Skin ADV
Lunedì 20 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017 Prevalle

19.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017

19.11.2017 Idro Garda

18.11.2017 Villanuova s/C Valsabbia

18.11.2017 Giudicarie Storo

19.11.2017 Storo

18.11.2017 Prevalle






30 Dicembre 2016, 14.43
Giudicarie Storo
Animali

Presenza insolita a bordo strada

di a.p.
Non è passato inosservato il grosso rapace che faceva bella mostra di sé lungo la strada fra Storo e Baitoni. Una presenza insolita per un animale notturno

È un gufo reale, la cui apertura alare può raggiungere i due metri. Lo hanno avvistato i custodi forestali lungo la strada provinciale numero 69, tra Storo e Baitoni di Bondone.

Lungo quella piana se ne aggirano altri, ma si possono scorgere soprattutto in prossimità dei campi dove si coltivano le pannocchie di mais "oro di Storo".

Ecco spiegato il motivo di questa presenza insolita per un rapace, che in genere si aggira in orario notturno.

"Effettivamente ne abbiamo avvistati più di uno – riferisce il capo pattuglia Alan Pelizzari –: con il collega Luchini li abbiamo notati anche in altre occasioni ma sempre in zona lago d'Idro".
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/07/2016 15:36:00
Gabriele e il gufo Qualcuno dice che si tratta addirittura del cucciolo di un gufo reale, rapace notturno della famiglia degli strigidi, capace di raggiungere un'apertura alare di due metri


23/11/2012 13:49:00
Gufo reale torna a volare Era stata ritrovata in fin di vita a causa di un intossicazione la giovane femmina di rapace liberata ieri sui monti sopra Gavardo.

04/11/2012 08:00:00
Recuperato gufo reale ferito Un cercatore di funghi ha rinvenuto un esemplare del rapace notturno ferito in località Cucca a Gavardo. Allertati i guardiacaccia della Polizia Provinciale.

03/12/2015 09:00:00
Falco «incidentato» si rivolge al carrozziere Non crediamo che il rapace l'abbia fatto di proposito, però è successo così. E gli è andata bene


14/07/2016 11:30:00
Interventi a difesa degli animali selvatici C'è anche Gufetto (che poi gufo non è), il piccolo rapace soccorso da un bambino di Degagna di Vobarno, fra gli animali selvatici in cura in questi giorni d'estate presso la sede bresciana dell'Ente nazionale protezione animali




Altre da Giudicarie
19/11/2017

Inaugurata l'opera d'arte alla Casa di riposo «P. Nicolini»

La scultura dell'artista pavese Antonio De Paoli, dal titolo “Sinergie indotte”, rappresenta un simbolico passaggio di consegne tra anziani e giovani

18/11/2017

L'Anc festeggia la «Virgo Fidelis»

Nella giornata di domani, 19 novembre, l'Anc “Carlo Baldracchi” di Pieve di Bono, Condino e Storo celebrerà la “Virgo Fidelis”, patrona dell'Arma

17/11/2017

Lupi di Toscana, castellani ad honorem

Lo scorso fine settimana a Firenze il conferimento della cittadinanza onoraria all’associazione che ricorda i combattenti del corpo toscano nel corso delle Grande Guerra nelle Giudicarie

16/11/2017

Carambola al distributore

Cinque feriti dei quali due elitrasportati al Santa Chiara di Trento. E’ il bilancio di un terribile incidente avvenuto lungo la 237 fra Storo e Condino

16/11/2017

Visite istituzionali alle realtà produttive storesi

Una visita del vice presidente della Provincia di Trento, con delega allo sviluppo economico e lavoro, Alessandro Olivi, con il consigliere provinciale Tonina nelle aziende insediate nella zona industriale di Storo per avere un riscontro sul tema dell'occupazione

14/11/2017

A ricordo di Andrea Barbiani

Riceviamo e pubblichiamo volentieri il tratteggio che di Andrea Barbiani fa il 97enne Mario Antolini Musón, uomo di cultura e storico delle Giudicarie. Si erano conoscuti un paio di anni fa e si erano a vicenda apprezzati


13/11/2017

Le campane di Agrone ora suonano da sole

In seguito all'elettrificazione, effettuata da una ditta bresciana, da venerdì scorso le campane sono tornate a suonare senza l'ausilio di corde (4)

06/11/2017

Genitori e figli

Secondo appuntamento a Condino di Borgo Chiese con la dottoressa Pedron sulla genitorialità a cui sono invitati mamme, papà ed educatori

06/11/2017

L'appuntato si trasferisce

L’amministrazione comunale di Storo ha voluto omaggiare l'appuntato scelto Gian Attilio Rossetti, che dopo vent’anni di servizio nella caserma del paese da ora presterà servizio a Tione

04/11/2017

Il geometra Tomedi ci ha lasciato

Originario del Mantovano, era giunto a Condino per la costruzione delle Cartiere Trentine e poi vi è rimasto, impegnandosi anche nelle realtà associative locali

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia