Skin ADV
Martedì 18 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








E' passato un fulmine

E' passato un fulmine

di Gianfranco Fenoli





20 Settembre 2018, 07.00
Vobarno Anfo
Lettere

Precisazione sul concerto commemorativo Anfo - Bondo

di Redazione
Nel corso del Concerto per la pace andato in scena alla Rocca d'Anfo non è stato colto l'appello per la pace e la non violenza sottoscritto dai quattro corpi musicali
Gentile redazione,

nel ringraziare per lo spazio accordato alla manifestazione musicale per la commemorazione del centenario della fine della prima guerra mondiale svoltasi alla Rocca d'Anfo il 15 e a Bondo (TN) il 16 settembre, desidero sottolineare un aspetto che non è stato sufficientemente evidenziato.

In occasione del concerto in Rocca d'Anfo delle due bande trentine (Roncone e Boemische Judicarien), austriaca (Bezau), ungherese (Sumeg) e Corpo Bandistico Sociale di Vobarno che ha curato l'evento con la collaborazione di Gal Garda Valsabbia e Comunità Montana, i consigli direttivi delle rispettive bande hanno deciso di sottoscrivere un appello per la pace e la non violenza.

Mi sembra un dato degno di nota visto i tempi che corrono anche perchè l'intera manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del comitato nazionale per la commemorazione 2014-2018, è stata organizzata con la specifica finalità di raggruppare bande musicali di paesi che all'epoca della guerra erano su fronti contrapposti ed alla luce della comune appartenenza alla comunità europea.

Purtroppo lo sforzo, che ha ottenuto il plauso di chi vi ha partecipato, non è stato colto da parte di rappresentanti politici, invitati e non intervenuti, così come da associazioni d'arma e dai principali network locali che hanno disertato l'evento. Certo non si trattava della sagra della fragola o del cavolfiore che avrebbero certamente raccolto ben altro interesse!

Comunque non ci perdiamo d'animo
perchè con risorse proprie siamo riusciti a far suonare insieme 200 musicisti di diverse nazionalità dando lustro ad un sito stupendo come è la Rocca d'Anfo che da fortezza di sbarramento si è trasformata per un giorno in un luogo di accoglienza. Per la cronaca trascrivo il testo dell'appello che è stato letto dai Presidenti delle bande nelle rispettive lingue.

Cordiali saluti.

Gilberto Salvi
Segretario del Corpo Bandistico Sociale con delega alla realizzazione della manifestazione


Questo il testo dell'appello sottoscritto, di cui riportiamo a fianco la versione in tre lingue

Memori delle atroci sofferenze inflitte ai nostri popoli nel corso della  prima guerra mondiale la cui fine oggi, a distanza di cent'anni, commemoriamo, nel ricordo di tutte le vittime civili e militari impegniamo solennemente le nostre associazioni musicali a perseguire la nonviolenza come strumento per costruire rapporti di rispetto, giustizia e fratellanza tra le nostre comunità.

Rocca d'Anfo 15 settembre 2018                    Sella Giudicarie 16 settembre 2018

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/09/2018 10:26:00
Note per la pace Dopo la puntata di sabato con un concerto nella Rocca d'Anfo, la manifestazione "Note per la Pace" ha avuto il suo epilogo domenica a Bondo


05/09/2013 14:32:00
Per la pace in Siria Parrocchia ed Amministrazione comunale insieme, a Vobarno per dare risposta all'appello di Papa Francesco, che auspica che in Siria possa vincere la pace

03/03/2015 07:00:00
Luoghi del cuore, ma abbandonati La Rocca d'Anfo supera i 1000 voti per il FAI, ma è chiusa dal 2011

12/09/2018 10:15:00
Ad Anfo il Concerto per la Pace La kermesse dedicata al centenario della fine del primo conflitto mondiale continua questo sabato, 15 settembre, in Rocca con un grande evento internazionale 

09/05/2017 08:21:00
Rocca: si riparte La riapertura della Rocca d'Anfo alle visite turistiche è stata presentata nel palazzo bresciano della Regione Lommbardia. Sabato prossimo, 13 maggio, il taglio del nastro ad Anfo



Altre da Anfo
12/12/2018

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo al deposito degli atti relativi ad un'integrazione del Piano di Governo del Territorio

09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

06/12/2018

Le magie dell'Immacolata

Il borgo di Anfo sabato pomeriggio si veste a festa per regalare un’immersione nell’atmosfera natalizia con mercatini di Natale e molto altro


18/11/2018

Oasi di Baremone, patrimonio naturale

Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

16/11/2018

Record di presenze in Rocca d'Anfo

Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani
(1)

16/11/2018

Sulle tracce della Brigata Giustizia e Libertà

Questa domenica,18 novembre, l’Associazione Culturale D.O.C. organizza un’escursione lungo i sentieri partigiani della Val Caffaro nel ricordo di uomini e donne della Resistenza 

15/11/2018

L'oasi naturale di Baremone a 360°

Una serata dedicata alla natura e alla sua conservazione quella in programma venerdì sera ad Anfo organizzata dalla sezione valsabbina di Ekoclub International, in collaborazione con comune e biblioteca

14/11/2018

Sui sentieri partigiani

Fra l’Ossario Monte Suello e la Croce delle Pozze, la camminata organizzata per domenica prossima dall’associazione Doc sulle tracce dei partigiani di Giustizia e Libertà

07/11/2018

Un calcio al razzismo

È l'idea di un gruppo di giovani che, dalle Pertiche alla val del Chiese, hanno deciso di trovarsi il secondo e quinto sabato pomeriggio di ogni mese al campetto da calcio di Anfo per una partita di calcio con i ragazzi ospiti della comunità Tre Casali. (4)

02/11/2018

Ancora disagi in Valle Sabbia

In attesa di ripristinare la linea dell'alta tensione a Bagolino, ma non dappertutto, sono in funzione 22 gruppi elettrogeni. E le piante abbattute a migliaia non hanno nessun valore, perchè la luna per il taglio, lunedì scorso, era "cattiva"
(3)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia