Skin ADV
Martedì 18 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Rododendro nano

Rododendro nano

di Clementino Ferrari



16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

16.06.2019 Casto

17.06.2019 Garda

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

17.06.2019 Gavardo Vallio Terme

17.06.2019 Idro Vobarno Valsabbia

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Vestone

17.06.2019 Vobarno



18 Gennaio 2016, 16.42
Lavenone
Ciclismo

Simona Frapporti stacca il biglietto per Rio

di c.f.
La valsabbina di Lavenone parteciperà alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro con la squadra italiana di ciclismo su pista, con il quartetto femminile dell’inseguimento a squadre

È ufficiale: un’atleta valsabbina parteciperà alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. È Simona Frapporti, campionessa di ciclismo su pista di Lavenone, che grazie al risultato ottenuto con la squadra italiana ai mondiali di ciclismo in corso a Hong Kong, si è qualificata per i Giochi olimpici 2016.

Il settimo posto ottenuto nella terza e ultima gara garantisce l’aritmetica certezza del viaggio in Brasile, a prescindere dal risultato dei Mondiali di Londra a inizio marzo. Simona Frapporti, Elisa Balsamo, Beatrice Bartelloni e Francesca Pattaro (in semifinale), più Elena Cecchina al posto della Frapporti nella finale per il settimo posto, hanno centrato un risultato che dà ancora più valore a tutto il movimento femminile.

“Sì, è vero, siamo qualificati per le Olimpiadi – è l’esultanza da Hong Kong del c.t. Dino Salvoldi, che ha saputo creare un’Italia rosa imbattibile su strada e ora di primo piano anche nelle specialità più difficili in pista –. Anche se ai Mondiali ci piazzassimo al 14° posto (cioè l’ultimo) e la Bielorussia vincesse, non può superarci. È un risultato storico. Solo nove squadre al mondo si qualificano per le Olimpiadi. È un obiettivo, questo, da interpretare anche in prospettiva, visto che questi risultati li stiamo ottenendo con giovani in grado di esprimersi ai massimi livelli con continuità. Qui ad Hong Kong non avevamo la miglior formazione, ma ci siamo difesi con determinazione”.

Ma la ciclista valsabbina, in forza alle Fiamme Azzurre, vorrebbe puntare anche a qualificarsi per una gara individuale: nell’Omnium.

In questo caso, però, la strada è più ardua perché le mancano tanti punti e probabilmente saranno decisivi i prossimi campionati mondiali. Perché Simona Rapporti ami così tanto l’Omnium, tanto da sottoporsi a tanti sacrifici, lo ha spiegato lei stessa: «È la disciplina più completa, quella che riassume in meglio della pista. Chi prevale in questa disciplina si può considerare un pistard completo».

Pluricampionessa italiana nell'inseguimento a squadre ed individuale, nella velocità e nell'ambito Omnium, Simona Frapporti fa parte di una famiglia di ciclisti. Infatti il fratello maggiore Marco è un affermato professionista che corre con la Androni Sidermec, protagonista nell'ultima Milano Sanremo di una lunghissima fugo e con diverse partecipazioni al Giro d’Italia. L'altro fratello di Simona, il giovane Mattia, è alla terza stagione da professionista con la maglia del Team continental Unieuro Trevigiani.

Insomma, una famiglia a tutto ciclismo che nella bacheca di titoli può ora aggiungere una partecipazione olimpica grazie alla caparbietà ed all'impegno di Simona.
E visti i buoni risultati, si può sperare anche alla vittoria di una medaglia olimpica.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID63754 - 18/01/2016 23:23:21 (Iva) IVA BENETELLI
Complimenti una giovane ciclista che fa onore alla valsabbia


ID63771 - 19/01/2016 16:30:34 (genpep)
quante soddisfazioni ci sta dando la Simona!!!


ID63784 - 19/01/2016 22:27:15 (ettore garzoni) grandissima
e grandissimi tutti i FRAPPORTI



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/08/2016 09:57:00
Simona Frapporti, una valsabbina a Rio Ci sarà anche la pistard di Lavenone, per l’inseguimento a squadre femminile, ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro: «Già esserci è una vittoria!»

14/08/2016 09:04:00
Frapporti, il record italiano vale il 6° posto La ciclista valsabbina con le compagne supera per due volte il record italiano e si qualificano per la finale del quinto e sesto posto, dove l’atleta di Lavenone viene però sostituita

20/01/2013 09:50:00
Mondiale su pista per la Frapporti Grazie ai risultati che sta ottenendo ad Aguascalientes, in Messico, la partecipazione con la Nazionale al Mondiale su pista di Simona Frapporti è ben più di un'ipotesi

17/01/2013 09:08:00
Simona sempre più Mondiale La fortiissima atleta di Lavenone Simona Frapporti e la collega Giulia Donato sono impegnate in questi giorni ad Aguascalientes per la terza e ultima tappa di Coppa del Mondo su pista.

05/10/2014 06:52:00
Simona Frapporti, altra medaglia La fortissima atleta di Lavenone ha concluso in bellezza la sua serie di successi con una medaglia d'argento meritata nella corsa a punti




Altre da Lavenone
17/06/2019

Frapporti prima al Trofeo Città di Prato

Dopo una fuga, la stradista e pistard di Lavenone si impone nello sprint finale della gara Donne Elite nella città toscana
(2)

05/06/2019

Tamponamento a Lavenone

A colpire nello spigolo posteriore sinistro una Opel Corsa, un camper. Cinque le persone direttamente coinvolte, per fortuna fra loro nessun ferito

29/05/2019

A Lavenone il sindaco è Franco Delfaccio

L’unico Comune valsabbino con la presenza di tre liste candidate ha scelto come primo cittadino Franco Delfaccio di “Alleanza per Lavenone” 

27/05/2019

Cpf80 in assemblea per il bilancio

Nei giorni scorsi a Vestone il presidente della Commissionaria popolare familiare 80 (Cpf80), Alvaro Busi, ha chiamato i soci della cooperativa – con un punto vendita a Lavenone - ad approvare il bilancio 2018 

25/05/2019

Una ciclopedonale fra Vestone e Idro

Il progetto è della Città dei Ragazzi di Vestone, che nei giorni scorsi hanno effettuato un sopralluogo lungo il sentiero delle Ruine di Castel Antic fino al Polivalente (1)

19/05/2019

Lavenone, sfida a tre

È l’unico paese valsabbino con la presenza di tre liste per le elezioni amministrative con candidati alla carica di primo cittadino di Franco Delfaccio, Matteo Bertasi e Daniele Bonera

10/05/2019

Marco Frapporti, un valsabbino al Giro

Il ciclista professionista di Lavenone sarà l’unico valsabbino in sella alla corsa rosa numero 102, in partenza questo sabato da Bologna

06/05/2019

Rambo top al Trofeo Valli Bergamasche

Il Camoscio di Lavenone con i compagni di scuderia Luca Cagnati e Xavier Chevrier si sono imposti nella staffetta di corsa in montagna di casa, organizzata dalla loro società di Leffe (1)

05/05/2019

Fili a terra a Lavenone, Idro senza energia

Il vento e la forte pioggia - in alcuni casi anche neve - delle ultime ore stanno provocando diversi danni in giro per la Valle. A Lavenone cadono cavi dell’alta tensione, mentre Idro è privo di energia elettrica. Aggiornamento ore 10  (3)

28/04/2019

Tre candidati per Lavenone

Il piccolo comune dell'alta valle è l'unico che vede in campo tre liste di candidati: Alleanza per Lavenone con capolista Franco Delfaccio, Cristiani laici in politica con Matteo Bertasi e Movimento per Lavenone con Daniele Bonera

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia