Skin ADV
Giovedì 18 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Isole del Garda

Isole del Garda

by Rita



16.01.2018 Gavardo

17.01.2018 Barghe

16.01.2018 Provaglio VS Serle Paitone Valsabbia

17.01.2018 Barghe

17.01.2018 Sabbio Chiese

16.01.2018 Pertica Bassa Vestone Vobarno Bagolino Vallio Terme Valsabbia

17.01.2018

17.01.2018 Gavardo

16.01.2018

16.01.2018 Valsabbia Garda






29 Novembre 2014, 06.00
Villanuova s/C
Incendio

Fiamme al Mercato coperto

di Cesare Fumana
Ha preso fuoco nelle tarda serata di ieri il Mercato comunale coperto di Bostone. Completamente distrutti alcuni stand e seriamente danneggiato il tetto della struttura

Un vasto incendio ha devastato ieri sera il Mercato comunale coperto di Villanuova sul Clisi. L’allarme è scattato attorno alle 21.30 e sul posto sono prontamente intervenute le autopompe dei Vigili del Fuoco di Salò e dei Vigili del Fuoco Volontari del Presidio di Cunettone che in un’ora sono riuscite a domare le fiamme.

L’incendio ha completamente incenerito quattro banchetti della corsia centrale del mercato. Proprio nei giorni scorsi, gli stand presenti nella struttura, una quindicina, erano stati raggruppati nella metà sinistra del capannone.
Sebbene il rogo abbia interessato solo una parte degli stand, il fumo, la fuliggine e l’acqua per spegnere l’incendio ha danneggiato anche buona parte degli stand vicini.
Anche parte della copertura del capannone, nella parte interessata dall’incendio, ha subito gravi danni. Nell’intervento anche i pompieri hanno scoperchiato un tratto del tetto per poter agire dall’alto.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di turno e il maresciallo Santonicola della Stazione di Gavardo, il sindaco di Villanuova Michele Zanardi ed altri amministratori villanovesi.
Costernato Carlo Dragoni, ideatore e gestore della struttura commerciale, subito accorso sul posto.
Alla spicciolata, man mano la notizia si diffondeva, sono arrivati anche i proprietari dei banchi del mercato e, solo al termine dell’intervento dei Vigili del fuoco, sono potuti entrare accompagnati dagli stessi per constatare la situazione e recuperare eventuali documenti.

Ignote al momento le cause dell’incendio. Tutte le ipotesi sono al vaglio dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. Una risposta la potranno dare le immagini del circuito di videosorveglianza di cui è dotata la struttura.

Solo cinque mesi fa, a metà giugno, un incendio aveva interessato il tetto di un capannone di fianco al mercato coperto. Stavolta i danni sono molto maggiori, perché il rogo ha interessato proprio gli stand del mercato.
Invia a un amico Visualizza per la stampa



 


Commenti:

ID52267 - 29/11/2014 09:07:12 (roberto74) triste epilogo...
....di un progetto nato male e finito peggio. In un anno i banchetti sono praticamente spariti ed entrare negli ultimi mesi nel mercato eta di una tristezza infinita. Qua e la i cartelli di chi aveva già chiuso con le indicazioni di dove poterli raggiungere altrove, altri che polemizzavano contro la gestione della struttura, del troppo caldo, e via dicendo...e con ieri sera possiamo definire conclusa questa avventura mai iniziata nel migliore dei modi....


ID52268 - 29/11/2014 10:26:21 (Oscar Rafone) auspichiamo che chi di dovere
faccia presto rimuovere quella provvisoria, irregolare, pericolosa, fastidiosa e ormai inutile rotonda di plastica di fonte al mercato coperto, ora che le fiamme (speriamo non di origine dolosa) hanno decretato la fine di questa ormai già esanime esperienza commerciale nell'ex lanificio di Gavardo.


ID52270 - 29/11/2014 13:12:28 (miky67)
non capisco cosa centra la rotonda col danno che hanno subito queste persone


ID52279 - 29/11/2014 23:09:47 (vanpelt) Autocombustione ?
Con la speranza che il ripetersi di questi episodi non rientri in un fenomeno assai più preoccupante:http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/03/300-fuochi-nella-conca-doro-della-ndrangheta-in-lombardia-ma-nessuno-denuncia/314587/Dal punto di vista urbanistico, è più che mai necessaria una riflessione, e qualche indicazione più realistica, sul riutilizzo dell'area ex Lanificio, dopo la bufala del parco acquatico di otto anni fa: il Comune, se c'è, dovrebbe battere un colpo, anzichè continuare a mandare i pompieri.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/06/2014 07:06:00
Accidentale il rogo di Bostone Le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso grazie alle quali sono sorvegliati gli ingressi del Mercato Comunale Coperto di Villanuova, hanno escluso il dolo nell'incendio divampato a Bostone venerdì sera
Ex Grignasco, al rogo un porticato


30/11/2014 07:00:00
Origine dolosa? Stando ai primi accertamenti da parte dei tecnici dei Vigili del fuoco, l’incendio del mercato coperto di Villanuova si sarebbe sprigionato da quattro focolai in quattro punti diversi della struttura

14/06/2014 00:01:00
Ex Grignasco, al rogo un porticato Distrutto dalle fiamme un magazzino aperto per cassette e bancali. Il veloce l'intervento dei soccorritori ha scongiurato che venisse coinvolta la struttura del mercato comunale coperto
Photogallery


09/12/2014 13:39:00
Chi la dura la vince Come una moderna fenice, rinasce dalle sue ceneri il Mercato coperto di Bostone e riapre da oggi. Tutti i giorni dalle 9 alle 19


14/06/2014 08:07:00
Emozioni bio Cambio di passo al Mercato Comunale Coperto di Villanuova sul Clisi. Entro la fine dell’anno la prima fase di un’evoluzione che punta a farlo diventare la “Casa Italiana dei Prodotti Biologici”



Altre da Villanuova s/C
15/01/2018

Tecnoace Villanuova, sconfitta al tie break

Contro una formazione esperta i ragazzi di mister Caldera conquistano un punto lottando in tutti e cinque i parziali





15/01/2018

Gallerie chiuse per manutenzione

Per lavori di adeguamento agli impianti tecnologici questa settimana le gallerie degli svincoli valsabbini della 45 bis rimarranno chiuse al transito (1)

12/01/2018

Ex Grignasco, al via i lavori

Dopo l'approvazione all'unanimità del piano integrato di recupero del comparto, i lavori sono iniziati con la demolizione dell'area del mercato coperto di Villanuova 

11/01/2018

«La pittura del Caravaggio»

Si terrà questa sera, giovedì 11 gennaio, a Villanuova un interessante incontro, condotto dalla prof.ssa Nadia Vezzola Comincioli, sulla pittura del grande artista di origine lombarda 

02/01/2018

«Mal che se völ nol döl»

Con l'inizio del nuovo anno torna, come da tradizione, la nuova divertentissima commedia della compagnia teatrale "Fil del Fer"

02/01/2018

Ex Grignasco, parte il piano di recupero

È stato approvato in via definitiva dal Consiglio comunale di Villanuova il piano integrato di recupero e riqualificazione del comparto, che verrà trasformato in un polo produttivo in gran parte destinato ad attività artigianali (4)

27/12/2017

Colpo e controcolpo

Pensava di farcela col camioncino a girare nella strada laterale, invece è stato colpito da un fuoristrada e nel contraccolpo è finito addosso a un'altra auto ferma allo stop


27/12/2017

Tecnoace Villanuova, resa al quinto set

Una prova di carattere per i ragazzi del Villanuova, che dopo una partita combattuta hanno perso 3 a 2 contro i più esperti avversari del Volley Sabbio

26/12/2017

In arrivo nuovi insediamenti commerciali

Continua la corsa alla riqualificazione e alla rivoluzione commerciale e dei servizi. Tre i progetti che prenderanno il via con l’anno nuovo, in testa quello del recupero dell’antico lanificio di Bostone (18)

23/12/2017

Fondi per nove progetti

La Fondazione della Comunità Bresciana ha reso noti i progetti selezionati per il 10° Bando 2017 Raccolta a patrimonio per la Valle Sabbia

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia