Skin ADV
Venerdì 28 Luglio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






22 Febbraio 2016, 09.58
Giudicarie Storo
Bim del Chiese

Studio, motivazione economica e culturale

di Aldo Pasquazzo
Quasi un centinaio di studenti nel municipio di Borgo Chiese per partecipare alla serata di presentazione del bando per le borse di studio promosso dal Bim del Chiese

Erano quasi un centinaio, per lo più studenti, coloro che ieri l’altro sabato hanno preso parte all’incontro indetto dall’ente Bim del Chiese e ospitato presso la sala consiliare del municipio di Borgo Chiese con sede in piazza San Rocco. Motivo dell’incontro: “Come posso studiare?”  Le nuove borse di studio varate in proposito dall’ente imbrifero.

Dopo l’introduzione da parte del presidente e delegato di Sella Giudicarie Franco Bazzoli ,è stata la volta del consulente   Roberto Pallanch nonché di Geremia Gios direttore del Dipartimento economia e management  dell’Università di Trento.

Mentre Pallanch si è dapprima soffermato sui requisiti di merito, in modo da favorire i maggiormente bisognosi, addentrandosi poi su questioni legate alla modulazione in relazione ai coefficienti ICEF, il professor Gius ha invece posto l’accento sull’importanza del capitale umano: abilità  innate di ciascun individuo e competenze acquisite.
“Mentre le prime sono da considerare un dono di natura, le seconde sono frutto di studio. La cultura permette all’individuo di contribuire al miglioramento della società, ma anche al miglioramento delle proprie condizioni di reddito. Statisticamente è dimostrato che il reddito di chi ha un diploma è più alto di chi ha una scolarizzazione inferiore e i laureati generalmente conseguono compensi migliori dei diplomati.
Inoltre la cultura libera l’individuo dai condizionamenti e favorisce la dinamicità sociale” è quanto si riassume dall’intervento del docente.

L’iniziativa di fatto aveva tre obiettivi: pubblicizzare nuovi criteri inseriti nei bandi per le borse di studio e i premi di laurea da erogarsi nel corso del corrente anno, nonché incentivare anche dal punto di vista motivazionale gli stessi studenti, in modo da invogliarli a proseguire i propri studi pur risiedendo in periferia.

La serata si è conclusa con la testimonianza di alcuni stessi studenti gratificati lo scorso dicembre con premio di laurea. Si trattava di Matteo Zanetti  di Lodrone e Tecla Mezzi di Storo: il primo laureato in Ingegneria meccatronica e la Mezzi in Scienze della comunicazione.
Prima nell’intervallo e al termine dell’incontro il gruppo musicale Maitinade di Roncone ha intrattenuto i presenti con alcuni brani musicali. Il tutto si è concluso con un rinfresco predisposto dal servizio catering della Lavori in Corso.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/02/2016 15:38:00
«Come posso studiare?» È in calendario questo sabato, 20 febbraio a Borgo Chiese la serata di presentazione del nuovo bando del Bim del Chiese per le borse di studio e i premi di laurea

02/11/2016 15:06:00
Premi allo studio È fissata per lunedì 7 novembre il termine per gli studenti residenti a Sabbio Chiese per presentare la domanda per le borse di studio istituite dal Comune

17/12/2015 18:08:00
«Un secolo nella Valle del Chiese» Si terrà questo venerdì 18 dicembre a Condino la presentazione del volume di Vittorino Tarolli pubblicato dal Bim del Chiese in occasione del sessantesimo

13/02/2016 06:40:00
A Condino è tornato il notaio Alla fine degli anni Quaranta del secolo scorso Condino, ora Borgo Chiese, era considerato storica ed unica sede notarile della Valle del Chiese. L’arrivo della dottoressa Maria De Pasquale ne ha rinverdito i fasti

28/04/2016 15:48:00
Prima competizione nella piscina di valle Lunedì 25 aprile presso il centro acquatico Aquaclub di Condino (Borgo Chiese), si è disputata la quinta competizione del circuito Csi-Comitato di Trento, nonché prima gara sociale della Asd Chiese Nuoto



Altre da Storo
20/07/2017

Correndo sul sentiero dei minatori

In continuita con la "Volada", Miniere Darzo e Atletica Valchiese propongono questa domenica 23 luglio a Darzo una corsa lungo i sentieri utilizzati un tempo dai minatori della zona

18/07/2017

Palazzo Conventino, gioiello da valorizzare

Sono in corso alcuni lavori di restauro conservativo del nobile palazzo di Lodrone, a ridosso del confine con la Lombardia, affidati dal Bim del Chiese al Comune di Storo, per il quale va pensato un suo utilizzo

17/07/2017

Orsi e volpi nelle Giudicarie

Con un’interrogazione al presidente del consiglio provinciale trentino, il consigliere Mario Tonina ha illustrato le preoccupazioni della popolazione e del mondo agricolo e zootecnico per l’aumento dei plantigradi nella zona delle Giudicarie (4)

26/06/2017

Agli Wind Music Awards con La Cassa Rurale

In occasione della quinta edizione del “Prendiilvolo Day”, una delle tante iniziative che La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella rivolge ai giovani del proprio territorio, in 100 hanno potuto partecipare alla serata musicale all’Arena di Verona

17/06/2017

Sport e divertimento al Green Volley Darzo

Ritorna questo fine settimana sul morbido manto erboso del “Centro Sportivo Beltrami” di Darzo-Storo il torneo 3x3 misto, femminile e maschile agonisti, organizzato dal Teamvolley C8

14/06/2017

L'ultimo commosso saluto a Luca

L’intera comunità di Storo si è stretta attorno alla famiglia Kerschbamer per l’estremo saluto del figlio Luca morto prematuramente


12/06/2017

Costituzione e Statuto per i neo maggiorenni

Con una cerimonia presso il municipio, l’amministrazione comunale di Storo ha festeggiato la maggiore età dei neo diciottenni

06/06/2017

Pro loco di Storo, 50 anni di successi

Nel corso di un incontro conviviale il presidente Nicola Zontini ha tracciato un bilancio dell’attività di promozione portata avanti con eventi sempre più di richiamo

04/06/2017

Addio a Mario Pizzini, storico fornaio di Storo

Si terranno lunedì i funerali dell’ex fornaio del paese, conosciuto fra gli alpini e fra i fondatori della Ciclistica Storo

01/06/2017

«Let's Go» nell'Idro trentino

Canyoning in torrenti, miniere da scoprire e gite in castello a picco sul lago. Il lancio, il 2, 3 e 4 giugno con un esclusivo “Family kids canyoning” per bambini e genitori e l’apertura sincronica di tutte le 3 attività. Nel Trentino che si affaccia a Brescia, a due passi dal Garda

Eventi

<<Luglio 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia