Skin ADV
Lunedì 22 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.10.2018 Valsabbia

21.10.2018 Gavardo

21.10.2018 Capovalle Roè Volciano Valsabbia

20.10.2018 Anfo

20.10.2018 Idro Valsabbia

20.10.2018 Bagolino

21.10.2018 Gavardo

21.10.2018 Vobarno

20.10.2018 Gavardo

21.10.2018



20 Settembre 2018, 07.00
Vobarno Anfo
Lettere

Precisazione sul concerto commemorativo Anfo - Bondo

di Redazione
Nel corso del Concerto per la pace andato in scena alla Rocca d'Anfo non è stato colto l'appello per la pace e la non violenza sottoscritto dai quattro corpi musicali
Gentile redazione,

nel ringraziare per lo spazio accordato alla manifestazione musicale per la commemorazione del centenario della fine della prima guerra mondiale svoltasi alla Rocca d'Anfo il 15 e a Bondo (TN) il 16 settembre, desidero sottolineare un aspetto che non è stato sufficientemente evidenziato.

In occasione del concerto in Rocca d'Anfo delle due bande trentine (Roncone e Boemische Judicarien), austriaca (Bezau), ungherese (Sumeg) e Corpo Bandistico Sociale di Vobarno che ha curato l'evento con la collaborazione di Gal Garda Valsabbia e Comunità Montana, i consigli direttivi delle rispettive bande hanno deciso di sottoscrivere un appello per la pace e la non violenza.

Mi sembra un dato degno di nota visto i tempi che corrono anche perchè l'intera manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del comitato nazionale per la commemorazione 2014-2018, è stata organizzata con la specifica finalità di raggruppare bande musicali di paesi che all'epoca della guerra erano su fronti contrapposti ed alla luce della comune appartenenza alla comunità europea.

Purtroppo lo sforzo, che ha ottenuto il plauso di chi vi ha partecipato, non è stato colto da parte di rappresentanti politici, invitati e non intervenuti, così come da associazioni d'arma e dai principali network locali che hanno disertato l'evento. Certo non si trattava della sagra della fragola o del cavolfiore che avrebbero certamente raccolto ben altro interesse!

Comunque non ci perdiamo d'animo
perchè con risorse proprie siamo riusciti a far suonare insieme 200 musicisti di diverse nazionalità dando lustro ad un sito stupendo come è la Rocca d'Anfo che da fortezza di sbarramento si è trasformata per un giorno in un luogo di accoglienza. Per la cronaca trascrivo il testo dell'appello che è stato letto dai Presidenti delle bande nelle rispettive lingue.

Cordiali saluti.

Gilberto Salvi
Segretario del Corpo Bandistico Sociale con delega alla realizzazione della manifestazione


Questo il testo dell'appello sottoscritto, di cui riportiamo a fianco la versione in tre lingue

Memori delle atroci sofferenze inflitte ai nostri popoli nel corso della  prima guerra mondiale la cui fine oggi, a distanza di cent'anni, commemoriamo, nel ricordo di tutte le vittime civili e militari impegniamo solennemente le nostre associazioni musicali a perseguire la nonviolenza come strumento per costruire rapporti di rispetto, giustizia e fratellanza tra le nostre comunità.

Rocca d'Anfo 15 settembre 2018                    Sella Giudicarie 16 settembre 2018

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/09/2018 10:26:00
Note per la pace Dopo la puntata di sabato con un concerto nella Rocca d'Anfo, la manifestazione "Note per la Pace" ha avuto il suo epilogo domenica a Bondo


05/09/2013 14:32:00
Per la pace in Siria Parrocchia ed Amministrazione comunale insieme, a Vobarno per dare risposta all'appello di Papa Francesco, che auspica che in Siria possa vincere la pace

03/03/2015 07:00:00
Luoghi del cuore, ma abbandonati La Rocca d'Anfo supera i 1000 voti per il FAI, ma è chiusa dal 2011

12/09/2018 10:15:00
Ad Anfo il Concerto per la Pace La kermesse dedicata al centenario della fine del primo conflitto mondiale continua questo sabato, 15 settembre, in Rocca con un grande evento internazionale 

09/05/2017 08:21:00
Rocca: si riparte La riapertura della Rocca d'Anfo alle visite turistiche è stata presentata nel palazzo bresciano della Regione Lommbardia. Sabato prossimo, 13 maggio, il taglio del nastro ad Anfo



Altre da Vobarno
21/10/2018

I settanta di Giuliano

Auguri a Giuliano Salvadori, di Vobarno, che proprio oggi, domenica 21 ottobre, raggiunge il traguardo dei 70 anni


19/10/2018

Pompegnino celebra le castagne

La frazione di Vobarno questo sabato sera si vestirà a festa per l’ottava edizione della sagra dedicata alla regina dei frutti dell’autunno

19/10/2018

Vanessa, testardaggine e coraggio

Affetta da tetraparesi spastica, Vanessa Gabusi non si arrende alla propria disabilità e annuncia «Io farò il cammino di Santiago». Il progetto c'è gia e convolge gli "angeli" del Cai di Gavardo
(3)

18/10/2018

Alla Novafiltri cresce l'occupazione

A meno di un anno dal suo insediamento a Darzo, i dipendenti dell'azienda sono già saliti a quota 20. Un numero destinato ad aumentare  (1)

17/10/2018

Stagione teatrale, su il sipario

Commedie brillanti, teatro classico e contemporaneo, operette e spettacoli per bambini nella ricca stagione del Teatro comunale vobarnese

15/10/2018

Un solo punto all'esordio

Avvio “turbolento” per le valsabbine che scendono al Palavobs contratte e forse troppo emozionate di fronte ad un folto pubblico.

15/10/2018

Pronta la nuova sala di stagionatura

In tanti ieri hanno raggiunto al cooperativa sociale “Ai Rucc e dintorni” di Vobarno per l’inaugurazione della nuova sala di stagionatura dei formaggi

14/10/2018

Rubinelli in corsa per il titolo

Il giovane pilota di Collio di Vobarno, del Team Tre Laghi 2 di Vestone, su Ktm 65 proverà ad aggiudicarsi entrambi i titoli ancora in palio

13/10/2018

«Ma vi sembra giusto?»

Da Vobarno arriva un grido di dolore per le sorti di Martina, una capretta capretta uccisa dai cani in battuta al cinghiale. Non in mezzo al bosco, ma in un recinto vicino alle abitazioni
(32)

12/10/2018

Atletica leggera giovanile, a Vobarno si fa sul serio

Sono iniziati nel centro sportivo di Vobarno i corsi di atletica leggera per i bambini e ragazzi organizzati dalla Libertas Vallesabbia. Iscrizioni ancora aperte (2)



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia