Skin ADV
Mercoledì 21 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






[Sal]


19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Idro

19.11.2018 Valsabbia Provincia

20.11.2018 Mura Valsabbia

19.11.2018 Vobarno

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia

19.11.2018 Provaglio VS

19.11.2018 Gavardo






07 Febbraio 2018, 14.52
Val del Chiese
Proposte

La musealizzazione del Forte Larino

di Aldo Pasquazzo
Arriva dalla minoranza di Civica Futura una proposta di valorizzazione in chiave turistica del maniero di Lardaro

La minoranza di Civica Futura di Sella Giudicarie, rappresentata in consiglio da Ivan Bazzoli,  Francesca Mussi  e  Walter Rubinelli  si muove e  sta prendendo  giorno dopo giorno   posizione su diversi argomenti. Nella circostanza, i tre hanno messo sotto la propria  lente  il Forte Larino, formulando una interessante proposta.

Si tratta di un progetto ambizioso e promettente che, a detta del capogruppo  Ivan Bazzoli, potrà avere sicuri risvolti positivi in termini sociali, culturali, economici e turistici per il paese di Sella Giudicarie, e non solo,  anche per l’intera Valle del Chiese.

La volontà è quella di trovare una vocazione propria ad una struttura pubblica di grande valore storico, il Forte Larino in località Lardaro, che da decenni è mantenuto vuoto e scarsamente utilizzato.

Un immenso potenziale, completamente restaurato nel 2012, che di anno in anno attende un’idea di sviluppo. Ed eccola, depositata a cura del gruppo in questo gennaio 2018: dopo mesi di incontri e definizioni, a cura di Francesca Mussi,  il gruppo ha potuto mettere sul tavolo dell’amministrazione una concreta proposta di collaborazione unitamente ad un progetto di fattibilità completo, dettagliato e sostenibile. Un ottimo esempio di collaborazione delle minoranze per il bene comune ed un concreto messaggio di disponibilità e cooperazione tra pubblico e privato nel segno della cultura.

La disponibilità del noto collezionista privato Antonio Scozzafava congiuntamente ad un progetto completo che, all’analisi dei costi e dei benefici, potrà solamente porsi come fiore all’occhiello per la valle intera. Un museo che, a quanto  è fatto sapere , potrebbe essere unico nel suo genere per completezza e qualità dei pezzi, e che pertanto il Gruppo Civica Futura, per mezzo dei suoi rappresentati in consiglio comunale, si augura possa essere favorevolmente accolto dall’intero consiglio.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/04/2016 16:30:00
Trofei di caccia Il prossimo fine settimana il Forte Larino di Lardaro ospiterà la mostra Trofei di caccia organizzata dall’Associazione Cacciatori delle Giudicarie, Rendena e Ledro

12/06/2018 09:51:00
Al forte Larino la «Giornata del disertore» Torna sabato prossimo al forte Larino a Lardaro l’evento organizzato dall’associazione Doc (Direzione ostinata e contraria) per commemorare in forma alternativa e senza retorica il primo conflitto mondiale

27/04/2015 07:38:00
In duemila a Forte Larino Grande successo della mostra dei Trofei ospitata nella fortezza sopra Lardaro. Dal Bresciano sono saliti anche alcuni animalisti, snobbati però dai presenti


29/07/2011 07:00:00
Paesaggi fortificati di confine Sabato 6 agosto al Forte Larino di Lardaro un nuovo incontro per conoscere meglio le fortificazioni della Valle del Chiese.

01/06/2017 15:47:00
Al forte Larino la «Giornata del disertore» Ad organizzarla nella giornata del 2 giugno l'associazione Doc «Per non dimenticare il coraggio e l'esempio di chi seppe dire "io mi rifiuto" e per chi continua a dire "io mi rifiuto"»



Altre da Val del Chiese
21/11/2018

Borgo Vino in convento?

E' la proposta di alcuni volontari della Pro Loco di Condino, che vorrebbero aggiungere un valore storico-culturale importante all'edizione 2019 trasferendola presso l'ex Convento dei Frati Cappuccini 

20/11/2018

La montagna da vivere in sicurezza

Domani – mercoledì 21 novembre – a Bondo la prima serata informativa firmata Croce rossa italiana - Gruppo Valle del Chiese


20/11/2018

Bondone e la sua chiesa

Dedicata alla Natività della Beata Vergine Maria, è situata sulla balconata a sud del paese, affacciata sul lago d’Idro 

17/11/2018

L'Arma in festa per la Virgo Fidelis

Domenica a Storo, per iniziativa della sezione locale dell’Anc, si festeggia la patrona del corpo dei Carabinieri

16/11/2018

L'ultimo saluto a Isidoro Omicini

Aveva 78 anni e aveva lavorato per tanto tempo come impiegato negli uffici postali della Valle del Chiese. I funerali domani – sabato 17 novembre – a Storo 

14/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Alla presenza di numerose autorità la consegna ufficiale dello stendardo da parte del presidente del Club d'Italia Fiorello Primi

12/11/2018

Cimego in festa per San Martino

In occasione della festa patronale il borgo della Valle del Chiese si è animato richiamando un pubblico numeroso

06/11/2018

«Ascanide»

Il volume dedicato alla vita di Ascanio Chiarobello è stato presentato lo scorso venerdì sera al Conventino Santa Croce di Lodrone 

05/11/2018

Paura e fiducia, noia e desiderio nell'infanzia

Queste le interessanti tematiche che verranno affrontate a Condino in due incontri rivolti principalmente a genitori ed educatori 


03/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Questa mattina la consegna del riconoscimento al Comune trentino che si affaccia sull'Eridio




Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia