Skin ADV
Martedì 19 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

18.06.2018 Vestone

18.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino Valsabbia

19.06.2018 Idro

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

18.06.2018 Capovalle

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

18.06.2018 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

18.06.2018 Vobarno





16 Aprile 2018, 06.52

L'opinione

Buffon(i)

di Luca Rota
Come purtroppo si temeva da giorni, in Siria la triade Gran Bretagna, Francia, Usa, non ha accolto l’invito lanciato loro da un mondo ormai stanco di conflitti e disastri

L’Onu non li ritiene sanzionabili, l’Ue tace, l’Italia li appoggia “esternamente”.
Nel frattempo assistiamo alla nascita di due grandi fazioni, che si danno battaglia sul web a colpi di ironia e di cinismo.

Tra i pro e contro Gigi Buffon c’è di tutto!
Resta il fatto che il rigore, anche se concesso dopo un’epica ed indimenticabile rimonta, c’era.
Purtroppo, c’era. Lo dico da sostenitore bianconero e da sportivo.

Non è stato bello veder terminare in quel modo l’incontro, ma le regole sono regole e caro Gigi, valgono anche per te.
Anche io sarei stato ben felice di non veder concesso il tiro dagli undici metri al Real, però purtroppo non è andata così e bisogna accettarlo.
So che per te sarà più difficile essendovi coinvolto in prima persona, però fattene una ragione.

E poi pensa cosa sarebbe successo se a scommettere un milione e mezzo di euro fossero stati Puggioni, Lamanna, Mirante o Cordaz; senza Figc accorsa in loro difesa, senza l’imminente Europeo alle porte, e senza naturalmente essere il numero 1 della Juve e della Nazionale.
I tesserati non possono scommettere, anche quella caro Gigi è una regola.

Resti comunque il più forte portiere del Mondo, probabilmente di tutti i tempi. Mai calato di livello nei tuoi 22 anni di carriera, sempre al top, un monumento unico ed indiscutibile. Quando parliamo di calcio giocato s’intende.

Ah.. Salvini che è pro Trump, sembra essere l’unico contrario all’offensiva contro la Siria.
Dice che procurerà altri profughi ed aiuterà gli estremisti.

Berlusconi invita al silenzio, mentre il Pd invita a rispettare le alleanze internazionali, allo stesso modo del fu rivoluzionario m5s.
Nessuno però che si dichiari contrario alla guerra in quanto guerra.

Vergogna.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID75838 - 16/04/2018 17:51:55 (bernardofreddi)
Anche se ci va di mezzo la nostra libertà, la sicurezza del nostro territorio, le nostre (indispensabili) linee di rifornimento (l'Italia si difende a Gorizia e a Lampedusa, ma anche a Suez e Ormuz)?


ID75846 - 18/04/2018 17:21:18 (ba53) ?
Questo è il tuo parere riguardo al rigore ed io lo rispetto,mi piacerebbe però leggere"secondo me c'era" ed aggiungo che,sempre secondo me,a parti opposte avremmo sentito parlare di recupero miracoloso,gesto tecnico eccezzionale,ecc.Lasciamo perdere,tanto non possiamo cambiare nulla!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/11/2014 23:25:00
Auf wiedersehen, Gran Bretagna La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che rinuncerà ai tentativi di tenere il Regno Unito nell’Unione europea se Londra porterà avanti il suo progetto di limitare la libera circolazione dei lavoratori provenienti da altri paesi europei

15/05/2017 10:04:00
Siria, il pianto silenzioso nel silenzio del mondo Il conflitto siriano e le conseguenze sulla popolazione, fra esodi di massa e campi profughi, al centro del primo incontro della serie “Percorsi ai limiti” dell’associazione “La rosa e la spina”

11/08/2016 08:00:00
Il gemellaggio per rilanciare l'appartenenza europea Assume nuovi significati quest’anno il viaggio in Francia, a Trébeurden, dei cittadini villanovesi: un’occasione per rilanciare dal basso lo spirito europeo

13/04/2018 09:10:00
Armi chimiche Non provo alcuna simpatia per Assad e per il suo regime. Non provo simpatia per chi, foraggiato dai soliti noti, lo ha osteggiato in questi ultimi anni. Non provo, né ho mai provato simpatia per l’Isis, parente stretta di questi ultimi

23/05/2008 00:00:00
Accolto il ricorso di Confedilizia Una sentenza inesorabile e alquanto inaspettata. Quando ormai pareva che le funzioni catastali fossero definitivamente affidate ai Comuni, il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da Confedilizia.



Altre da Politica e Territorio
19/06/2018

Massardi lascia il Comune al suo vice

Il sindaco di Vallio Terme, eletto consigliere regionale, è decaduto dal suo incarico e ha passato la mano al vicesindaco Franco Scotuzzi

18/06/2018

Cassonetti a Ponte Caffaro

«Da tempo i cassonetti di Ponte Caffaro sono diventati la discarica dell'alta Valsabbia e del basso Trentino» ci scrive un lettore, che ci invia anche questa fotografia (3)

17/06/2018

«Commissariate il Comune di Gavardo»

A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo
(4)

17/06/2018

Commissione «Montagna»

Si interesserà in particolar modo dello sviluppo delle aree montane e pedemontane, con particolare attenzione alla prevenzione delle calamità naturali (2)

16/06/2018

Giorno di festa

La fine del Ramadan a Vobarno, è stata occasione di incontro fra il popolo dei valsabbini musulmani e tutti i vobarnesi (1)

15/06/2018

Estate d'asfalto

Anche alcuni tratti delle strade provinciali della Valle Sabbia, secondo i piani della Provincia, saranno interessate quest'estate dal rifacimento del manto di asfalto
  (1)

15/06/2018

L'anello valsabbino, una scommessa?

Le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana sono all’opera per rendere fruibile agli escursionisti un percorso che permetta di toccare la maggior parte dei comuni valsabbini 

15/06/2018

Condanna confermata in Appello

È giunta ieri pomeriggio la conferma della condanna di primo grado per il sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola. Sospensione della carica fino a fine mandato (5)

15/06/2018

Sbandieramento d'opinioni

«Non c’è rispetto per le regole, non c’è rispetto per gli altri, mi dimetto». Così il consigliere comunale Diego Segala, nei giorni scorsi a Prevalle. Pubblichiamo la sua lettera sulla quale spiega la sua presa di posizione (3)

14/06/2018

«Qui non si tocca»

I pericoli di internet nella società di oggi, soprattutto riferiti ai minori, sono l'argomento all'ordine del giorno di un incontro che avrà luogo questo venerdì 15 giugno a Vallio Terme. Ne parlerà il sostituto procuratore Ambrogio Cassiani

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia