29 Novembre 2017, 22.03
Vestone Vobarno Valsabbia
Economia

Responsabilità sociale: Unioncamere premia Valsir

di red.

Il premio all’azienda valsabbina è stato consegnato nell’ambito dell’iniziativa Buone Prassi di Responsabilità Sociale, giunto alla settima edizione


Il premio di Unioncamere riconosce le aziende che si sono distinte nel campo della Responsabilità Sociale e come Valsir, nella sezione "Mercato" in tutta la Lombardia ne sono state premiate solo altre 16.
Aziende che per altro erano quasi tutte cooperative oppure onlus: per questo la presenza dellattività produttiva valsabbina è ancora più significativa.

“A nome mio e del Presidente di VALSIR Andrea Niboli, vi ringrazio” ha affermato Federica Niboli, che proprio oggi ha ritirato il premio.
“La pubblicazione del nostro primo bilancio di Sostenibilità 2014/2015 è stata la prima rendicontazione di attività già iniziate da nostro padre Silvestro Niboli ancora negli anni novanta e che noi, grazie anche ai nostri collaboratori e al team Valsir CSR abbiamo sviluppato ed ampliato.
Quindi è per noi motivo di orgoglio ricevere questo premio che è sicuramente anche un incentivo a continuare a sviluppare attività sostenibili.”


Player di primo piano nel mercato internazionale della termoidraulica, Valsir ha saputo consolidare la propria presenza in più di 90 paesi in tutto il mondo, senza mai dimenticare la propria impronta famigliare e locale, fedele al fondatore Silvestro Niboli che è solito ripetere, in quanto ben riassume lo spirito imprenditoriale di Valsir, che “i numeri sono importanti, ma sono i valori che contano”. 

Quella di Valsir, del resto, è la storia di un’azienda fatta di persone, che guarda alle sfide del futuro consapevole che potranno essere vinte solo condividendo una visione comune e sostenibile del fare impresa.
Ed è proprio grazie a questa filosofia che Valsir è arrivata a celebrare quest’anno il suo trentesimo anniversario.

Tornando alla Responsabilità sociale d’impresa, l’impegno che ha reso Valsir protagonista verte sulle aree ambientale, sociale ed economica.

Molteplici le azioni in campo ambientale.
Fra queste la realizzazione dello stabilimento di Vobarno completamente in classe energetica A. Il fatto che a settembre di quest’anno sia stata tra le prime aziende del settore in Italia ad ottenere la Certificazione energetica ISO 50001:2011.

Altri importanti accorgimenti sono stati l’installazione di pannelli coibentati dall’elevato potere isolante, l’introduzione di impianti di ricircolo dell’acqua di raffreddamento per ridurre il consumo di acqua prelavata dal pozzo, relamping degli stabilimenti produttivi e degli uffici, oltre che la messa in atto di accorgimenti per il risparmio energetico e di un sistema sempre più efficiente della raccolta differenziata.  

Per quanto riguarda, invece, la sostenibilità sociale, Valsir si muove in due direzioni complementari.

Pensando alle scuole dislocate sul territorio, dove vive la maggior parte dei collaboratori, offrendo loro supporto sotto forma di  attrezzature fondamentali per l’attività scolastica, come lavagne Interattive multimediali (LIM)  e materiale di cancelleria. Inoltre, per il terzo anno consecutivo, è stato indetto un bando di borse di studio per premiare i figli più meritevoli dei collaboratori.

Rivolgendosi anche al benessere e alla salute, aderendo al progetto WHP (Workplace Health Promotion) promosso da regione Lombardia  e dall’ATS.
«L’abbiamo fatto perché riteniamo che anche le aziende debbano contribuire a promuovere il benessere psico-fisico dei collaboratori, creando sinergia tra aziende, stato, associazioni, popolazione – fanno sapere in azienda -. Valsir è consapevole che in questo modo ci impegniamo a costruire, attraverso un processo partecipato, un contesto che favorisce l’adozione di comportamenti e scelte positivi per la salute, nell’interesse nostro e della collettività».

A questo proposito l’azienda ha organizzato una serie di incontri per prevenire e contrastare l’insorgere di dipendenze.
Durante il primo incontro, organizzato lo scorso 10 novembre, Giorgia Benusiglio ha portato la propria testimonianza sul tema della lotta alle sostanze stupefacenti.

Infine, l’ultima tipologia di sostenibilità, quella economica, si concentra sulla relazione con gli stakeholder esterni: clienti e fornitori.
La qualità in Valsir è un processo a 360 gradi: sono state implementate azioni che partono dai fornitori e arrivano al cliente finale, per garantire un livello di servizio elevato e prodotti innovativi ed ecosostenibili.
 
Tutte queste attività andranno a confluire nella seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità Valsir,
che verrà pubblicato nel primi mesi del 2018 e in cui verrà rendicontato il biennio 2016-2017 ed esposte le azioni future.

«Valsir, per percorrere la strada che porta al compimento della Responsabilità sociale d’impresa (CSR) si avvale di un team coordinato da Melissa Roncetti – aggiungono dalla direzione aziendale -. Vogliamo ringraziarla insieme a tutti i nostri collaboratori che partecipano attivamente allo sviluppo delle diverse attività. Questi successi sono stati raggiunti grazie al loro, che sono i veri protagonisti della nostra storia trentennale».



Commenti:
ID74321 - 30/11/2017 20:16:05 - (genpep) -

vedere dei valsabbini che ottengono risultati sempre un piacere! complimenti vivissimi

Aggiungi commento:
Vedi anche
14/10/2016 08:36

Nuova «Divisione» per Valsir L'azienda valsabbina rimane tale e con un nuovo stabilimento a Carpeneda punta nel lungo periodo a raddoppiare lanciandosi sul mercato italiano ed internazionale delle reti idrico-fognarie

22/03/2017 10:17

«Per mia fas mangià i gnoc söl cò» L’espressione valsabbina riportata dal responsabile marketing Simone Niboli, ben si adatta allo spirito ed al processo di innovazione che fa di Valsir un’azienda leader anche nella formazione dei tecnici che si occupano di progettazione edilizia

12/10/2019 06:03

Economia circolare a km zero Economia circolare a chilometro zero in Valle Sabbia, dove scuole, Sae Vallesabbia, Raffmetal e Valsir, uniscono le forze con l’obiettivo di porre l’attenzione sul tema delicato della raccolta differenziata e del corretto smaltimento dei rifiuti

05/03/2018 10:15

Studenti premiati Dodici le borse di studio assegnate nell’ambito del percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa ad altrettanti studenti meritevoli, figli dei collaboratori delle aziende Valsir, Oli e Marvon

15/03/2018 08:07

Niente MCE, Valsir «gioca» in casa L'azienda valsabbina del gruppo Silmar diserta la fiera milanese e apre negli spazi della De Angeli - Frua di Roè Volciano uno "stand" di 1.600 metri quadrati. Mille in pochi giorni da tutta Europa i visitatori



Altre da Valsabbia
14/08/2020

Festa dell'Assunta, la «Pasqua dell'estate»

Non ci saranno quest’anno le sagre di paese in occasione del Ferragosto, ma non mancheranno le celebrazioni presso i santuari mariani e le diverse parrocchiali dedicate all’Assunzione di Maria

14/08/2020

Weekend di Ferragosto

Avrei voluto, come lo scorso anno, segnalarvi sagre, feste, concerti e fuochi d'artificio sul Garda ma quest'anno non sarà così. Alcuni eventi però sono possibili, in osservanza delle norme anti-Covid, e di questi parliamo volentieri.

14/08/2020

«Al passo del Chiese», tappa al lago d'Idro

Sono giunti ieri sera stanchi ma soddisfatti i partecipanti al “Cammino al passo del Chiese”. Tante le persone incontrate lungo il tragitto

13/08/2020

«Al passo del Chiese» arriva in Valsabbia

Nella terza tappa del cammino lungo il Chiese, ieri Mirko Savi e i suoi accompagnatori sono passati da Gavardo per giungere a Roè Volciano da dove oggi ripartiranno per Idro

10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Un cammino di crescita e consapevolezza

È terminata con una traversata in battello da Riva a Salò il trekking “terapeutico” sull’Alto Garda con gli educatori della coop. Area per 12 ragazzi che si trovano in regime di “messi alla prova” dal Tribunale dei Minorenni

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini