Skin ADV
Mercoledì 13 Dicembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




11.12.2017 Vobarno

11.12.2017 Villanuova s/C

11.12.2017 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia

12.12.2017 Idro

12.12.2017 Vestone

11.12.2017 Vestone

12.12.2017 Vestone Vobarno Sabbio Chiese Odolo Valsabbia

11.12.2017 Lavenone

12.12.2017 Gavardo Roè Volciano

11.12.2017 Valsabbia






23 Agosto 2017, 10.46
Anfo
Lettere - Anfo 2

Bondoni risponde a Seccamani

di Umberto Bondoni
Egregio Direttore facendo seguito alla sua comunicazione voglio rispondere alla lettera inviatale dall'ex sindaco Gianfranco Seccamani

1° punto: Le reti sono state tolte sentito il parere positivo da parte del Demanio e concordato la dicitura scritta sul cartello da porre sulle sponde del fiume.
Non ci vantiamo di aver tolto le reti arancioni, ci mancherebbe, perché lo ritengo  obbligo per l’amministrazione di ripristinare il decoro pubblico.

2° punto: Accordo di programma.
La nostra amministrazione come cavallo di battaglia nel programma elettorale al primo punto ha messo la pista ciclopedonale (e ci sembra che la popolazione di Anfo ci abbia dato ragione) che collega il capoluogo sino alle rive di Ponte Caffaro con annesso collettore fognario.

Come tutti sanno soldi in giro ce ne sono pochi: o si sceglie una strada o si sceglie l’altra.
Noi abbiamo scelto quella della ciclabile, perché pensiamo che sia uno sbocco turistico ed un salto di qualità non indifferente, sia per i nostri concittadini sia per l’intero bacino turistico.

Anche la precedente amministrazione ha fatto delle scelte, stralciando i progetti precedenti da noi approvati.Dico questo senza voler giudicare le scelte politiche delle varie amministrazioni.
Perciò, chiudendo l’accordo di programma, abbiamo utilizzato i fondi per l’info Point, quelli per il nuovo municipio  e altri per riuscire, salvo “tiri mancini” ad averne a sufficienza per cercare di portare a termine la tanto desiderata pista ciclabile.

Amministrare non è facile, sicuramente è più facile criticare l’operato degli altri.
Ma  diamo tempo al tempo: se alla fine del nostro mandato non avremo soddisfatto le aspettative dei nostri concittadini andremo a casa.

Ora chiudo perché non voglio andare avanti criticando.
Piuttosto spero che nel mio piccolo paese possa tornare la serenità tanto desiderata e finiscano tutti questi screzi che ultimamente hanno investito il paese. Non vorrei prima della fine del mio mandato dover indire un referendum di annessione al Comune di Bagolino: forse in questo caso le varie liti finirebbero.

Comunque, se si vuole criticare, bisogna metterci la faccia rimanendo all’interno dell’amministrazione e non dimettersi: non sono certo le pagine di un giornale il luogo adatto al confronto sulle scelte amministrative.

Umberto Bondoni
Sindaco di Anfo

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73381 - 23/08/2017 11:47:13 (g.v.p@libero.it)
Grazie per la risposta Sindaco ; però non hai detto nulla .Convoca una Assemblea pubblica ( seria) con Moderatore e discutiamone con i nostri compaesani . Il Consiglio è Tabù , i Giornali non sono luogo adatto ! Dove allora ?Bisogna per forza essere amministratore per esprimere liberamente le proprie opinioni ? Non sono l'unico ad essersi dimesso : quindi ? La faccia la metto sempre , vedi che firmo con nome e cognome . Magari cominciate a dare una risposta alle lettere che ho protocollato in Comune . Non a cestinarle . Rocca di Bagolino ? Potrebbe essere : diventiamo anche noi confinanti ! PS : sia chiaro che non vi è nulla di personale . Ma con il Sindaco sì . Alla prossima .


ID73382 - 23/08/2017 12:06:21 (gianpietro mabellini) Gianpietro Mabellini
Signor Sindaco, non intendo polemizzare con la sua risposta, che definisco non risposta, ma una precisazione devo chiederla. Parla di annessione al Comune di Bagolino cosa ci nasconde? Siamo in guerra con Bagolino? Annessione in italiano significa "atto unilaterale e talora violento" Cosa ci nasconde e perche' parla solo di Bagolino? Ci sono gia' accordi segreti? Sarebbe opportuno darci spiegazioni convincenti. Rimango, come al solito, in attesa di non spiegazioni, poi non si lamenti se pubblichiamo il tutto.


ID73383 - 23/08/2017 13:01:58 (griso) Bagolino-Anfo insieme?
E perché No? Un colosso insieme da circa 135 km2 estensione, forse tra i primi in tutta la Regione Lombardia! Pochi gli abitanti ma buoni! Molte poi le similitudini in comune: geo-morfologiche, climatiche, culturali, storico-artistiche... Una scelta intelligente ed oggi oltremodo obbligata, credo. Certo, dovranno poi sentire anche il parere degli amici bagossi, che si sa non sono mai stati molto propensi alle annessioni!


ID73384 - 23/08/2017 19:37:44 (elio@ferrutensili.com) al lavoro
Caro Seccamani e caro Bondoni , conoscendovi.... dico al lavoro


ID73386 - 24/08/2017 14:14:42 (alex.marini)
La scadenza del bando del Ministero dei Trasporti per il cofinanziamento del costo della progettazione e della realizzazione di interventi di sicurezza stradale per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali è stato posticipato al 30 settembre. Se le amministrazioni comunali lo volessero, potrebbero presentare domanda al MIT per il completamento della ciclabile. Bisognerebbe chiedersi perchè non l'hanno fatto o non lo fanno.Dal Trentino ci abbiamo provato ma senza successo per mancanza di consapevolezza da parte degli amministratori pubblici trentini. https://www.trentino5stelle.it/fondi-statali-ciclabile-lago-didro-eridio/



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/08/2017 10:29:00
«La doppia verità» Ancora una lettera di Gianfranco Seccamani che ha per tema le scelte amministrative su Anfo. Comune del quale Seccamani è stato sindaco. Questa volta abbiamo chiesto al sindaco attuale di dare una risposta. Pubblichiamo anche quella


14/09/2015 12:00:00
Una proposta per la Rocca d'Anfo A seguito degli articoli apparsi sui giornali, con i quali si comunicava l'apertura della Rocca d'Anfo, mi sono rivolto all'agenzia turistica della Comunità Montana Valle Sabbia, per avere ragguagli sulla partecipazione alla visita

28/11/2016 09:31:00
Tra finzione e realtà In merito alla vicenda che vede la presenza di 46 profughi al Tre Casali di Anfo riceviamo una lettera dallex amministratore Gianfranco Seccamani. Pubblichiamo volentieri

28/01/2017 14:53:00
Per valorizzare il Lago e la Rocca d'Anfo
Egregio direttore, innanzitutto ci presentiamo siamo dei cittadini nativi, domiciliati e residenti ad Anfo e simpatizzanti della Rocca d’Anfo e del lago d’Idro..


21/06/2010 07:00:00
Anfo e la sua Pro Loco Paese piccolo, Anfo, ma inserito nel macrocosmo della grande storia occidentale. Davide Bondoni ci scrive e ce ne parla.



Altre da Anfo
11/12/2017

Opere in scala

L'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo Viviana Beccalossi, ha effettuato un sopralluogo al Politecnico di Milano dove è stato messo a punto un modello "reale" in scala 1:30 delle future opere di regolazione dell'Eridio
(3)

29/11/2017

Per il rilancio delle località montane

Ci sono anche alcuni enti valsabbini tra i protagonisti dell’iniziativa nata dalla collaborazione tra pubblico e privato per rilanciare il turismo nelle località montane e migliorarne i servizi (2)

27/11/2017

Estraneo ad ogni accusa

Il geometra Pietro Bondoni, di Anfo, che allora lavorava per l'assessorato provinciale alla viabilità, era stato accusato di abuso d'ufficio e turbativa d'asta. E' stato assolto con formula piena anche in appello
(2)

16/11/2017

Avanti tutta

La stagione di visite della Rocca d'Anfo si è chiusa con il 30% di visitatori in piu' rispetto allo scorso anno

15/11/2017

Intervista al sindaco Bondoni

Il viaggio di Vallesabbianews all'interno dei Comuni valsabbini continua. Oggi siamo ad Anfo, un piccolo Comune ricco di storia e di cultura, dove il sindaco Umberto Bondoni ci ha parlato del suo primo anno di amministrazione

15/11/2017

«Preoccupazioni legittime, ma eccessive»

Sulla questione del trivellamento di un pozzo per l’acqua potabile ad Anfo, in occasione di un'intervista più ampia che pubblicheremo nelle prossime ore nella sezione Premium, il sindaco Umberto Bondoni dice la sua. Ecco un'anticipazione


11/11/2017

Trivelle anfesi

In accordo con l’amministrazione comunale a2a sta scavando ad Anfo un pozzo per uso potabile che, se l’ex sindaco, si troverebbe a ridosso di una vecchia discarica (26)

10/11/2017

Fra Idro e Anfo non era andata così

Nel 2011, probabilmente per evitare di dover fare degli espropri, l'idea di realizzare contemporaneamente collettore e ciclabile non andò in porto
(1)

10/11/2017

La scommessa

L'idea, ora che è stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro, è di farci passare sopra anche la ciclabile. In 15 anni è stata "collettata" tutta la Valle
(4)

09/11/2017

Anfo fra Medioevo e Rinascimento

Sarà presentata questo sabato 11 novembre presso il Museo della Rocca d’Anfo la trascrizione dei documenti dell’archivio comunale di Anfo, dal 1447 al 1624, effettuata dal prof. Franco Bianchini



Eventi

<<Dicembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia