” a Ponte Caffaro 
 

03/01/2018

Senza patente, cerca di beffare i controlli

Invece l'hanno preso e l'auto su cui viaggiava è stata posta sotto sequestro. Si tratta di un 21 enne residente a Gavardo, in trasferta nella Valle trentina del Chiese
(21)

31/12/2017

A sostegno delle realtà del territorio

In occasione del fine anno il Bim del Chiese ha disposto come suo solito una serie di interventi a sostegno delle diverse associazioni operanti nel proprio ambito giurisdizionale. (1)

30/12/2017

Il commosso saluto a Giuliano Sossi

La piccola chiesa della frazione di Odeno di Pertica Alta non è riuscita a contenere tutte le persone convenuti ieri per l’ultimo saluto all’imprenditore di Ponte Caffaro

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia