Skin ADV
Martedì 30 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Rosa di maggio

Rosa di maggio

by Lorenza





25 Ottobre 2014, 15.12
Lavenone
Nera

Droga, altro arresto a Lavenone

di Salvo Mabini
A finire nei guai per il possesso di sostanze stupefacenti in quantità tali da suggerire lo spaccio, un operaio 53enne di Lavenone

I carabinieri di Vestone, al comando del maresciallo Bertelli, gli stavano addosso da qualche tempo. Fino a quando hanno deciso che era il momento buono per intervenire.
E la perquisizione, presso il suo domicilio, ha dato gli esiti attesi, tanto da far scattare le manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.

A finire nei guai U.B. classe 1961, operaio, pregiudicato per reati specifici.
I militari hanno rinvenuto dosi confezionate di sostanza stupefacente tipo hashish per complessivi grammi quindici circa, nonché strumenti per il confezionamento, bilancino di precisione con tracce di cocaina, sostanza da taglio e anche gli appunti con gli elenchi di chi gli doveva soldi.

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute anche una balestra da caccia con ottica e un pugnale tipo baionetta con lama di circa 40 cm.
Stupefacente, materiale e armi sono stati posti sotto sequestro.
Nel corso del rito direttissimo l’arresto è stato convalidato e l’arrestato è stato rimesso in libertà.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID51339 - 25/10/2014 17:22:01 (armandoilias) è stato rimesso in libertà
l'ennesimo Lavenonese.


ID51340 - 25/10/2014 17:30:49 (sonio.a)
Perch rimesso in libert?perch ci sono le carceri piene?perch deve essere arrestato ancora 4 volte?quanto il bonus carceri?a questo punto liberarizzate la droga!


ID51343 - 25/10/2014 19:45:05 (brogio)
Egregio Mabini. Quando si tratta di italiani si premura di indicare le iniziali del malfattore quando si tratta di extra comunitari sistematicamente le omette. Facciamo del razzismo alla rovescia? Mi risulta che il soggetto abita nello stesso stabile dell'albanese. Possibile che il proprietario non abbia trovato di meglio cui affittare gli appartamenti? Sento odore di zolfo


ID51344 - 25/10/2014 19:46:23 (brogio)
Comunque le armi in fotografia mi sembrano da collezione


ID51345 - 25/10/2014 19:52:18 (ubaldo) x brogio
Annusi dove crede, signor brogio. Noi mettiamo le iniziali quando ci vengono fornite e quando non ci vengono fornite non le mettiamo.


ID51352 - 25/10/2014 22:12:37 (ORITTEROPO)
È proprio sicuro che abitino nello stesso immobile?? Perché a me risulta diversamente! Magari poi sono male informato io!


ID51354 - 25/10/2014 23:05:52 (brogio) per oritteropo e Ubaldo
Chi mi ha informato mi ha parlato di un italiano che abita nello stesso stabile ove era stato colto in flagrante l'albanese. Mi sembrava strana la coincidenza, un poco come quella di indicare le iniziali o ometterle. Mi sta bene la sua risposta, egregio direttore. Non voglio rilanciare, ma chi vi passa le notizie non potrebbe darvi sempre nome e cognome o quanto meno le iniziali? E voi non potreste esigere ciò per completezza dell'informazione? Usare due pesi e due misure non giova a nessuno. A proposito di annusare, lo hanno già fatto, e con successo, i cani antidroga.


ID51355 - 25/10/2014 23:19:31 (armandoilias)
le iniziali non possono fornire la nazionalità dei soggetti, se lei è capace a saperlo solo con le iniziali, ci insegna, grazie...rimangono delinquenti che devono essere puniti in un modo o l'altro, invece qui vengono messi in libertà a delinquere di nuovo... nel sistema qualcosa che non va da anni...poi non mi sembra che la gente del posto danno un BEL esempio di come si comporta agli ospite.


ID51356 - 25/10/2014 23:22:48 (guidoassoni) x Armandoilias
Penso che lei abbia superato il limite della decenza. Cosa intende per ennesimo lavenonese rimesso in libertà? E non mi faccia la morale perchè penso, con i fatti, di aver sempre tenuto uguale atteggiamento con i cittadini di qualsiasi etnia. Come cittadino di Lavenone mi sento profondamente offeso dal suo inopportuno commento


ID51357 - 25/10/2014 23:44:04 (snaf)
lavenonesi o no, albanesi o no, a me sembra solo che in questa valle ci sia una quantità di gentaglia impressionante...


ID51358 - 26/10/2014 00:18:43 (sonia.c) e già..non ci sono più le stagioni di una volta,caro signore..
e..si ricorda quando qui era tutta campagna?..


ID51359 - 26/10/2014 00:37:24 (sonia.c) scusa non ho resistito alla battuta..
ma DAVVERO il mondo è diverso da ieri?forse ,è solo più visibile..mah!


ID51362 - 26/10/2014 09:18:56 (snaf)
intendevo dire proprio quello che ho detto: "in questa valle", non oggi rispetto a ieri....


ID51365 - 26/10/2014 10:42:24 (Venturellimario) Armandoilias
Non sarà invece che onesti italiani abbiano "dovuto" imparare da voi risorse ad arrotondare lo stipendioChe che se ne dica, prima del vostro arrivo tutta questa delinquenza non c'era


ID51369 - 26/10/2014 14:35:10 (nibbioreale) per armandoilias
sono davvero sconcertato dalla leggerezza con cui esterna pubblicamente certe affermazioni. "...l'ennesimo lavenonese..." "... non mi sembra che la gente del posto dia un bel esempio ..." ha idea di quanti lavenonesi si sono distinti per capacit lavorativa ed intellettiva, dedizione alla famiglia, integerrima moralit, impegno civile e religioso?? E' ovvio che non conosce Lavenone e la sua gente del resto non conosce nemmeno l'italiano e si permette di dare giudizi. Rifletta e si vergogni.


ID51370 - 26/10/2014 14:35:46 (nibbioreale) per armandoilias
sono davvero sconcertato dalla leggerezza con cui esterna pubblicamente certe affermazioni. "...l'ennesimo lavenonese..." "... non mi sembra che la gente del posto dia un bel esempio ..." ha idea di quanti lavenonesi si sono distinti per capacit lavorativa ed intellettiva, dedizione alla famiglia, integerrima moralita, impegno civile e religioso?? E' ovvio che non conosce Lavenone e la sua gente del resto non conosce nemmeno l'italiano e si permette di dare giudizi. Rifletta e si vergogni.


ID51371 - 26/10/2014 14:59:20 (sonia.c) ma che asurdi indignados..
dura provare sula propia pelle hè? che vergognosa corbeleria ventu..al delinquente nostrano non ha insegnato nessuno,se non il nonno di su nonno..se proprio vuoi sottolineare una differenza,te lo concedo:stà nella violenza! difficile che un delinquente autoctono arrivi a certi livelli di criminale anfettività ,come purtroppo la cronaca ci ha dimostrato..ma anche questo è discutibilissimo..l'uso di droghe anche tra gli autoctoni ne fa combinare di ogni! quello che vi contesto,non sono certe riflessioni ma,il loro fine..vergognatevi voi.ma proprio tanto hè? avere scritto in questi anni cose al limite ..di tutto.


ID51374 - 26/10/2014 16:10:47 (nibbioreale)
Se con il suo messaggio intendeva rispondere a me sig sonia, si spieghi meglio perché non ho colto l osservazione


ID51375 - 26/10/2014 16:24:52 (sonia.c) lo sa a chi mi riferivo.legga gli altri post..
a lei,posso solo ricordare l'esempio dello specchio..capisc'ammè.


ID51376 - 26/10/2014 16:35:44 (sonio.a)
E tu Sonia non hai letto l'articolo sul film io sto con la sposa..molto interessante!


ID51377 - 26/10/2014 16:38:56 (sonia.c) temo che..
di quel'articolo,tu abbia capito solo la parte che ti interessa.comunque ,parlane con l'autore.leggerò volenteri.


ID51380 - 26/10/2014 17:03:30 (Tc) x brogio...
saran da collezione quelle armi li,ma fidati possono far veramente male se usate...


ID51381 - 26/10/2014 17:05:16 (sonio.a)
Se se entat el to amico el parla mia


ID51382 - 26/10/2014 17:19:50 (Tc) nibbioreale...
infondo Armandoilias ha detto la verita' in pochi giorni ne son saltati fuori 2 di locals spacciatori ed entrambi rimessi liberi di circolare...da cosi fastidio sentirselo dire...se io sono a posto con me stesso che mi frega di cosa scrivono,non ce l'ha mica con nessuno dei lavenonesi e ne tantomeno con il paese,ce l'ha con chi delinque e magari eccede un po' nei suoi commenti,ma alla fine e' verita'...quindi non fasciamoci la testa per nulla,non ha sputtanato il paese e la sua gente,ma solo quella piccola parte di essa,cioe' quella marcia,se dovesse succedere al mio di paese,personalmente rincarerei la dose,mettendo nomi e cognomi di questi soggetti,in modo di far conoscere a tutti chi sono i marci tra di noi...a volte ferisce di piu' la lingua che la spada,lasciarli alla gogna pubblica svergognandoli e isolandoli potrebbe essere un motivo per farli allontanare,e se non lo fanno e' perche' allora c'e' quel qualcosa che li trattiene...


ID51383 - 26/10/2014 17:29:36 (Venturellimario)
Ma di cosa stiamo parlando, due su quanti extra, ma per favore


ID51384 - 26/10/2014 17:37:47 (Tc) Venturelli...
Azz...che c'entra...ie' delinquench extra o no,tali i resta!!!


ID51385 - 26/10/2014 18:24:31 (Venturellimario)
La differenza è l'attitudine a delinquere che hanno.Se guardavi giovedì servizio pubblico l'intervento di Travaglio ( che non è certamente di destra) capivi di cosa parlo e ora non solo io ma molti italiani


ID51387 - 26/10/2014 18:37:53 (ubaldo) No Venturellimario
Fai pure tutte le statistiche che vuoi, ma di "attitudine a delinquere che hanno" riferito ai non italiani, ne scrivi da un'altra parte, non qui su vallesabbianews. Che non si ripeta. Grazie.


ID51388 - 26/10/2014 18:50:04 (Tc) Venturelli...
Tu che guardi Travaglio?? Mi stupisci...:-D ...scherzi a parte...non l'ho visto il programma,purtroppo raramente seguo la Tv...troppa spazzatura gira e quando c'e' qualcosa di buono o non ci sono o so al pc...comunque io resto dell'avviso che uno con coltello,balestra,coca e hashish...l'e' mia tant a post e non lo reputo diverso dal spaccino marocchino che gira in paese,quindi per me e' una buona attitudine di entrambi...forse Travaglio non ricorda la buona attitudine di certi nostri italiani negli anni '40 in America ad esportare buone attitudini...Al Capone,Frank Costello,Lucky Luciano sono alcune delle buone attitudini esportate...ora pero' ne abbiamo anche noi...Riina e correlati,non dimentichiamo Dell'Utri,Schifano o Cuffaro...tutta brava gente con attitudine al ligio lavoro...ci difendiamo bene anche noi a quanto attitudine...;-)


ID51389 - 26/10/2014 18:56:04 (Venturellimario)
Ubaldo, forse mi sono spiegato male, non generalizzato, ma per una buona oarte che arriva in Italia e ripeto non lo penso solo io, poi puoi sempre cancellare il commento se non ti piace


ID51390 - 26/10/2014 19:04:57 (armandoilias) X tutti.........per capire meglio la situazione ESATTA del percentuale della delinquenza, ho fatto 2 calcoli, è questo il risultato al 1° gennaio 2013:
la popolazione ITALIANA è (59.293.527),I detenuti ITALIANI sono (40.682).il percentuale dei delinquenti è (0,686%)........la popolazione STRANIERA è (4.387.721), I detenuti STRANIERI sono (21.854). il percentuale dei delinquenti è (0,498 %).......i delinquente sono il 0,686 % della popolazione italiana e il 0,498 % della popolazione straniera... quindi il 99,50% della popolazione straniera sono ONESTI.


ID51391 - 26/10/2014 19:05:19 (sonia.c) primo.
travaglio "è " di destra. dire che sono solo due che delinquono contro altri extra,è l'ennesima corbelleria. ma certa gente cosa legge? topolino?batsa il giornale di brescia! e poi,è anche vero, che gli italiani delinquono in "modo diverso" .non certo "meno grave"..vai in un tribunale e te ne accorgi ventu..ma che roba..


ID51392 - 26/10/2014 19:25:21 (armandoilias) X venturelli
ho visto il programma, travaglio non ha detto quello che intendi tu a far capire alla gente che non ha guardato il programma, anzi ha detto il contrario di come pensi tu, comunque i dati sono sopra, i fonte dei dati (numeri) sono su internet fai una ricerca e fai un calcolo.


ID51393 - 26/10/2014 20:19:53 (nibbioreale) x armandoilias meglio che ne fai tre di calcoli
Mi spiace ma tenendo per buoni i numeri che ha riportato le percentuali paiono errate. Nello specifico la percentuale di italiani delinquenti non di 0,686% ma 0,0686 mentre quella degli stranieri correttamente lo 0,498. Restando in tema di percentuali vuol dire che la delinquenza straniera il 700 % in pi rispetto a quella italiana.


ID51395 - 26/10/2014 20:20:50 (nibbioreale) x armandoilias meglio che ne fai tre di calcoli
Mi spiace ma tenendo per buoni i numeri che ha riportato le percentuali paiono errate. Nello specifico la percentuale di italiani delinquenti non di 0,686% ma 0,0686 % mentre quella degli stranieri correttamente lo 0,498 %. Restando in tema di percentuali vuol dire che la delinquenza straniera il 700 % in pi rispetto a quella italiana.


ID51396 - 26/10/2014 20:22:19 (Venturellimario)
Armandoilias, non venire a raccontarla a me la storiellaNei dati mancano i clandestini, che non sono pochiOvvio che tra i regolari siano pochi i malviventi , aggiungiamo quelli irregolari ( che non si sa nemmeno quanti siano) e rifacciamo i contiTravaglio ha chiaramente ammesso che tra chi arriva c'è una grande quantità di malavitosi, che informati dai locali e sapendo che la legge italiana fa schifo, arrivano nel paese del bengodi


ID51397 - 26/10/2014 20:58:59 (sonio.a)
Armando sei tu che dai disinformazione...ben fatto niibbioreale


ID51398 - 26/10/2014 21:08:28 (armandoilias) Intervista al Prof. Emilio Santoro, docente di Diritto all’Università di Firenze e direttore de L’altro diritto
Domanda: Dalla ricerca emerge che il numero dei migranti nelle carceri italiane è in aumento. Come commenta questo dato di fatto?Risposta: La legge Bossi-Fini aumenta il numero dei migranti nelle carceri. Innanzitutto perché prevede un aumento dei reati per i quali un migrante va in carcere in quanto crea una precarietà per cui diventa facile per un migrante trovarsi in una situazione di illegalità: basta che perda il lavoro e non riesca a trovarne un altro nei sei mesi successivi – sempre che abbia la fortuna di mantenere il permesso per ricerca di lavoro – diventa automaticamente un delinquente.La legge inoltre spinge a commettere reati di falso per avere i documenti per poter restare in Italia. Di fatto considera come reato il rifiuto ad allontanarsi dal territorio italiano quando non si ha più il permesso di soggiorno e di recente, con una sentenza di cassazione, stare su un territorio senza documenti è considerato reato.


ID51399 - 26/10/2014 21:08:48 (armandoilias)
Le modalità con cui un migrante finisce in carcere sono numerose. L’altro dato è che il migrante viene escluso dalla possibilità di usufruire delle misure alternative perché la permanenza in carcere, anche se era regolare, lo rende di fatto irregolare, per cui soggetto da espellere. Di conseguenza gli rende particolarmente difficile trovare una casa ed un lavoro che sono il presupposto per accedere a misure alternative. Conseguentemente non avrà altra scelta che stare in carcere... La Bossi-Fini riempie le carceri 1 su 4 in cella solo per non aver obbedito a un ordine di espulsione..migliaia di detenuti si trovano negli istituti di pena per il reato di clandestinità...aggiungendo (la stima di 500mila) clandestini alla popolazione risedenti e il numero dei detenuti clandestini è già compreso in (detenuti stranieri) ,la percentuale diventa molto di meno... e il 99,50% della popolazione straniera ONESTI diventa molto


ID51400 - 26/10/2014 21:15:26 (sonio.a)
Che fai allora adesso giustifichi i delinquenti?abbiamo capito che rispondi solo dove ti fa comodo...come hai detto tu la Germania rispedisce a casa gli italiani che non lavorano pi e noi dobbiamo rispedire chi delinque non italiano e senza lavoro!non possiamo mantenervi tutti!


ID51401 - 26/10/2014 21:38:50 (armandoilias) soni00 : non ho mai detto che la Germania rispedisce a casa gli italiani che non lavorano più, ti ho messo questo link che dici il contrario, ma tu evidentemente leggi solo il link e non TUTTO l'articolo.
http://www.butac.it/la-germania-toglie-la-residenza-agli-stranieri-disoccupati


ID51402 - 26/10/2014 22:18:31 (ric)
armandoilias sei capace di fare i conti o sai solo sparare cazzate????la popolazione ITALIANA è (59.293.527),I detenuti ITALIANI sono (40.682).il percentuale dei delinquenti è (0,686%)........la popolazione STRANIERA è (4.387.721), I detenuti STRANIERI sono (21.854).A spanne 40682 è poco meno del doppio dei 21854 stranieri ma la popolazione straniera è meno del 9%!!!!


ID51403 - 26/10/2014 22:22:55 (sonio.a)
Armando sei tu che crei disinformazione e si capito che commenti ci che fa comodo!


ID51404 - 26/10/2014 22:39:03 (armandoilias) I calcoli gli ho fatti in questo sito, il 0,49% (escludendo i clandestini oneste) diventa molto di meno, ipotizzando 0,3% dei delinquenti che meritano qualsiasi giusta punizione,il dato che 99,50% della popolazione straniera sono ONESTI è indiscuti
http://www.calcolarelapercentuale.it/


ID51407 - 26/10/2014 23:02:05 (armandoilias)
il dato di 0,49 % (compresi i detenuti clandestini) di delinquenti stranieri, e il 99,51% di stranieri onesti, non giustifica tutta la xenofobia e il razzismo diffuso in questi pagine e non. buona notte a tutti e il mondo va avanti.


ID51409 - 27/10/2014 00:15:45 (snaf)
ma qui la questione non è se ci sono più italiani o extra delinquenti e in carcere, ma il fatto che siccome i nostri ce li dobbiamo tenere e sono già tanti, chi viene qui a delinquere deve essere rispedito a casa e chi è più incivile di noi pure.


ID51410 - 27/10/2014 06:41:28 (armandoilias) certo, ma non è mai stato così !!!
Perché non spediscono quella 0,49% (meno i detenuti clandestini onesti) a loro paese ???


ID51411 - 27/10/2014 08:23:52 (nibbioreale) ad armandoilis
E' davvero innutile che insista la matematica non e' un opinione fortunatamente. Io non sono assolutamente un razzista ma e' indiscutibile che la percentuale di stranieri delinquenti e' superiore di quella degli italiani. Questo non significa che tutti gli stranieri siano delinquenti sia ben chiaro.


ID51414 - 27/10/2014 08:47:00 (armandoilias)
Bisogna tenere in considerazione tanti fattori... I detenuti maschile sono più del 95%...la maggioranza della popolazione straniera è maschile, giovanile, il tasso di disoccupazione è molto maggiore ( povertà), in più stranieri vuol dire anche gli europei non solo gli extracomunitari.


ID51416 - 27/10/2014 09:51:43 (savanella) che Paese di xxx l'Italia
mi fate tutti ridere ahahaha


ID51417 - 27/10/2014 10:09:47 (roslele) la solita conta
la solita conta di chi è più delinquente, senza considerare che l'invasione è stata voluta per schiavizzare il popolo italiano, mentre siamo impegnati nella conta dei delinquenti stranieri e autoctoni, i nostri cari politici arraffano a più non posso e mettono in miseria noi...hanno fatto vedere a virus un servizio sulle regioni italiane che ci rappresentano a bruxelles con costosi uffici dove ci sono per ogni regione due o tre persone, ma che prendono stipendi come dieci persone, poi un servizio sulle case occupate, ora visto le tasse esorbitanti che paghiamo dovremmo come minimo pretendere che i signori che ci sono al governo le forze dell'ordine le usino per noi cittadini comuni mortali e non per andare a fare la spesa al supermercato(vedi fornero), poi i delinquenti autoctoni in galera, gli extra a casa loro, penso però che finchè permettiamo a questa gente di metterci i piedi in testa, derubando noi di una vecchiaia serena e i nostri


ID51418 - 27/10/2014 10:12:47 (sonia.c) riferito a cosa di grazia?
non si capisce..beato/a lei che ride.io piango. sotto u articolo di delinquenza locale,si discute di extra.sotto quello dello spacciatore di metadone,"garantisti" e "sofisti" della mia cippa e negazionisti della realtà ad oltranza..non ci resta che piangere..


ID51419 - 27/10/2014 10:22:25 (roslele)
figli e nipoti di un futuro perchè siamo intenti a litigare sul delinquente di turno, invece di vedere lo schifo che abbiamo attorno, consiglieri regionali super pagati, impiegati statali che timbrano e se ne vanno a casa, una camusso che quando la fornero derubava migliaia di lavoratori della pensione era in piazza a protestare per il corpo della donna, oppure ora con disoccupati a migliaia, gente che si suicida, si parla solo di regolarizzare le coppie gay, ha ragione savanella che paese di xxxx l'italia, purtroppo dovremmo dire non l'italia ma gli italiani che credono ancora alle chiacchere di questi non eletti ed ex eletti, che guardano solo alla loro poltrona e al loro bel posto fisso e cianciano di un posto fisso che non esiste più per noi poveri cristi, in un altro paese la gente sarebbe già andata a prenderli dal più basso della scala gerarchica al più alto....


ID51420 - 27/10/2014 11:39:29 (armandoilias) e come ha detto roslele
Quelli che delinquono veramenti ( e sappiamo tutti che sono), la loro delenquanza è devastante, e non vengono neanche arrestati.


ID51425 - 27/10/2014 13:56:21 (roslele) vengono premiati
no armando vengono premiati, con premi e bonus come a genova per aver fatto dei progetti mai realizzati, però oh ragazzi siamo mica qui a pettinare le bambole almeno li hanno pensati e magari hanno preso anche i finanziamenti, salvo poi non realizzare una cippa e prendersi i soldi..tanto gli alluvionati sono i soliti poveri cristi che al massimo andranno in piazza a manifestare ma poi passata la rabbia si ricomincia a rubare come prima...vero sonia non ci resta che piangere


ID51426 - 27/10/2014 13:57:02 (sonio.a)
Tutto bene roslele...e quindi cosa facciamo?visto che tutti i politici sindacalisti ecc disonesta sono autorizzato a rubare anche io?il carcere disumano perci niente...un calcio nel culo istigazione alla violenza..e allora?tana libera tutti!


ID51427 - 27/10/2014 14:56:10 (roslele) sonio
sonio non c'è soluzione, o meglio una ci sarebbe ma come dici tu è istigazione alla violenza......


ID51432 - 27/10/2014 15:55:18 (sonia.c) signora roslele..
l'anno scolastico è apena iniziato ,ma vedo che lei si aplica con profitto! brava! ....ihih grazie signora ! lei dimostra che i buoni semi ,della logica e dela verità,hanno possibilità di attecchire su terreni non comncimati dal pregiudizio e da secondi fini.


ID51433 - 27/10/2014 15:55:39 (savanella) noi italiani non siamo in grado di gestirci
ci dovremmo far governare un po' dai tedeschi e forse le cose cambieranno...


ID51474 - 28/10/2014 20:59:00 (armandoilias) di nuovo, che schifo... ancora oggi il 28/10/14....Ndrangheta, 13 arresti. Contatti con politici e imprese per i subappalti dell'Expo
http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/10/28/news/_ndrangheta_13_ arresti_contatti_con_politici_milanesi_e_imprese_ per_mgli_affari_dell_expo-99166378/?ref=HREC1-4


ID51485 - 29/10/2014 09:46:58 (roslele) stai sereno armando è cosa di tutti i giorni
non ti preoccupare armando quelli la galera manco la vedono...e i politici continueranno imperterriti prendendo naturalmente i loro lauti stipendi e sparando cazzate in campagna elettorale...questi sarebbero da prendere e impiccare...scusate la forcaiolata


ID51602 - 01/11/2014 23:30:37 (brogio) per Ubaldo e TC
mi sembra strano che lei, egregio direttore, sbacchetti sempre da quella parte. Un articolo di cronaca per essere attendibile deve riportare nome e cognome del soggetto che delinque o almeno, le iniziali, ma cosa dovrei dire dell'articolo apparso su questo blog (per qualche ora e poi cancellato) in cui con il più classico dei copia incolla il suo corrispondente Mabini declamava un terzo arresto di un cittadino di Lavenone colto con la mano nel sacco? Se la prende con Venturellimario che riporta, magari crudamente ciò che pensa la gente e consente una infinità di accuse senza fondamento da parte di Armandoilias? Se vuole gliele ricordo volentieri.


ID51603 - 01/11/2014 23:33:19 (brogio)
Ho inserito anche TC nel commento perchè mi era parso volesse giustificare in qualche modo il comportamento non condivisibile di Armandoilias



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/02/2017 07:30:00
Coppia di... spaccio Le indagini portate avanti dai carabinieri di Vobarno nell'ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno consentito di trarre in arresto una coppia di spacciatori


09/10/2016 07:00:00
Arresti e condanne Ancora lo spaccio nel mirino delle forze dell’ordine con un arresto in flagranza a Bedizzole e una condanna a un anno di domiciliari per una donna di Gavardo

16/11/2010 14:53:00
Arresto per spaccio Fermato nella notte trentenne residente a Muscoline. I carabinieri gavardesi gli hanno trovato droga nell'auto ed è scattato l'arresto.

31/05/2016 07:50:00
Droga, 40 enne nei guai Immigrato regolare, residente a Brescia, ma domiciliato presso un connazionale a Gavardo. Arrestato dai carabinieri in centro a Gavardo


02/09/2011 15:25:00
Spaccio di stupefacenti, un arresto Un 26enne di Gavardo coltivava nella sua abitazione marijuana che poi spacciava insieme ad hashish. Ieri l'arresto da parte dei Carabinieri



Altre da Lavenone
14/05/2017

Schianto nella notte a Darzo

Uno scontro violentissimo quello poco prima di Darzo ha coinvolto anche una coppia di lavenonesi, ricoverata poi all'ospedale di Tione

08/05/2017

Frapporti ottimo secondo a Lugano

Protagonista di una strepitosa fuga, il valsabbino allo sprint finale ha dovuto cedere il passo al giovane trentino Iuri Filosi, spesso spesso suo compagno di allenamenti sulle strade di casa
(1)

07/05/2017

Rambo a Leffe vince coi padroni di casa

A Leffe è impresa per Maestri, Spada e Rambaldini, sono loro ad alzare il 14° Trofeo Valli Bergamasche. Nelle Donne torna al successo Samantha Galassi (2)

13/04/2017

Tedesco contro tedesco, a Lavenone

Martedì scorso, il terzo incidente in poche ore è avvenuto fra Lavenone e Idro, fra una motocicletta ed un'auto, entrambe trasportavano turisti

12/04/2017

Terza età al mare

Sono aperte fino al 20 aprile le iscrizioni per i soggiorni marini organizzati  dai Comuni di Odolo, Casto, Lavenone, Mura e Treviso Bresciano

29/03/2017

Occhio alla patente

Stretta sui controlli/patente da parte dei carabinieri valsabbini. In particolare per la guida in stato di ebbrezza alcolica. In un paio di settimane, sarebbero già una dozzina quelle "saltate" fra Vestone e Idro (6)

29/03/2017

Vestone, Nozza, Lavenone: unità pastorale di fatto

Il nostro tour fra le parrocchie della Valle Sabbia ha fatto tappa a Vestone dove abbiamo incontrato don Bernardo Chiodaroli, parroco delle tre parrocchie di Vestone, Nozza e Lavenone

19/03/2017

Di Giuseppe Montesanto mantovano e di ciò ch'egli operò.

“Volgendo lo sguardo a quel seggio sul quale assiduo fra noi sedeva chi non è più, vi sorge il pensiero della grave perdita che fece la nostra Accademia, che fece la classe medica e la città tutta”

15/03/2017

Fra apparizioni e miracoli -2

Al devoto Bonfadino de' Dossi accadde di vedere la Madonna, un giorno del 1522 mentre portava al pascolo le sue bestie in località Visello a Preseglie e pregava per la conversione dei suoi compaesani...

20/02/2017

Simona Frapporti argento mondiale

La pistard valsabbina ha contribuito a conquistare il secondo posto nell’Inseguimento a squadre femminile alla finale della gara di Coppa del Mondo su pista di Cali, in Colombia (2)

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia