Skin ADV
Venerdì 22 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Serle

21.02.2019 Vestone

20.02.2019 Bagolino

22.02.2019 Bione

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Preseglie

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

20.02.2019 Bagolino






16 Aprile 2018, 09.00
Valsabbia
Valli resilienti 2

Territori che valgono oro

di Ubaldo Vallini
Qualità della vita? Per non parlare a vanvera bisogna poterla misurare. E misurare nel tempo. Ecco dunque nell’ampio progetto delle Valli Resilienti il ricorso alla statistica...

... per fare “la tara” alla situazione attuale e poi per vedere se e quanto gli interventi messi in campo sono riusciti a modificare in positivo le capacità attrattive dei territori più propriamente montani di Valle Sabbia e di Valle Trompia.
Insomma, per dirla col direttore del GdB Nunzia Vallini «Dobbiamo sapere chi siamo, per capire dove stiamo andando».

E per limitarsi agli interventi registrati durante la serata, questo vale per i ragazzi che hanno partecipato al “Giffoni experience”, occasione speciale di ricorrere al linguaggio cinematografico, per realizzare “spot” che fanno venir voglia di raggiungere le Valli Resilienti, e “corti” che le raccontano attraverso le emozioni.

Vale per la Maniva Ski che guarda allo stesso modo alle due valli, avendo piazzato le sue strutture ricettive in quel di Collio e le piste quasi interamente sul territorio di Bagolino.
Una scommessa, quella della famiglia Lucchini che mercoledì sera era rappresentata da Alberto, che nel corso degli anni ha investito molto: con la neve “programmata” sparata coi cannoni, nel mettere in rete tutti gli operatori turistici dell’area, creando nuovi posti di lavoro e spazi adatti alla fruizione invernale montana da parte delle famiglie.

Vale per il Credito Lombardo Veneto, rappresentato dal direttore della filiale di Sarezzo Raffaele Zubani, che ha messo in evidenza i loro sforzi nel proporre finanziamenti “ad hoc” per giovani e “start-up”.

Vale certamente per Daniela Goffi che si occupa della bottega di Livemmo, a Pertica Alta, che si presenta come il prototipo del negozio di vicinato laddove in condizioni “normali” non ci sarebbe e invece è molto più di un esercizio commerciale, arrivando a ricoprire un ruolo squisitamente sociale.

Vale per il Caseificio Valsabbino di Sabbio Chiese che il territorio “lo munge”, preservandone i pochi pascoli ancora disponibili aggrediti come sono dalla vegetazione, e che sta offrendo un contributo valido al ritorno dei giovani alle attività agricole.

Dove stiamo andando se l’è chiesto Tiziano Pavoni
, vobarnese alla guida dei Costruttori edili bresciani, auspicando che per davvero possano venir meno le difficoltà che si incontrano nel ristrutturare centri storici preziosi quanto irti di spine burocratiche e normative, perché se la gente tornerà a star bene nelle Valli Resilienti, prima o poi avrà bisogno anche di abitazioni.

Cosa siamo e dove stiamo andando se lo sono chiesto anche Milena Gares, coordinatrice del Sistema museale di Valle Trompia, ente che occupandosi di 7 musei e due miniere, molto sta facendo per dare volto e anima all’identità della valle solcata dal Mella, che storicamente ancora più di oggi era legata a doppio filo con l’impluvio del Chiese: da una parte il minerale, dall’altra il legname per trasformarlo in ferro.

Una direzione ha provato ad indicarla per la Rocca d’Anfo il professor Alfredo Bonomi, auspicando dopo le operazioni di recupero e di consolidamento, la redazione di un progetto globale capace di sollecitare creatività ed intelligenze attorno alla possibilità di declinarlo in polo turistico, storico o artistico, con spazi polifunzionali o dove attivare corsi di studio specializzati sulla montagna.

E siamo solo all’inizio.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/03/2018 08:21:00
Laboratorio gastronomico E' andato in scena alla Sosta a Nozza di Vestone il primo appuntamento valsabbino con la gastronomia "targata" Valli Resilienti, che unisce la bravura degli chef alle eccellenze prodotte in Valle


16/04/2018 09:00:00
Una nuova speranza per i giovani delle valli E' stato presentato nei giorni scorsi a Nozza il progetto AttivAree che coinvolge 25 Comuni fra Valsabbia e Valtrompia, alla ricerca di nuove linee di sviluppo. L'ambiente il loro punto di forza


17/04/2018 09:15:00
La Valle Sabbia disegna la sua mappa di comunità Domani, mercoledì 18 aprile, in Comunità Montana il primo incontro del processo partecipato per promuovere una nuova geografia della cittadinanza e del territorio

01/05/2018 07:00:00
Il fascicolo digitale d'impresa È in programma per domani, mercoledì 2 maggio, presso la sede della Comunità Montana di Valle Sabbia, a Nozza di Vestone, il seminario organizzato nell’ambito del progetto AttivAree – Valli Resilienti

18/02/2018 08:00:00
Corsi gratuiti per gli operatori dell’accoglienza Si tratta di alcuni corsi formativi che verranno attivati in Valle Sabbia grazie al progetto Valli Resilienti promosso dalla Comunità Montana di Valle Sabbia. Iscrizioni gratuite fino ad esaurimento posti



Altre da Valsabbia
21/02/2019

Sviluppo locale, pubblicati i primi bandi

Sono attivi da ieri, 20 febbraio, i primi bandi di finanziamento in attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL GardaValsabbia2020 

21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(3)

20/02/2019

Emodinamica a Gavardo, fra annunci e promesse

All’annuncio del direttore generale dell’Asst del Garda sull’impossibilità di avere il servizio al nosocomio gavardese, risponde il consigliere regionale della Lega Massardi: “La partita non è chiusa” (2)

19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)



18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)


18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

16/02/2019

Un film western nel Savallese

Si intitola “Il sangue del cielo” e sarà girato a marzo tra Casto e Mura. Script e regista un giovane cineasta di Briale, studente dell’accademia Laba di Brescia 

16/02/2019

InEurope, con la Cassa Rurale

Daniele Tramontana, originario di Ponte Caffaro, è oggi in partenza per Marsiglia. Parteciperà ad un progetto di volontariato europeo

16/02/2019

Legalità e Impresa

E' iniziata in Valle Sabbia nella sede vobarnese di Fondital la serie di incontri programmati da Aib in collaborazione col Comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Salvatore Russo

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia