Skin ADV
Mercoledì 21 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

20.02.2018 Vobarno Valsabbia

20.02.2018 Barghe

19.02.2018

20.02.2018 Vestone Gavardo Valsabbia

20.02.2018 Preseglie

19.02.2018 Storo

19.02.2018 Valsabbia Garda Provincia

20.02.2018 Vobarno

19.02.2018 Sabbio Chiese Roè Volciano






25 Settembre 2015, 15.16
Vobarno
Incidente

Carambola in galleria

di val.
L'incidente è avvenuto all'interno della galleria "Carpeneda" lungo la tangenziale di fondovalle della Valsabbia e ha coinvolto quattro veicoli. Particolarmente fortunati, vista la dinamica, tutti i soggetti coinvolti. La tangenziale è stata riaperta poco prima delle 16

L'incidente è avvenuto intorno alle 13 e 30.
L'esatta dinamica è al vaglio degli agenti della Locale di Vobarno, intervenuti sul posto con una pattuglia e col comandante Oscar Scalmana.

Secondo una prima ricostruzione, ad innescare la carambola di veicoli sarebbe stato il conducente di una Volkswagen Polo che scendeva in direzione di Villanuova e dopo aver percorso 1.300 metri circa del tunnel lungo quasi due chilometri, forse a causa di un malore, ha invaso l'opposta corsia di marcia.

Dall'altra parte salivano in rapida successione tre veicoli.

Il primo, un camioncino Nissan Cabstar, è stato centrato all'altezza dell'assale posteriore.
L'urto, particolarmente violento, ha sventrato la Polo e lanciato il camioncino sulla parete della galleria.
Per fortuna è ricaduto sulla sede stradale sbandando, ma senza ribaltarsi.

La seconda auto è un'altra Polo, che è stata colpita di striscio nella fiancata sinistra.

Il terzo veicolo un pesante fuoristrada Isuzu DMax che si è trovato la Polo davanti (quella che scendeva da Sabbio), l'ha centrata con lo spigolo sinistro e l'ha fatta girare su se stessa buttandola dall'altra parte.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco da Salò,
anche un'ambulanza dei volontari Anc di Roè Volciano che hanno soccorso l'unico ferito, l'uomo sulla sessantina, sembra di Vestone, che si era sentito male e che con la sua Polo aveva invaso l'opposta corsia di marcia.
Il ricovero solo per accertamenti, con codice verde.
Sembra infatti che l'unico problema per lui fosse il fatto che non ricordava nulla delle fasi dell'incidente che aveva provocato.

La strada alle 15:20 era ancora chiusa

-------------------------------------------------------
Aggiornamento ore 16:15

I veicoli sono stati recuperati e la sede ripulita. La strada è stata riaperta poco prima delle 16.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID61349 - 25/09/2015 15:43:12 (roberto74) ma guarda....
Quanti malori....e non ricorda....mmmhhh...occhio che il nasino si allunga....


ID61352 - 25/09/2015 16:19:13 (IC) Roberto, Roberto..
Ogni volta che apro VSN e leggo qualche articolo di cronaca, scommetto sempre con i miei amici che il commento piu' inutile venga scritto da "roberto74", e guarda caso, anche oggi ho vinto!


ID61354 - 25/09/2015 17:03:37 (roberto74) carissimo....
Se solo tu sapessi.....sai, avendo conoscenti che intervengono su questi fatti.....ma non posso andare oltre purtroppo. A volte l'inutilità la ritrovo anch'io nel dover giustificare...se ad ogni articolo seguisse un "come è finita?", forse quei 40 secondi che hai sprecato per rispondere li potevi impiegare in altro modo....


ID61357 - 25/09/2015 17:51:31 (IC) Parole, parole, sempre parole al vento..
L'hai detto benissimo anche tu caro Roberto, "non posso andare oltre", quindi ti sei gia' risposto da solo; evita certi commenti, ed elabora con i tuoi conoscenti tutte le ipotesi del caso, in privato.


ID61358 - 25/09/2015 18:02:23 (roberto74) IC....
Lascia perdere va....in quanto a mancanza di argomenti mi hai battuto...passo e chiudo...


ID61362 - 25/09/2015 19:52:16 (Tc) ...
a parte che pubblicamente e liberamente in un paese democratico ognuno di noi e' libero di esternare cio' che pensa,come vuole,se poi a qualcuno da fastidio,puo' farlo notare si,ma senza dirgli di farselo in privato...e se devo proprio dirla non sono molto lontano dal pensiero di roberto74...troppi malori...troppi non ricordo...troppi vie di fuga...troppi cellulari in auto...e' la distrazione la causa principale di incidenti e per colpa di quella ci devo andare di mezzo facendomi credere al malore che non ci si ricorda?...Dura per molti accettare le proprie responsabilita',basta vedere come son vertiginosamente aumentate le fughe e omissioni di soccorso degli incidenti negli ultimi anni...tutti fuggono dalle proprie responsabilita'...


ID61363 - 25/09/2015 20:00:18 (roberto74) esatto TC...
....con una aggiunta...il mio non è solo pregiudizio ma ho dei dati e riscontri effettivi confrontantomi anche per lavoro con vigili e carabinieri di zona. Loro mi hanno confermato che l'80% degli incidenti in vallesabbianews e dintorni è per distrazione soprattutto da cellulare. Oh, IC, se ho dei dati e riferisco è un problema? Ma forse lui vive altrove, o forse, più semplicemente, si sente chiamato in causa....mah...buon weekend a tutti.


ID61364 - 25/09/2015 20:07:58 (cipi)
Strada riaperta dopo le 16 ok....Ma strada ripulita????? Dove!!!???!!!È rimasta un cesso!!!!! Pezzi di ferro e plastica, e nn parliamo dell olio...Siamo passati in scooter e quasi cadiamo....!!!!!Ma tanto, come sempre, chissenefrega!!!!!!Aspettiamo che ci scappi il morto!!! Vergogna!!!!!!


ID61368 - 26/09/2015 00:17:08 (IC) Ecco gli Sherlock Holmes dei poveri..
Partendo dal presupposto che scrivo solamente perché mi danno fastidio le persone sputa sentenze come voi, e non per altri motivi, spiegatemi un po' (secondo le vostre astute ed attente ricostruzioni), a quale diamine di social network possiamo dare la colpa?Partendo però dal presupposto che si tratta di un signore sessantenne, che stava guidando in una galleria dove difficilmente c'è segnale telefonico, il che mi lascia parecchio perplesso sull'uso di un telefonino.No? Pero', se avete dati e riscontri..Mannaggia.


ID61370 - 26/09/2015 09:36:46 (roberto74) IC....
....qualcuno ha parlato di social network? Mmmhhhh....sai che ti consiglio di leggere bene, contare e poi, se ancora non hai capito la polemica, di commentare? E dire che anche TC un aiutino te l'ha dato! Vabbè dai....posso capire che a volte ammettere le cose non è semplice e ti capisco....per questa volta ti perdono dai...


ID61373 - 26/09/2015 13:36:00 (sangerab) (OFF TOPIC)
Certe persone in divisa non si possono proprio vedere! Berretto storto e senza cinturone. L'arma dov'è? Nel cassetto della scrivania? Operatività pari a zero! (OFF TOPIC)


ID61382 - 26/09/2015 19:14:20 (Tc) IC
E tu che saresti,l'Einstein della situazione??



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/05/2017 06:31:00
Carambola fra le auto, grave un motociclista Una mancata precedenza la probabile causa prima di un violentissimo incidente avvenuto nella tarda serata di ieri a Carpeneda di Vobarno e che ha coinvolto una motocicletta e due autovetture

30/05/2016 08:53:00
Altra galleria, altro incidente Questo sotto la "Carpeneda", a Vobarno. In questo caso due le autovetture coinvolte. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto sarebbe stato evitato il "frontale" solo grazie alla prontezza di riflessi di una 24enne di Agnosine


22/12/2014 15:14:00
Scontro mortale in galleria Grave incidente dalle conseguenze mortali oggi pomeriggio sotto la galleria Carpeneda a Vobarno dove due auto si sono scontrate frontalmente.
Aggiornamento ore 19


04/05/2015 17:13:00
Filler vobarnese Riceviamo e pubblichiamo la lettera di precisazioni da parte del tecnico comunale, intervenuto sul posto del duplice incidente avvenuto a Carpeneda la mattina di domenica


08/05/2015 01:58:00
Morte in bicicletta Stava pedalando di notte da Carpeneda in direzione di Vobarno quando è stato tamponato da una Panda. Il ciclista, sembra fosse un sessantauenne che abitava ai Tormini, è morto per la gravità delle ferite riportate
Aggiornamento ore 18





Altre da Vobarno
20/02/2018

Ultimo viaggio per Domenico Fappani

Sono stati fissati per questo mercoledì alle 14:30, partendo dall’abitazione in via Prainè a Carpeneda per la parrocchiale dedicata a Santa Margherita di Scozia, i funerali di Domenico Fappani. Aveva 91 anni e si è occupato a lungo della comunità vobarnese (1)

20/02/2018

Zabbeni lascia la prima squadra

Dopo due stagioni e mezzo di collaborazione, si interrompe il rapporto tra la sezione Volley della Polisportiva Vobarno e coach Fabiano Zabbeni e del suo secondo Simone Randisi.

20/02/2018

Il «Gruppo Stella» di Carpeneda si rinnova

Dopo circa trent’anni il segretario storico Egidio Ronchi lascia, Il suo posto viene preso da Cristina Bianchi. Modifiche allo Statuto e nuovo Cda

20/02/2018

Scritte oltraggiose

Ce ne sono almeno due nella galleria Carpeneda, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, fra le uscite di Vobarno e di Carpeneda
(7)

17/02/2018

«La psicanalisi non è una psicoterapia»

Poco partecipato ma estremamente interessante il terzo incontro del ciclo “Il ritorno di Freud” che si è svolto lo scorso giovedì, 15 febbraio, in biblioteca a Vobarno

17/02/2018

Quattro Comuni ai blocchi di partenza

Tra lunedì 19 e sabato 24 febbraio, in Valle Sabbia, i Comuni di Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle abbracceranno la sfida del “porta a porta”

16/02/2018

«Il piacere di mettersi in piazza»

Si terrà il prossimo lunedì, 19 febbraio, a Prevalle la prima delle attività formative in tema di prevenzione del gioco d’azzardo dedicate ai genitori nell’ambito del progetto sulle ludopatie della Comunità Montana

16/02/2018

«Non sparate sul postino»

Il Gruppo Teatrale RìDÒ in collaborazione con l'associazione Rio de Oro presenta la brillante commedia di Derek Benfield che andrà in scena domani, sabato 17 febbraio, al Teatro comunale di Vobarno

15/02/2018

Formazione per le associazioni grazie alla Cassa Rurale

Prenderanno il via a marzo quattro percorsi formativi rivolti alle associazioni promossi dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Brescia

14/02/2018

A Vobarno la Giornata del Ricordo

In occasione della celebrazione della Giornata del Ricordo è in programma per questo venerdì, 16 febbraio, presso la Biblioteca di Vobarno una narrazione teatrale a cura di Laura Mantovi

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia