Skin ADV
Mercoledì 01 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








30.03.2020 Vobarno Garda Valtenesi

30.03.2020 Agnosine

30.03.2020 Valsabbia

31.03.2020 Valsabbia

30.03.2020 Vestone

30.03.2020 Vestone Valsabbia

31.03.2020 Agnosine

31.03.2020 Agnosine Lavenone Valsabbia

31.03.2020 Valsabbia

31.03.2020 Valsabbia Provincia






11 Agosto 2016, 08.00
Val del Chiese
Parrocchie

Fiducia e gratuità

di Aldo Pasquazzo
Sono le parole su cui si è soffermato l’arcivescovo di Trento che ha celebrato una messa in occasione della festa di san Lorenzo nella chiesetta montana di Condino a lui dedicata

“La chiesa di San Lorenzo, a monte di Condino, non è soltanto un luogo di guerra o di incontri, ma sicuramente rappresenta anche un riferimento di fede considerato che all’interno vi è appesa una stampella che sembrerebbe ricordare un miracolo”.

Lo ha detto ieri il sindaco di Borgo Chiese, Claudio Pucci, in occasione dell’arrivo del vescovo di Trento, mons. Lauro Tisi. È la prima volta che un presule della curia trentina visitava  quella chiesetta, raggiungibile dopo oltre mezz'ora di cammino.

Ad affiancare il successore di San Vigilio c’era il reverendo arciprete don Vincenzo Lupoli, mentre dentro e fuori la chiesa molta gente, la banda cittadina e il coro Azzurro di Strada.

Il primo cittadino a questo avvenimento teneva molto e al presule ha anche detto: “Monsignore chiedo che ci aiuti non solo a pensare alle cose importanti della vita ma anche a guardare al passato con intelligenza gratitudine”.

La presenza degli Alpini, i discorsi di benvenuto del sindaco e del capogruppo hanno suggerito all’arcivescovo di esprimere alcune riflessioni.

Monsignor Tisi non a caso ha parlato di smarrimento nell’epoca attuale, la cui virtù è quasi smarrita. Poi ancora saper ascoltare, osservare e meditare astraendoci dal vortice di parole, spesso vuote e senza senso, che ad arte ci vengono propinate per rinchiuderci in una stanza buia per essere manipolati e asserviti al sistema economico dominante.

Infine, sempre a braccio, il monsignore di Rendena si è soffermato sulla presenza che a sua volta ci rende capaci di gratuità, ma che nel contempo ci mette al servizio del prossimo senza chiedere contropartite.

Per ultimo il vescovo si è soffermato sulla fiducia “utile a rendere il mondo più equo e giusto”.

A valle, all’ora di pranzo, ci hanno pensato poi gli alpini.

Foto di Ovidio Pelizzari
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/08/2016 10:10:00
Per san Lorenzo arriva il vescovo È atteso anche il vescovo i Trento monsignor Lauro Tisi per la festa patronale della chiesetta di San Lorenzo a Condino

09/08/2017 15:15:00
Chiesa di San Lorenzo: restauro, spettacolo e festa Questo giovedì momenti religiosi e di festa nella ricorrenza di San Lorenzo presso l’antica chiesetta che domina l’abitato di Condino a Borgo Chiese

17/10/2019 08:00:00
Malattia di Parkinson, conoscerla per curarla Un’interessante conferenza quella organizzata a Condino per questo venerdì sera, 18 ottobre, a cura dell’Associazione Parkinson di Trento in collaborazione con il Comune di Borgo Chiese


07/08/2017 11:49:00
In ricordo di Federico, Fabio e Dario Attimi di trambusto dovuti al maltempo ieri durante la messa celebrata dal vescovo di Trento Lauro Tisi zona di Pracul in Valdaone per la festa della Madonna della Neve

06/08/2018 09:26:00
Condino, la chiesetta riapre per San Lorenzo La piccola chiesa collinare è stata restaurata e verrà riaperta in occasione della festa patronale del prossimo 10 agosto 



Altre da Val del Chiese
31/03/2020

Salta l'anteprima per «Il Ponte sul Guado»

In quasi vent'anni è la prima volta che sotto Pasqua, causa coronavirus, l'Associazione di Condino non aprirà per la consueta anteprima di stagione

28/03/2020

Altri due addii

La comunità di Condino, a causa il coronavirus, piange altri due suoi concittadini, molto conosciuti, uno per la sua attività sportiva giovanile l'altro come sagrestano della parrocchia


27/03/2020

Se n'è andato Serafino Ghezzi

Per quasi quarant’anni autista di bus sulla linea del Caffaro, colpito dal coronavirus, si è spento al Santa Chiara di Trento all’età di 70 anni

27/03/2020

Dottoressa Nicol

Per la gioia di tutti i suoi cari, parenti e amici, Nicol Bertanzetti di Baitoni, alle ore 16 del 25 marzo, in video conferenza, si è laureata all'università degli studi di Trento in Letterature euroamericane, traduzione e critica letteraria

26/03/2020

Sostegno alle aziende, la Rurale c'è

In questo momento di grande incertezza economica e finanziaria, la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella vuole dare un segnale forte di vicinanza all’imprenditoria locale attraverso iniziative sia bancarie che formative

26/03/2020

A casa trote e salmerini

Pesce fresco di lago e d’acqua dolce, direttamente dal produttore a casa tua. E’ la proposta della Troticoltura Armanini per i clienti di Valle Sabbia e della Valle del Chiese

23/03/2020

Non al di fuori dal proprio Comune? Ni

La norma è uguale per tutti, ovviamente va contestualizzata. Ecco le “linee guida” ministreriali che valgono su tutto il territorio nazionale, Valle Sabbia e Valle del Chiese comprese

23/03/2020

Limitazioni al transito sul Caffaro

Un'ordinanza provinciale prevede il divieto di transito ai veicoli che pesano più di 40 tonnellate. E per tutti la distanza di 30 metri un veicolo dall'altro. «Decisione unilaterale» lamenta il sindaco di Storo. E ci sarebbero dubbi sulla effettiva possibilità di controllare i carichi


22/03/2020

Il brano di Matteo

Non si chiamerà più "Leningrad", ma "Il brano di Matteo". Il brano musicale preferito da Matteo Faioni, nel repertorio della Pras Band, porterà il suo nome, in suo ricordo
•VIDEO


22/03/2020

«Grazie per la disponibilità e il sostegno»

Il sindaco di Borgo Chiese Claudio Pucci, il cui Comune conta oltre 30 persone tra contagiati e sottoposti a quarantena, rinnova ai cittadini l’invito a rispettare le regole e ringrazia tutti coloro che sono impegnati in prima linea a fronteggiare l’emergenza coronavirus

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia