Skin ADV
Giovedì 13 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Pensiero d'autunno

Pensiero d'autunno

di Gianfranco Fenoli



12.12.2018 Prevalle

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

12.12.2018 Provaglio VS

11.12.2018 Bagolino

12.12.2018 Agnosine

12.12.2018 Idro

11.12.2018 Vobarno Gavardo

12.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Val del Chiese Storo






02 Dicembre 2017, 09.20
Gavardo
Ambiente

Arpa, se ci sei batti un colpo

di val.
Sono 134 le firme di cittadini in calce ad una richiesta ad Arpa, perché si intervenga analizzando l’aria attorno alle Fonderia Mora di Gavardo. Analoga richiesta era stata avanzata un paio di fa anche da Legambiente e Gaia

Legambiente e Gaia avevano già richiesto un sopralluogo urgente all’inizio di ottobre, poi di nuovo una ventina di giorni dopo, documentando i depositi di polveri nell’area attorno alla fabbrica gavardese: in deciso aumento così come i rumori, secondo loro.

Qualcuno dice che i sopralluoghi sono stati effettuati
così come i campionamenti, ma nessuno ha poi ricevuto comunicazioni in merito, né per tranquillizzare la popolazione, né per confermare il fatto che l’azienda non sta facendo nulla per limitare i fenomeni di inquinamento, nonostante le prescrizioni e i rinvii che ormai vanno avanti da anni.

Così l’iniziativa è partita direttamente dai cittadini
che alla fine di novembre hanno sottoscritto una precisa richiesta ad Arpa:

«I sotto elencati firmatari, residenti o lavoranti nel territorio del Comune di Gavardo, sono a chiedere a codesto ente preposto, un’analisi delle polveri che s depositano nelle zone circostanti e non l’azienda Fonderie Mora Spa di Gavardo. Sono inoltre a richiedere l’analisi dei terreni circostanti l’azienda, onde poterne valutare gli effetti derivanti da una prolungata esposizione ad agenti inquinanti».


Insomma: Arpa, se ci sei batti un colpo.

Analisi "fai da te" sulle polveri gavardesi









 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74326 - 02/12/2017 12:17:10 (skyrunner968) Possibile
...che debbano essere i cittadini a sollecitare questi controlli?..., e avere gente pagata con le tasse di tutti votata ed eletta per tutelarci e rappresentarci che non guida queste lecite interrigazioni ? ..anzi , se non mi sbaglio ha pure in passato denunciato il gli ambientalisti !Ma a voi non viene il sospetto che ci sia un conflitto di interessi?A cosa possono aspirare i cittadini gavardesi con un sindaco sospeso perché condannato in primo grado e che non ha rassegnato le dimissioni ?A cosa servono i partiti di minoranza ?


ID74327 - 02/12/2017 12:33:23 (turk182) bravi i 134 cittadini gavardesi
Brutta bestia gli ignavi, coloro che non scelgono, anche Dante "li schifa" Sono talmente spregevoli che Dante non li colloca neanche all'Inferno,dove peraltro non li vorrebbero neanche i dannati,che sono tali,ma almeno hanno avuto il coraggio di compiere una scelta. Complimenti a tutti quelli che sanno, vedono ma preferiscono girarsi dall'altra parte.


ID74329 - 02/12/2017 15:48:11 (Tc) turk182
e' per quel motivo che l'Italia va cosi...dalle decisioni per la salute,per gli scioperi,per i nostri diritti e ancora tanti con la testa sotto la sabbia...


ID74331 - 04/12/2017 12:26:30 (ariatredici)
Inaccettabile tale quantità di polvere. Inammissibile!Direi che dimostra sistemi di filtraggio adeguati! Raccolta differenziata, dichiarati impegni per la tutela dell' ambiente e poi si permettono queste cose per anni e anni ancora... Avanti tutta! Ci ringrazieranno i nostri figli per il benessere che gli lasciamo.


ID74332 - 04/12/2017 18:30:09 (Filippo Grumi) mi sembra il minimo..
Sono uno di quelle 134 persone che ha firmato e trovo assolutamente necessario, anzi, e scandalosamente tardi, che si facciano ora questa analisi e si arrivi a dei dati certi su cosa sia quella "polvere" e se l'esposizione, la sua inalazione o il contatto abbia (ma come invece speriamo tutti) non abbia risvolti sulla salute. Speriamo di saperlo anche in fretta.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/03/2018 07:59:00
Analisi Arpa su Fonderie Mora, la replica «Gli argomenti avanzati dall’Ats sono del tutto superficiali, fuorvianti e contraddittori» così nei giorni scorsi Legambiente, Medicina Democratica e Gaia

30/01/2017 14:24:00
Fonderie Mora: l'interrogazione del Movimento 5S Nuovo capitolo sul caso dello stabilimento gavardese delle Fonderie Mora, con una interrogazione dei rappresentanti bresciani del M5S rivolta ad Arpa e Provincia di Brescia

29/08/2016 09:42:00
«Basta con le dilazioni» Le valutazioni di Arpa e Provincia di Brescia espresse a luglio dopo la Conferenza dei Servizi che ha fatto il punto sul caso delle Fonderie Mora, preoccupano la minoranza "targata" Gavardo in Movimento, che scrive.

04/09/2015 16:25:00
Legambiente? No grazie Legambiente chiede in municipio una copia della relazione ispettiva dell'Arpa alle Fonderie Mora. L'azienda nega il suo consenso all'accesso agli atti amministrativi che la riguardano. Il Comune di Gavardo si adegua


25/06/2016 06:37:00
«Denunciate quelle fonderie» In vista della Conferenza dei Servizi sul rinnovo dei permessi alle Fonderie Mora, attesa per il 5 luglio, Legambiente attacca e con una diffida chiede alla Provincia di denunciare l'azienda per il reato, continuato, di emissione di sostanze nocive nell'ambiente




Altre da Gavardo
12/12/2018

Aspettando Santa Lucia

La Santa più amata dai bambini farà tappa, nella giornata di oggi – 12 dicembre – in diversi paesi valsabbini. Non mancheranno, come da tradizione, tè, vin brulè, cioccolata calda e piccoli doni  

12/12/2018

Sulla Rsa «La Memoria»

In merito alle vicende che hanno interessato la casa di riposo gavardese, dice la sua anche l’ex assessore Angela Elisa Maioli (2)

11/12/2018

Autonomia? Fino a che punto?

Sul tema dei Cda delle Onlus, messo in evidenza dal "caso" della "La Memoria" di Gavardo, dice la sua anche Ernesto Cadenelli
(1)

11/12/2018

Tentata truffa online

Vorrei condividere con più persone possibili un nuovo tentativo di frode che gira tra gli acquirenti online, per il quale sono stato contattato ieri (3)

11/12/2018

Quale depuratore per il Garda?

Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia (1)

09/12/2018

Due bambine, un prete e una nonnina

Sabato, festa dell’Immacolata, è stato un giorno denso di avvenimenti. Ho partecipato al battesimo di due belle bambine, Mary Jo e Luna.

09/12/2018

Un dentista per tutti

Proprio per tutti, anche per le persone che hanno un reddito bassissimo. Lo trovate a Gavardo, con la proposta di “odontoiatria sociale” praticata da dottor Chiaruttuini

07/12/2018

«Grazie Commissario»

L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni dice la sua in merito alla nomina del "vecchio" Cda e di quello "nuovo" voluto dal Commissario prefettizio Anna Pavone.
Aggiornamento ore 11:45


07/12/2018

Il «Caso La Memoria» preoccupa Arlea

Arlea è un’associazione di livello regionale, senza scopo di lucro, che in Provincia di Brescia rappresenta e tutela una cinquantina di Fondazioni bresciane dedite all’assistenza (6)

07/12/2018

3° Concerto dell'Immacolata

Anche quest’anno nella serata dell’8 dicembre non poteva mancare il tradizionale appuntamento con il Concerto natalizio del Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia