Skin ADV
Martedì 19 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






La prima margherita

La prima margherita

di Valentina Marchi



17.03.2019 Valsabbia

18.03.2019 Roè Volciano

18.03.2019 Sabbio Chiese Odolo

17.03.2019 Gavardo

18.03.2019 Sabbio Chiese

18.03.2019 Salò Valsabbia Garda

18.03.2019 Prevalle

18.03.2019 Vestone Valsabbia

17.03.2019 Villanuova s/C

18.03.2019






21 Marzo 2018, 07.00
Val del Chiese
Bim del Chiese

Consorzio in assemblea

di Aldo Pasquazzo
Qualche giorno fa il Consorzio Bim del Chiese ha siglato una convenzione con il Comune di Porte di Rendena per il ruolo di segretario. Approvati anche i documenti economici 

Dopo l'uscita di Paolo Baldracchi - ora a tutti gli effetti segretario del solo Comune di Borgo Chiese - il  Consorzio Bim del Chiese aveva la necessità di disporre di un direttore responsabile del servizio segreteria e affari generali, affinché venisse garantito l’assolvimento dei compiti e delle attività demandate dalle leggi e dai regolamenti in materia di competenza.
 
Ebbene, dopo l’esito non positivo del bando esperito lo scorso anno per l'assunzione di un direttore – manager, è stato possibile individuare nel segretario comunale di Porte di Rendena la persona con le conoscenze e le caratteristiche professionali in grado di soddisfare le esigenze dell’ente con sede in Via Barattieri a Condino.
 
Il Comune di Porte di Rendena ha acconsentito di addivenire alla costituzione di un rapporto consensuale per l’esercizio temporaneo delle funzioni del proprio segretario dott.ssa Elisa Masè come Direttore presso il Consorzio Bim del Chiese.
 
Ciò premesso, l’assemblea ha ora approvato  lo schema di convenzione fra i due enti, che prevede la sua durata prevista dal primo di questo mese (01.03.2018) e fino al 31.08.2018 con un onere di spesa a carico del consorzio di complessivi euro 7.000,00 ed  inoltre autorizza il presidente Severino Papaleoni, quale legale rappresentante del Consorzio, alla sottoscrizione della convenzione.
 
Il parlamentino imbrifero (la cui giurisdizione riguarda l'area compresa tra Sella Giudicarie, Bondone e parte di Ledro) ha successivamente messo mano ai documenti finanziari previsionali riguardanti ente Bim e consorzio di bonifica montana la cui  procedura, relatore lo stesso presidente Papaleoni, è stata  espletata all'unanimità. Ognuno dei restanti delegati, che oltre al presidente sono sette e non più quindici come  una volta, valuta, interviene e poi si esprime. Ma veniamo  al dunque. Le previsioni pareggiano in euro 20.245.020,00 così ripartite nei titoli di spesa: spese correnti euro 3.806.020,00, spese in conto capitale euro 1.779.000,00, spese per incremento attività finanziarie euro 50.000,00 e spese per conto terzi euro 14.610.000,00.

La voce principale dell’entrata è rappresentata dal sovracanoni idroelettrici pagati dalle ditte concessionarie (Enel, Caffaro Spa, Consorzio Elettrico di Storo ed Esco Bim e Comuni del Chiese Spa) per un ammontare di euro 2.610.000,000.
 
Le previsioni del 2019 pareggiano in euro 19.321.700 e quelle del 2020  hanno come risultanze finali euro 19.115.400,00.
Con le stesse modalità approva il bilancio di previsione finanziario 2018-2019-2020 del Consorzio B.I.M. del Chiese – Sezione Autonoma di Bonifica Montana le cui risultanze pareggiano in  euro 156.887,00. 
 
Il Consorzio su utili Esco & Bim ha ottenuto dalla Provincia  un contributo di euro 2.375.000,00 a valere sul budget Fondo Sviluppo Locale.
A tale scopo, è stato predisposto un piano di riparto degli utili a favore dei Comuni così suddiviso: euro 800.000,00 per l’esercizio 2018, euro 260.000,00 per l’esercizio 2019 ed euro 250.000,00 per l’esercizio 2020.
 
Le modalità di assegnazione ed impiego di questi fondi da parte dei singoli Comuni seguono quelle stabiliti per il budget 2018-2020.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/02/2019 09:58:00
Avis di Condino in assemblea Scende il numero dei soci del sodalizio, mentre ad aprile è in programma l'assemblea equiparata regionale. Grande successo per il progetto che ha coinvolto le scolaresche del fondovalle 

27/02/2016 08:00:00
Allevatori in assemblea, preoccupa il prezzo del latte L’Unione allevatori del Chiese, che conta una cinquantina di associati, si è riunita a Condino con il presidente della Federazione provinciale trentina in vista dell'assemblea annuale


24/06/2018 07:00:00
Bim del Chiese in assemblea
Finanziati diversi progetti inerenti ad iniziative turistiche. Riproposta anche la convenzione con altri Bim per uno studentato a “La Collina” di Trento
 
 
 

05/01/2012 11:28:00
Il segretario si fa in quattro Per Tavernole, Irma, Pertica Alta e Marmentino, ci sarà un unico segretario comunale; avviata dopo qualche sperimentazione, la convenzione che porterà anche qualche risparmio

31/07/2017 16:07:00
Variazioni alla pianta organica e allo statuto L’ultima assemblea del Consorzio Bim del Chiese ha approvato alcune modifiche alla pianta organica del personale dipendente e alcuni adeguamenti normativi a statuto e regolamento



Altre da Val del Chiese
18/03/2019

Prandini in visita ad Agri 90

Il presidente di Coldiretti nazionale, quello provinciale Gianluca Barbacovi e il vice presidente della Provincia Mario Tonina venerdì sera alla cooperativa agricola giudicariese per un focus sull’agricoltura di montagna

15/03/2019

Ricordando Claudia, ideatrice dei «Presepi sulle fontane» di Condino

È trascorso un mese dalla dipartita di Claudia Orsingher in Sartori, ed è vivo il suo ricordo in valle del Chiese

13/03/2019

Tromba d'aria a Condino

Pochi minuti lunedì sera sono bastati per mettere a soqquadro la stazione di servizio a sud di Borgo Chiese

13/03/2019

Vertici di Coldiretti ad Agri 90

Il presidente nazionale Prandini e il presidente provinciale Barbacovi incontreranno agricoltori e conferitori della coop di Storo per parlare di agricoltura e prodotti di montagna

11/03/2019

Nel gran finale vince «La Rocca Savana»

Il carro dedicato al Re Leone si è aggiudicato il gran premio finale del Carnevale storese dopo un'animata sfida con gli Scaldabache di Condino




10/03/2019

Storo e la Sapes

Lo scrittore Gianfranco Miglio dà alle stampe un secondo volume dedicato alla storica azienda storese, dal titolo “La Fabbrica e il paese”. A fine mese la presentazione 

09/03/2019

Avis comunale in assemblea

Gli avisini di Pieve di Bono si sono riuniti per fare il punto sull'attuale situazione del sodalizio e programmare le attività future, dedicando un momento anche alla consegna di alcuni riconoscimenti


09/03/2019

Oggi a Storo il gran finale

Sfida finale questo sabato pomeriggio tra i carri e i gruppi mascherati del 52° Gran Carnevale di Storo

06/03/2019

Ottimo debutto per carri e gruppi mascherati

Ben 3000 i presenti tra otto carri e 500 figuranti ieri al Gran Carnevale di Storo. Ad organizzare e gestire il tutto la Pro loco e Mati Quadrati - In nottata a Storo E20 verdetto di giuria. Sabato si replica

05/03/2019

Primo giorno di Gran Carnevale

Oggi alle 14 a Storo, lungo il classico percorso, entreranno in scena i grandi carri e i gruppi mascherati, e si replica sabato con la presenza di altri gruppi della Valle del Chiese

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia