Skin ADV
Giovedì 27 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






26.04.2017 Vobarno Gavardo Prevalle

26.04.2017 Vestone Salò

25.04.2017 Valsabbia

26.04.2017 Villanuova s/C

25.04.2017 Vestone

26.04.2017 Storo

25.04.2017 Vestone

26.04.2017 Casto

26.04.2017 Gavardo

26.04.2017 Anfo



13 Aprile 2017, 23.37
Sabbio Chiese
Aggressione

Doppio pestaggio a Sabbio

di red.
Nel giro di due ore soccorritori dell'ambulanza e carabinieri, sono dovuti intervenire due volte, a Sabbio Chiese, a causa di pestaggi. Due episodi che sarebbero collegati fra loro
 
Il primo ad avere la peggio è stato un 49enne di Sabbio Chiese, brutalmente aggredito questa sera intorno alle 20:40 al luna park, che come ogni anno ha sistemato i suoi intrattenimenti lungo via Caduti.
L'uomo  avrebbe rimediato diversi traumi alla testa, al volto e al torace, pestato a calci e pugni da un gruppo di ragazzi.

L'hanno soccorso i volontari di Pronto Emergenza giunti sul posto da Odolo ed i professionisti dell'infermierizzata arrivata da Nozza.
Per lui si è reso necessario il ricovero nel reparto maxillofacciale del Civile di Brescia, dove è giunto con codice giallo.

Tempo un paio d'ore e ad essere preso a pugni è stato un ragazzo di 17 anni, sempre di Sabbio Chiese, picchiato in una strada laterale di via XX Settembre, dove si stava probabilemnte nascondendo in compagnia di un amico, un altro giovane, questo di Vestone.

In questo caso, secondo le prime indiscrezioni, l'aggressore sarebbe stato il fratello della vittima del primo pestaggio, che dopo averli cercati a lungo, avrebbe rintracciato i responsabili, o quelli ritenuti tali, per dare loro una lezione, calmandosi dopo averne conciato uno per le feste.

Il giovane è stato ricoverato a Gavardo, con codice di gravità inizialmente "verde" e poi divenuto anch'esso "giallo" e sempre con un'ambulanza di Pronto Emergenza.
Sulla vicenda stanno facendo luce i carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia per ricostruire entrambi gli episodi, verificare se e cosa li collega ed acquisire gli elementi utili ad individuarne i responsabili.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71739 - 14/04/2017 21:54:00 (Effemme) E DIRE TUTTA LA VERITA' ???
GUARDA CASO NON E' STATO SCRITTO CHE A FARE IL BARBARO PESTAGGIO E' STATO UN GRUPPO DI IMMIGRATI-PROFUGHI-AFRICANI CHE NOI OSPITIAMO E MANTENIAMO!!! IL CODICE CON CUI LA VITTIMA E' STATA PORTATA AL PRONTO SOCCORSO E' ROSSO!!! MEDITATE ITALIANI MEDITATE...


ID71740 - 14/04/2017 22:17:04 (Tc) Effeemme...
Sei veramente certo che siano profughi e non altro? Sei veramente certo che siano stati loro per primi ad innescare il tutto? Se sei veramente certo,spiega meglio come sono andati realmente i fatti,assumendoti naturalmente le tue responsabilita' di cio' che dici...


ID71741 - 14/04/2017 22:33:34 (CN) Prima di parlare...
Qualcuno dovrebbe spiegarti la differenza tra straniero- immigrato- profugo etc...Da quel che so i profughi che ospitate a Sabbio non danno nessun problema, anzi...Quindi, consiglio spassionato: prima di parlare e incolpare persone che non centrano niente, prova a riflettere..


ID71742 - 14/04/2017 23:08:43 (PETER72)
Dove ci sono le giostre c'ė sempre intenso "movimento" alla Bud


ID71743 - 14/04/2017 23:12:29 (PETER72)
...Bud Spencer e Terence Hill; presto appuntamento anche in bassa valle. E poi tra birra e salsiccia qualche cedro aiuta magari poi a digerire...


ID71744 - 15/04/2017 08:29:06 (ubaldo) Caro sig. Effemme
Le assicuro che dire "tutta la verità" è esercizio assai difficile. Noi possiamo al massimo evitare di raccontare delle balle, come invece fa lei. Non so se si trattasse di immigrati o profughi, oppure di persone che vengono da lei mantenute. Il codice di ricovero però era GIALLO, tanto che, salvo complicazioni, i giorni di prognosi, per entrambi i "pesati" sono stati meno di 20. Tragga lei da solo le sue conclusioni, nella speranza che a meditare siano italiani e anche non.


ID71745 - 15/04/2017 08:33:00 (ubaldo) Caro signor PETER72
Affermare, come fa lei, che "dove ci sono le giostre c'è sempre..." è come dire che che dove ci sono i bar ci sono gli ubriaconi o che dove ci sono le strade ci sono gli incidenti. Non è certo colpa delle giostre, dei bar o delle strade, come lei vorrebbe, mi pare, far intendere.


ID71751 - 15/04/2017 12:57:14 (PETER72) Effettivamente...
le giostre non hanno alcuna colpa, bensí la colpa ce l'hanno certi tipi di soggetti che le frequentano e soprattutto il come purtroppo le frequentano, questo vale per le giostre, i bar, le strade e tutti i luoghi pubblici. Se poi vogliamo affermare che durante certe manifestazioni non ci sia un incremento di episodi di spaccio, furti, borseggi, risse o peggio, le notizie della cronaca locale mi sembra illustrino e dimostrino spesso ampiamente il contrario



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/04/2017 08:38:00
Futili i motivi, feriti non gravi Non ci sarebbe luogo a procedere d'ufficio per il doppio episodio di violenza registrato nella serata di giovedì a Sabbio Chiese. I due "pestati" avrebbero infatti rimediato entrambi meno di 20 giorni di prognosi

26/04/2014 14:56:00
Sabbio Chiese mischia le carte Con "Sabbio Chiese, tradizione e rinnovamento" ci prova il vicesindaco Onorio Luscia.
Cambio della guardia invece in "Insieme per Sabbio", fra il sindaco uscente e il suo assessore Germano Bonomi


25/09/2015 14:40:00
A Sabbio Chiese torna «Festinstrada» Domenica 27 settembre, a partire dalle 15, le vie di Sabbio Chiese accoglieranno spettacoli e artisti in un pomeriggio di festa e divertimento

27/06/2014 08:00:00
Volley Sabbio Chiese, tempo di bilanci Dopo una stagione intensa e ricca, il Volley Sabbio Chiese chiude con un resoconto sportivo che non può non essere che positivo.

09/10/2009 10:00:00
“Sabbio con gusto” finanzia le chiese Sono stati consegnati ai tre comitati per il restauro delle chiese di Sabbio Chiese i fondi raccolti attraverso la rassegna gastronomica tenutasi nel luglio scorso.



Altre da Sabbio Chiese
25/04/2017

A Sabbio con Longaretti

Domenica scorsa. la prestigiosa mostra di Trento Longaretti ospitata nel santuario della Madonna della Rocca, ha attivato un laboratorio per piccoli artisti. L'esposizione è visitabile il sabato, la domenica e i festivi fino all'11 giugno

24/04/2017

Volley Sabbio, serie interrotta

La trasferta milanese vede impegnati i ragazzi di coach Bertelli  contro la seconda in classifica, ma conferma lo strapotere di Bresso

21/04/2017

In 500 sul Garda

Ci sarà anche don Dino Martinelli con la sua 500 rossa fiammante al consueto raduno del 25 aprile del Club La Contea al raduno delle mitiche 500 Fiat storiche quest’anno all’Eremo di Montecastello a Tignale

19/04/2017

Tignola tessitrice

Probabilmente non è in grado di fare del male agli esseri umani. Certo non sono felici della sua presenza le piante sulle quali posa la sua soffocante tela. Noi l'abbiamo incontrasta a Sabbio Chiese. VIDEO (1)

15/04/2017

Più controlli, meno orario

Potenziamento della vigilanza ed orario ridotto di apertura del parco divertimenti. Così, Amministrazione e Luna park insieme, provano a rispondere alle esigenze di sicurezza  (2)

15/04/2017

Futili i motivi, feriti non gravi

Non ci sarebbe luogo a procedere d'ufficio per il doppio episodio di violenza registrato nella serata di giovedì a Sabbio Chiese. I due "pestati" avrebbero infatti rimediato entrambi meno di 20 giorni di prognosi (6)

14/04/2017

Mostre di Pasqua

Anche quest’anno il periodo pasquale a Sabbio Chiese sarà dedicato all’arte con ben tre mostre da visitare nei prossimi giorni

12/04/2017

«Viandanti dell'anima», il mondo di Trento Longaretti

Torna per Pasqua, nella splendida cornice del santuario della Rocca di Sabbio Chiese, una grande mostra d’arte

10/04/2017

Volley Sabbio, vittoria chiave

Sabato 8 aprile è il crocevia per il Sabbio: la vittoria significherebbe una potenziale salvezza proprio a scapito degli avversari, mentre la sconfitta complicherebbe di molto l'obiettivo valsabbino considerando il calendario delle prossime uscite

 


06/04/2017

Amolini, la carica dei 108

Domenica 2 Aprile 2017 per la prima volta nella storia locale, la famiglia Amolini discendente da ben tre ceppi generazionali si è riunita a Sabbio Chiese



Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia