28 Agosto 2019, 09.40
Vobarno
Competizioni

Barbara Poli bronzo ai mondiali di Dragon Boat

di Redazione

L’azzurra della Canottieri Brescia torna a casa in quel di Vobarno dalla Thailandia con al collo una medaglia di bronzo e un sorriso splendente


Si sono appena conclusi i campionati del mondo di Dragon Boat a Pattaya in Thailandia, competizione che ha visto schierate ben 39 nazioni, tra cui la nazionale italiana, e la partecipazione di circa 4.000 atleti.

La nazionale italiana, su 17 gare disputate, è riuscita a raggiungere la finale per ben 16 volte, portando a casa una medaglia d’oro, una d’argento ed una di bronzo, e innumerevoli quarti posti, risultato molto lusinghiero raggiunto nel territorio di chi questo sport lo ha inventato.

Tra questi la valsabbina Barbara Poli, 45 anni di Vobarno, unica donna bresciana convocata dalla nazionale italiana per i mondiali thailandesi, che in questi mondiali è stata l’atleta che ha partecipato a più gare, bel 16 gare in 5 giorni.

Sentita al telefono, l’atleta racconta: “Abbiamo vinto un bronzo sui 2.000 metri senior A femminile, inoltre siamo felicissime, anche se con qualche rammarico, per le altre due medaglie mancate di pochi centesimi, quarti nei 200 metri e quarti nei 500 metri”.

L’entusiasmo della Poli è arrivato a Brescia via social, e ha raccontato come il suo percorso con la nazionale è iniziato circa 3 anni fa, passando attraverso innumerevoli e faticosi stage ed allenamenti con la squadra nazionale, per proseguire poi con i campionati europei per nazioni svoltasi nell’agosto 2018 a Brandeburgo, dove la nostra atleta ha conquistato con il team Italia ben 5 medaglie, 3 argenti e due bronzi, per arrivare a questi mondiali con i numeri da record.

Tra gli altri protagonisti di questo mondiale, oltre a Barbara Poli, capitano e vice-presidente del team bresciano (vincitrice della medaglia di bronzo nei 2.000 metri femminile), bisogna menzionare gli altri atleti della Canottieri Brescia: Marco Fenaroli, co-allenatore del team bresciano, e Dimitri Avrumutoi, atleta categoria premier.

Un grosso ringraziamento al presidente federale Antonio De Lucia, ai tecnici federali e tutti gli atleti partecipanti ed in particolar modo ai nostri ragazzi Poli Barbara, Fenaroli Marco,  Dimitri Avrumutoi che hanno difeso con onore  i colori azzurri.


Aggiungi commento:
Vedi anche
13/12/2019 10:00

La Leonessa Barbara Poli Anche la campionessa valsabbiana di dragonboat, della Canottieri Brescia, fra “I Campioni della Leonessa 2019” premiati in Loggia a Brescia

09/09/2013 07:53

Memorial Sara Comaglio Il 15 settembre si svolger ad Iseo, davanti al lungo-lago dei Platani, la manifestazione di Dragon-boat dedicata alla memoria di Sara Comaglio (aggiornamento ore 14:30)

25/08/2014 10:17

In memoria di Sara Terza edizione per il Memorial Sara Comaglio, manifestazione a ricordo della giovane donna di Muscoline scomparsa a causa di un incidente nel sottopasso di Prevalle

17/08/2011 08:35

In memoria del partigiano Poli L’Anpi ha dedicato a Vobarno un cippo al ribelle per amore Alfredo Poli. Fu uno dei giovani assassinati per ritorsione a Cesane di Provaglio

28/06/2015 11:39

Sandro Moscardi, il barman della Love Boat trasferitosi sul Garda Esiste un posto, lungo la strada Provinciale che da Tormini porta a Cunettone, che solo a varcarne la soglia si viene catapultati in un'altra epoca ed un'altra dimensione.



Altre da Vobarno
22/01/2021

«Cuore di donna, battiti da non tradire»

Quanti di noi sanno che il killer numero uno per le donne non è il cancro al seno o all’utero, ma la cardiopatia ischemica? Per saperne di più Synlab organizza un “tè della salute” digitale

22/01/2021

Fondi per manutenzione straordinaria delle riserve naturali

Anche le riserve naturali valsabbine potranno beneficiare dello stanziamento di 867mila euro per la tutela ambientale e la salvaguardia delle riserve naturali

21/01/2021

A ricordo del collega Giorgio Zaninelli

Profondo cordoglio ha destato fra i colleghi la prematura scomparsa del 52enne di Idro. La vicinanza alla famiglia

18/01/2021

Investita sulle strisce

E’ successo ad una ragazzina di dieci anni che stava andando a scuola. Emergenza da “codice rosso”, per fortuna risultata poi meno grave

12/01/2021

Dedicata a Giuseppe Zanardelli

Sull’elegante facciata del municipio di Vobarno è posto un ricordo marmoreo alla memoria di Giuseppe Zanardelli, il grande statista bresciano

11/01/2021

Abbandonata in galleria

Che ci faceva quella moto da fuoristrada parcheggiata sul cordolo della galleria? Se la sono ritrovata gli agenti della Locale di Vobarno, che si sono poi dati da fare per ricostruire la vicenda

11/01/2021

Buoni spesa negli esercizi convenzionati

Le famiglie messe in difficoltà economica dall'emergenza Coronavirus potranno richiedere presso il Comune dei buoni spesa per acquistare generi alimentari e di prima necessità. Ecco come

08/01/2021

Open day virtuali all'Istituto Perlasca

Imprescindibili in un periodo in cui organizzarli in presenza è impossibile, gli open day dell'Istituto superiore valsabbino sono in programma per la settimana prossima

07/01/2021

Aperitivo al bancone in zona rossa

Pesanti sanzioni sia per gli avventori sia per i gestori del bar dove ieri nonostante i divieti i clienti stavano consumando all’interno del locale

06/01/2021

«Insolito78», liquore valsabbino

L’ha inventato l'insegnante di Sala Bar all’Alberghiero di Idro, esperto somelier, utilizzando erbe tipiche delle Prealpi Bresciane