Skin ADV
Giovedì 15 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Sul ponte di Bassano

Sul ponte di Bassano

di Maria Rosa Marchesi

[Varie]


13.11.2018 Villanuova s/C Roè Volciano

14.11.2018 Bagolino Treviso Bs Pertica Alta Valsabbia

13.11.2018

15.11.2018 Garda Valtenesi

14.11.2018 Gavardo

14.11.2018 Valsabbia Provincia

13.11.2018 Gavardo Valsabbia

14.11.2018 Vobarno Valsabbia

14.11.2018 Gavardo Valsabbia Muscoline Valtenesi

14.11.2018 Bione



10 Luglio 2018, 15.45
Treviso Bs Capovalle
In montagna

Cadetti d'Italia, esercitazione in Valle Sabbia

di Redazione
La località Cavallino della Fobbia, tra Capovalle e Treviso Bresciano, nei prossimi giorni farà da sfondo al Summer Camp dei Cadetti d’Italia e degli inglesi dell’Army Cadet Force 

Alle ore 11.36 PM dell' 11 luglio 2018 dai monitor della sala controllo IDGZ, scompare il segnale dell’elicottero da sorveglianza e ricognizione Albatros3 in codice “Sky Angels”. Il velivolo era di ritorno da un volo di controllo dell’area di confine tra le province di Cubistan e Rombostan; probabilmente è precipitato e si teme per la sorte dell’equipaggio. L’area è vasta, più di 16 km quadrati ed è prevalentemente montagnosa caratterizzata da piccoli insediamenti rurali ubicati prevalentemente nelle poche radure prative proprio a ridosso dalla linea di confine. Nel settore è presente una compagnia multinazionale ITA-UK (TF Aquila), che viene immediatamente allarmata e riceve l’ordine procedere nella ricerca del velivolo e del suo equipaggio…
 
Il Summer Camp 2018 dei Cadetti d’Italia inizierà così; dal 12 al 19 luglio in campo una “forza multinazionale” costituita da cadetti ed istruttori italiani (volontari ANVG – Cadetti d’Italia) ed inglesi dell’Army Cadet Force; oltre alla compagine italiana, saranno presenti tre comandi regionali inglesi, Kent, Sussex e South East London per un numero complessivo di 70 persone. 
 
L’esercizio operativo 2018 (Field Tactical Exercise) “Sky angels” è sostanzialmente una grande manovra di ricerca dispersi in un’area vasta e montagnosa. Il tutto si svolgerà nelle prealpi bresciane in località Cavallino della Fobbia, tra i comuni di Capovalle e Treviso Bresciano. 
 
Il campo avrà una durata di 8 giorni, caratterizzati da diversi contenuti. I primi due, come da consuetudine (giovedì e venerdì) saranno dedicati all’ambientamento ed alla amalgama del gruppo. I cadetti avranno modo di conoscersi e lavorare insieme praticando un training leggero inerente la sicurezza, il movimento di squadra, primo soccorso ed altre attività propedeutiche alle successive operazioni. L’esercizio Tattico Operativo (FTX) occuperà complessivamente 4 giorni ed inizierà nella mattinata di sabato 14 luglio per terminare nella giornata di martedì 17 luglio. 
 
Nella prima fase (sabato e domenica) la forza complessiva dei cadetti sarà divisa in tre squadre (16 cadetti+4 Istruttori) ed ogni squadra avrà una serie di missioni da compiere in autonomia. Avranno modo di cimentarsi in diversi esercizi di orienteering, ricerca dispersi, primo soccorso, comunicazioni radio e allestimento di una zona per atterraggio elicottero. Tutte le prove saranno distribuite sul territorio circostante e le squadre le raggiungeranno in movimento tattico utilizzando mappe IGM al 25.000, bussola e coordinatometro. Gli istruttori presenti nelle squadre opereranno solo in funzione di controllori della sicurezza e valutatori.
 
La seconda fase inizierà nella mattinata di lunedì 16 luglio. Sarà una manovra tattica a livello di compagnia, i Cadetti a piedi dovranno raggiungere la zona in cui sono probabilmente sono stati individuati i piloti superstiti. La squadra esploratori effettuerà un ascensione al Monte Manos (1500 m) per ispezionare i ruderi delle postazioni italiane risalenti alla Grande Guerra, mentre la rimanente parte della compagnia con un movimento ampio seguirà una vecchia strada militare, posizionata un poco più a valle. Le forze si ricongiungeranno ai piedi del Monte Carzen dove allestiranno un bivacco per passare la notte. 
 
Nella mattina di martedì 17 la compagnia  salirà Monte Carzen alla ricerca dei piloti superstiti, in quanto i segnali emessi dai GPS indicano la loro presenza proprio questo punto. Tutto è bene quello che finisce bene, piloti ritrovati, stanno bene anche se un po’ ammaccati. Rapido allestimento di una ZAE per l’evacuazione MEDEVAC dei feriti. Missione terminata la compagnia può rientrare (a piedi) agli alloggi per il meritato riposo.
 
Gli ultimi due giorni di campo saranno dedicati al turismo e svago in generale. Non mancherà anche un momento celebrativo dedicato al centenario della Grande Guerra. Mercoledì 18 tutta la compagnia si trasferirà alla Rocca d’Anfo, splendida fortezza arroccata tra il Lago d’Idro e la montagna, che da ben seicento anni è posta a guardia di un antico confine. Dentro la fortezza la compagnia schierata deporrà una corona di fiori italo-inglese per ricordare  tutti i Fratelli caduti in quella tremenda tempesta. Giovedì 19 Luglio cerimonia di chiusura del campo con consueto scambio di doni e riconoscimenti. 
 
“Chiuderemo festeggiando i dieci anni di questo fantastico ed unico progetto educativo – scrive il Magg. RS Roberto Viani - nel quale adulti e giovani condividono fatica, regole, rispetto, ma soprattutto amicizia e valori universali. Un esempio chiaro e semplice di come si possono trasmettere i Valori ai giovani, un messaggio che richiede agli adulti di buona volontà impegno, coraggio ed esempio e che non delega ad altri il compito educativo”.

Foto di repertorio
 
  
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/03/2018 10:00:00
In arrivo la «Cronoscalata della Fobbia» Nel prossimo mese di luglio la prima edizione di un nuovo progetto agonistico messo in campo dal Gs Odolese che coinvolgerà nello stesso tempo biker e runner

06/07/2016 16:29:00
Docenti a scuola per aggiornare i loro saperi Dal 7 al 9 luglio, esperti di rilievo e docenti s’incontreranno alle medie di Casto per il convegno di studi “Summer Camp 2016: incontri digitali”, dedicato espressamente agli insegnati del primo ciclo d’istruzione

07/07/2008 00:00:00
Sette giorni di sport Grazie a «Summer camp», a partire da oggi Vobarno proporrà per una settimana sport e giochi; ma con molta «disciplina». L’idea è del Comune, in collaborazione con la Polisportiva e con la bocciofila.

16/06/2017 10:27:00
Avis Summer Camp, il campo base della salute Domenica 25 giugno presso l’Unità di Raccolta Sangue di Barghe un’iniziativa aperta a tutta la popolazione dedicata alla prevenzione e alla diffusione dei corretti stili di vita

20/06/2017 10:15:00
Camminata della Salute In occasione dell’Avis Summer Camp, in programma domenica 25 giugno a Barghe, sarà proposta anche una passeggiata per promuovere uno stile di vita sano



Altre da Treviso Bs
15/11/2018

Marta, dottoressa con lode

Tante congratulazioni a Marta Filosi di Treviso Bresciano che ieri, 14 novembre, si è laureata in Lingue e Culture per il Turismo e il Commercio Internazionale con 110 e lode

14/11/2018

Boschi disastrati, come intervenire?

Se la normale gestione di un bosco è già di per sè complicata, figuriamoci quando centinaia di ettari di territorio sono stati sconquassati come è avvenuto nei giorni scorsi. Come fare? Ce lo dice l'esperto


09/11/2018

Non solo Bagolino

A subire pesantemente i danni del maltempo che si è scatenato una decina di giorni fa lungo la Valle, anche altri boschi e altre strade

08/11/2018

Nei guai in alta valle cacciatori vobarnesi e di Lumezzane

Fra le prede, cacciata contro le regole, anche una giovane femmina di capriolo
(28)

29/10/2018

Scuole chiuse? Ecco quali

Ecco le scuole che siamo certi saranno chiuse questo martedì in Valle Sabbia. Per le altre non abbiamo ricevuto comunicazione alcuna

06/10/2018

«Lamarta» è di nuovo Chiocciola Slow Food

La locanda di Treviso Bresciano ha ottenuto il prestigioso riconoscimento per il secondo anno consecutivo. Tra le Bottiglie bresciane premiate dalla guida “Osterie d’Italia” 2019 c’è invece un locale di Serle  

04/10/2018

Samuele diventa maggiorenne

Tanti auguri a Samuele Piccinelli, di Treviso Bresciano, che oggi, 4 ottobre, compie 18 anni

11/09/2018

Un volontario per i progetti educativi

Il Comune di Treviso Bresciano aderisce al progetto di Servizio Civile Nazionale mettendo a disposizione un posto come volontario in attività di tipo educativo. Ecco come candidarsi 

16/08/2018

Minorenni in difficoltà in montagna

Ragazzina 14 enne soccorsa con l’eliambulanza . Stava raggiungendo con amici la Croce di Perlè, che sovrasta il lago d’Idro, quando ha avuto un malore

13/08/2018

Trasformata in discarica

Ma cosa sta succedendo alla vecchia Provinciale che da Vestone sale verso Treviso Bresciano? (9)



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia