Skin ADV
Domenica 19 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Riflessi sull'acqua

Riflessi sull'acqua

by Simonetta



18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

17.11.2017 Lavenone

17.11.2017

17.11.2017 Roè Volciano

19.11.2017 Villanuova s/C

17.11.2017 Vobarno

19.11.2017 Prevalle

18.11.2017 Giudicarie Storo

17.11.2017 Vobarno






07 Aprile 2017, 09.35
Valsabbia Storo
Cassa Rurale

120 mila euro a sostegno del territorio

di Redazione
La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella apre i bandi per enti e associazioni, con la novità della modalità “semplificata” per singoli eventi e "ordinaria" per attività più strutturate

Si prospettano due interessanti opportunità
per gli enti e le associazioni locali. Il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha, infatti, approvato i criteri per l’assegnazione delle risorse a sostegno dell’attività ordinaria del 2017, deliberando l’apertura di due distinti bandi per il finanziamento di progetti e iniziative.

“Anche quest’anno vogliamo essere vicini al territorio ribadendo il nostro impegno a favore del mondo dell’associazionismo e del volontariato e la volontà di continuare a rispondere ai bisogni delle nostre comunità”, spiega Andrea Armanini presidente dell’istituto di credito. “In un momento purtroppo ancora difficile, in cui anche le amministrazioni pubbliche molto spesso sono costrette a ridurre il proprio intervento, crediamo sia importante - e per certi versi necessario - mantenere alta l’attenzione verso quanti, quasi quotidianamente, mettono a disposizione tempo e fatica per il bene comune e la crescita sociale e culturale del territorio, finalità che anche la nostra Cassa persegue e che è un piacere condividere con altri”, prosegue Armanini.

Per il finanziamento dei due bandi La Cassa Rurale ha stanziato 120.000 euro, di cui 30.000 euro destinati alle domande presentate secondo la modalità “semplificata” e 90.000 euro per le domande “ordinarie”. La domanda semplificata è destinata a iniziative di utilità sociale rivolte alle comunità del territorio di competenza della Cassa e realizzate attraverso forme di volontariato ed aggregazione. Prevede un contributo massimo di 500 euro che verrà erogato in un’unica tranche.

La domanda ordinaria, invece, è pensata per le associazioni che svolgono una attività più strutturata e continuativa nel corso dell’anno, richiede un maggiore dettaglio nelle informazioni e consente l’assegnazione di un contributo fino ad un importo massimo di 5 mila euro anche se lo stesso non potrà superare il 30% dell’attività complessiva. L’erogazione del finanziamento, inoltre, avverrà in due tranche (il 70%, al momento dell’approvazione e il 30% dopo la rendicontazione dell’attività). Le associazioni interessate potranno scegliere a quale fonte di finanziamento accedere tenendo presente che nell’arco dell’anno solare sarà possibile inoltrare una sola richiesta di intervento.

Anche quest’anno sono stati individuati dei settori di intervento che avranno priorità nella valutazione: istruzione/formazione, cultura, sport dilettantistico, promozione turistica ed economica, assistenza sociale, iniziative ricreative e di aggregazione. Spazio, dunque, a iniziative formative di tipo extracurriculare, di educazione alla genitorialità o legate alla musica; ma anche ad attività di qualificazione e aggiornamento delle figure professionali, a corsi, dibattiti, conferenze e tavole rotonde.

E ancora, rassegne teatrali, festival musicali,
concorsi fotografici, mostre, iniziative a favore di persone bisognose, in situazioni di disagio o relative alla conciliazione dei tempi lavoro famiglia. Senza dimenticare manifestazioni aggregative, concerti, attività di protezione civile, gruppi antincendio, vigili del fuoco o dei circoli anziani.

Per entrambe le domande il termine di presentazione è fissato in giovedì 27 aprile 2017. La modulistica per accedere al finanziamento è disponibile sul sito internet www.lacassarurale.it. oppure presso ogni sportello de La Cassa Rurale.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/09/2014 13:48:00
Valorizzazione del patrimonio e progetti di utilità sociale Anche per il 2014 il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha approvato due bandi  che sono stati aperti venerdì 19 settembre

13/03/2013 07:00:00
Mutualità tradizionale La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha aperto i bandi per sostenere l'attività di enti ed associazioni locali. Lo scorso anno con questa voce sono stati erogati più di 330mila euro

22/02/2011 09:00:00
Rurale Al via questo mercoledì 23 il bando della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella per l’assegnazione di contributi a sostegno di enti ed associazioni. Le novità.

24/07/2012 18:00:00
Sostegno ad enti e associazioni La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha pubblicato sul proprio sito internet due nuovi bandi per l'assegnazione di contributi alle realtà associative che operano sul territorio.

12/10/2017 12:59:00
Percorsi formativi: 80 mila euro dalla Rurale La Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella investe nella realizzazione di progetti in ambito formativo, culturale e sociale e per investimenti materiali. Il termine di presentazione per enti ed associazioni è fissato per il 6 novembre




Altre da Storo
19/11/2017

Un gemellaggio tra Storo e Viadana

La polenta di Storo sarà protagonista nel corso dell'evento che oggi, domenica 19 novembre, nel mantovano sancirà il gemellaggio tra Viadana e i “polenter” di Storo

18/11/2017

L'Anc festeggia la «Virgo Fidelis»

Nella giornata di domani, 19 novembre, l'Anc “Carlo Baldracchi” di Pieve di Bono, Condino e Storo celebrerà la “Virgo Fidelis”, patrona dell'Arma

16/11/2017

Carambola al distributore

Cinque feriti dei quali due elitrasportati al Santa Chiara di Trento. E’ il bilancio di un terribile incidente avvenuto lungo la 237 fra Storo e Condino

16/11/2017

Visite istituzionali alle realtà produttive storesi

Una visita del vice presidente della Provincia di Trento, con delega allo sviluppo economico e lavoro, Alessandro Olivi, con il consigliere provinciale Tonina nelle aziende insediate nella zona industriale di Storo per avere un riscontro sul tema dell'occupazione

06/11/2017

L'appuntato si trasferisce

L’amministrazione comunale di Storo ha voluto omaggiare l'appuntato scelto Gian Attilio Rossetti, che dopo vent’anni di servizio nella caserma del paese da ora presterà servizio a Tione

03/11/2017

In tanti a Storo per la fiera dei morti

Erano più di cento, ieri, a Storo, le bancarelle che hanno animato la tradizionale fiera del paese. Tra i commercianti, molti provenivano dalla vicina Lombardia

02/11/2017

Trippa per la fiera dei Santi

Una tradizione che rimane immutata quella del succulento piatto di trippa in occasione della fiera che si tiene a Storo nel giorno della commemorazione di tutti i defunti

31/10/2017

Rovinosa caduta in Val d'Ampola

A farne le spese una motociclista tedesca che nell'affrontare una curva ha perso il controllo della motocicletta ed è finita gambe all'aria


30/10/2017

Dolcetto o scherzetto?

È tutto pronto per Halloween, la notte più paurosa dell’anno. In Valle Sabbia sono in programma diverse iniziative per grandi e piccini

30/10/2017

Anniversari di matrimonio

Una chiesa gremita, a Storo, la scorsa domenica in occasione della consueta celebrazione eucaristica per festeggiare gli anniversari di matrimonio (1)

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia