Skin ADV
Domenica 24 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Nubi di primavera

Nubi di primavera

by Miriam

[Cosmo]





01 Luglio 2018, 08.00
Val del Chiese
Urbanistica

Demolita la fabbrica di gassose

di Aldo Pasquazzo
Un pezzo di storia di Condino se ne va, con la demolizione del laboratorio della famiglia Pellizzari che per più di cinquant’anni ha prodotto bibite gassate note in tutta la valle del Chiese e oltre

Quella costruzione, nel mezzo di Condino, Cassiano Pellizzari (padre dell'omonimo figlio, ragioniere in pensione) l'aveva fatta costruire poco meno di 100 anni fa. Da allora, e per oltre mezzo secolo, anche gli altri figli Adriano, Arturo e Giovanni (ora tutti deceduti) lì dentro ( fino alla soglia degli anni 60) avevano continuato, con lo stesso spirito e la stessa qualità, l'attività del genitore nel produrre gassosa, cedrata e aranciata con il marchio a scritte rosse su fondo giallo “F.lli Pellizzari - Condino”.

Ebbene, qualche giorno fa la costruzione è stata demolita a colpi di ruspa. La stessa sorte, in accordo con il Comune, in ottica di riassetto e abbellimento del centro storico nei pressi di Palazzo Belli, era toccata, in precedenza, alle adiacenti vecchie carceri e alla casa consultorio per bambini, di cui ultima referente era stata Augusta Sartori.

Quindi, anche quest'altra costruzione per la produzione artigianale di bibite, non sarà più parte integrante della contrada della “Villa” di Condino. Non era particolarmente bella architettonicamente, ma rappresentava pur sempre un pezzo di storia condinese.

Tante le generazioni, non solo di Condino, che erano solite far uso delle bevande dei “Neni”, soprannome della famiglia Pellizzari che gestiva l’antico Albergo Corona.

Cassiano Pellizzari, marito di Clara Tarolli, quel mestiere l'aveva imparato quando, sfollato con la famiglia a Casale Monferrato (Alessandria) durante la Prima Guerra Mondiale, aveva lavorato come garzone proprio in un laboratorio di bibite. Terminata la guerra, Cassiano tornò a Condino e decise di abbinare allo storico mestiere di albergatore, quello “nuovo” di produzione di bevande gassate.

Accanto al campo di bocce, situato a nord del suo albergo, fece costruire ai maestri muratori Riccardo Rosa e Flaminio Poletti un edificio dove poter produrre aranciata, cedrata e gassosa. Allora quelle bevande venivano imbottigliate e conservate, non in contenitori di plastica, bensì in bottigliette di vetro satinato a buccia di limone. Non c’era festa o manifestazione in tutta la Valle del Chiese, ma anche nelle Valli limitrofe, nelle quali quelle bibite non fossero piacevolmente consumate.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76733 - 01/07/2018 23:52:24 (piedemerda)
questo fa capire che se la giunta comunale non a amore per il proprio comune fa queste enormi vaccate. demolire un pezzo di storia invece di valorizzarlo per mantenere vivo il ricordo di una storica fabrica è vergognoso.


ID76734 - 02/07/2018 09:37:51 (utente) valorizzare?
Non c'è nulla da valorizzare in una vecchia fabbrica di bibite gassate, per altro brutta e fatiscente. Giusta la demolizione, anzi, dovrebbero abbatterne di più. Sono ben altri i castelli/musei/edifici storici da valorizzare



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/01/2019 10:00:00
«Immagini e storie dal fronte delle Giudicarie» La pubblicazione storica che Ovidio Pellizzari ha dedicato alla Valle del Chiese continua a riscuotere un grande consenso di critica e di pubblico 

13/02/2016 06:40:00
A Condino è tornato il notaio Alla fine degli anni Quaranta del secolo scorso Condino, ora Borgo Chiese, era considerato storica ed unica sede notarile della Valle del Chiese. L’arrivo della dottoressa Maria De Pasquale ne ha rinverdito i fasti

18/12/2018 15:45:00
Grande festa a Condino per le figlie di... Condino (Pes) Presentato a Borgo Chiese un libro sul fronte delle Giudicarie della Grande Guerra, con la originale storia di un soldato che diede al suo primogenito il nome di Condino

30/11/2015 10:41:00
L'ultimo saluto a Marco Pellizzari In tanti ieri mattina hanno partecipato ai funerali del fornaio di Condino, morto improvvisamente nella pistoria di famiglia, con un trascorso da calciatore nelle formazioni locali

12/02/2019 16:15:00
Dizionario toponomastico trentino Presentato il progetto del XXI volume della collana, dedicato ai nomi locali dei Comuni di Borgo Chiese (Brione, Cimego e Condino) e Castel Condino



Altre da Val del Chiese
19/03/2019

Banda San Giorgio, rinnovato il direttivo

Andrea Gara è stato riconfermato presidente della Banda musicale di Castel Condino. In assemblea illustrate anche le attività del nuovo anno

19/03/2019

Cercasi volontari per la Croce Rossa

Il nuovo corso base del Gruppo Valle del Chiese è stato presentato ieri sera a Condino con un format innovativo, nella speranza che sempre più persone si avvicinino a questa utile realtà di volontariato

18/03/2019

Prandini in visita ad Agri 90

Il presidente di Coldiretti nazionale, quello provinciale Gianluca Barbacovi e il vice presidente della Provincia Mario Tonina venerdì sera alla cooperativa agricola giudicariese per un focus sull’agricoltura di montagna

15/03/2019

Ricordando Claudia, ideatrice dei «Presepi sulle fontane» di Condino

È trascorso un mese dalla dipartita di Claudia Orsingher in Sartori, ed è vivo il suo ricordo in valle del Chiese

13/03/2019

Tromba d'aria a Condino

Pochi minuti lunedì sera sono bastati per mettere a soqquadro la stazione di servizio a sud di Borgo Chiese

13/03/2019

Vertici di Coldiretti ad Agri 90

Il presidente nazionale Prandini e il presidente provinciale Barbacovi incontreranno agricoltori e conferitori della coop di Storo per parlare di agricoltura e prodotti di montagna

11/03/2019

Nel gran finale vince «La Rocca Savana»

Il carro dedicato al Re Leone si è aggiudicato il gran premio finale del Carnevale storese dopo un'animata sfida con gli Scaldabache di Condino


10/03/2019

Storo e la Sapes

Lo scrittore Gianfranco Miglio dà alle stampe un secondo volume dedicato alla storica azienda storese, dal titolo “La Fabbrica e il paese”. A fine mese la presentazione 

09/03/2019

Avis comunale in assemblea

Gli avisini di Pieve di Bono si sono riuniti per fare il punto sull'attuale situazione del sodalizio e programmare le attività future, dedicando un momento anche alla consegna di alcuni riconoscimenti


09/03/2019

Oggi a Storo il gran finale

Sfida finale questo sabato pomeriggio tra i carri e i gruppi mascherati del 52° Gran Carnevale di Storo

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia