Skin ADV
Martedì 19 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

18.06.2018 Vestone

18.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino Valsabbia

19.06.2018 Idro

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

18.06.2018 Capovalle

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

18.06.2018 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

18.06.2018 Vobarno





20 Luglio 2017, 07.30
Vestone
Nera

Vandalismo estivo alle Elementari di Vestone

di Val.
Il grave episodio nella notte fra sabato e domenica scorsi. Allarme "ritardato" da parte dei vicini. Indagano gli agenti della Locale che escluderebbero l'escursione da parte di una banda di ragazzini
 
Estintori scaricati sulle pareti e sul pavimento, suppellettili gettare a terra, barattoli di tempera aperti e sparsi ovunque, persino un paio di crocifissi rotti, mentre di fuori ad essere prese di mira sono state alcune fioriere.

Atto vandalico di proporzioni non indifferenti, quello che ha avuto luogo nei locali delle scuole elementari di Vestone.
Ignoti, nella notte fra sabato e domenica, hanno avuto facile accesso dopo aver divelto una porta a vetri sul retro dello stabile.

Il sistema d’allarme ha fatto il suo dovere, suonando per un po’. ù
A batterie esaurite, visto che nessuno si era ancora fatto vivo per controllare cosa stesse accadendo, i vandali (si suppone che fossero più di uno) hanno avuto campo libero e a quel punto non avrebbero nemmeno utilizzato la precauzione di tenere le luci spente.

Che le luci fossero state accese quella notte nella scuola, che si trova lungo la salita che porta alla frazione vestonese di Promo, e che si udissero dei rumori provenire dall’interno, infatti, l’hanno confermato alcuni vicini.
Peccato che l’abbiano fatto solo il giorno dopo avvisando il bidello, impedendo così di fatto quello che avrebbe potuto essere un’azione tempestiva da parte delle forze dell’ordine.

Il bidello infatti ha chiamato il sindaco e solo a quel punto, era ormai il pomeriggio di domenica, hanno potuto intervenire le divise.
Dopo aver scorrazzato in lungo e in largo fra le aule, gli intrusi hanno trovato anzi il tempo di concludere il raid nell’adiacente palestra.

Sulla vicenda stanno indagando gli agenti della Locale della Valle Sabbia, che sul luogo del misfatto avrebbero raccolto elementi interessanti per cercare di dare un nome e un volto almeno ad uno degli autori dell’effrazione.
Fra le indiscrezioni, particolare che getta un ombra inquietante sulla vicenda, quella che escluderebbe che si possa trattare dell’incursione da parte di un gruppo di ragazzini. 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID72851 - 20/07/2017 09:20:47 (savanella) il nostro e' un grande Paese
allarme che suona e nessuno che arriva, denunce che vengono fatte il giorno dopo perche' la notte si deve dormire, teppisti che fanno tutto con allarme che suona e luci accese senza paura di niente e di nessuno


ID72856 - 20/07/2017 14:38:47 (cardinale)
Fa veramente male vedere "profanato" un luogo di educazione dove noi insegnanti e bambini passiamo buona parte dell'anno, se poi veramente non è la bravata di qualche ragazzo... Mi chiedo quale paese stiamo diventando


ID72859 - 20/07/2017 18:06:57 (emiliadelfina) Puro menefreghismo.......
L'atto è grave, violare un luogo dove i nostri bambini crescono si divertono e studiano,ma è grave anche ki ha sentito e nn ha fatto nulla ne chiamato le forze dell'ordine x farli intervenire in tempo. Questo è puro menefreghismo!!!


ID72866 - 20/07/2017 23:57:55 (Iva) Vandalismo scandaloso
Non si può tollerare un fatto così grave, nessun vicino avvisa le forze dell'ordine e poi i vandali spargono e imbrattano tutto per il loro puro divertimento. Inconcepibile, non riesco a capire dove si va a finire !!!!!!!!!!


ID72879 - 21/07/2017 21:07:42 (Maxpel68) IOCREDONELLAGIUTIZIA
Diffondere la notizia a piu' non posso e chiedere ai citadini che sono passati da quelle parti a quelle ore se hanno visto movimenti sospetti non sarebbe una brutta cosa,visto che da quelle parti non c'è molto traffico.Credo nella volonta della gente e che si faccia VERITA.Come nei film.....chi sa' parli......



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/05/2018 09:27:00
Vandali alle Medie La sorpresa lunedì, alla riapertura della scuola: ignoti si erano introdotti nei locali della scuola media aprendo gli estintori ed imbrattando corridoi ed aule


08/05/2014 07:13:00
Ladri e vandali Non si sono accontentati di portarsi via l'intera attrezzatura per l'hobbystica in casa, il lavoro in montagna e per il giardinaggio. Hanno anche spaccato bottiglie e lasciato tutto alla rinfusa


28/10/2017 17:31:00
Vandali al Monte Gelo La Madonnina di gesso che aveva passato indenne l'inverno e quella in lamiera che l'avrebbe sostituita, sono state distrutte. Un gesto vigliacco ed incivile, difficile da riscontrare a quelle quote


08/10/2006 00:00:00
vandali nella Rocca di Vobarno Distrutta la cappella votiva degli Alpini e rubati due calici Vandali in azione alla Rocca di Vobarno: «Più che il danno - commenta il parroco don Mario Benedini - colpisce l’ignobile offesa fatta alla comunità...

25/03/2018 12:00:00
Vandali «armati» di moto da cross È l’epiteto che un nostro lettore ha affibbiato a chi ieri ha scorrazzato lungo il sentiero che porta al sito geologico di Romanterra, a Bagolino, provocando ingenti danni



Altre da Vestone
18/06/2018

Scontro all'incrocio, due all'ospedale

Ad avere la peggio una coppia di motociclisti che scendevano lungo la 237 del Caffaro, finiti addosso ad un’auto che svoltava a sinistra per entrare in una laterale, in centro a Vestone


16/06/2018

Mario Rigoni Stern e i suoi alpini

Un omaggio allo scrittore di Asiago nel decimo anniversario della sua scomparsa, la mostra che sarà inaugurata oggi a Vestone con le opere di Lino Sanzeni e di altri artisti

14/06/2018

«Storie vestonesi. Ricordi del sergente»

Sabato 16 giugno, nel decimo anniversario della scomparsa di Mario Rigoni Stern, Vestone rende omaggio al grande scrittore, cittadino onorario vestonese, con la presentazione di un libro con gli scritti per pubblicazioni e associazioni locali

14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni



13/06/2018

Bloccato alla rotonda

Per quasi un’ora, un autoarticolato è rimasto bloccato all’altezza della rotonda di Nozza, creando non pochi problemi al traffico


13/06/2018

Il colera a Brescia nel 1836

Sarà presentato questo giovedì sera nella biblioteca civica di Vestone il libro di Alessandro Bertoli e Alberto Vaglia con un carteggio sull'epidemia di colera che nell'Ottocento sconvolse l'intera Europa e anche Brescia


13/06/2018

In pochi minuti l'acqua di un mese

Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery




12/06/2018

Reportage d'autore dal manicomio

Nell’ambito della rassegna “Nuvole”, è stata inaugurata sabato a Vestone la mostra “Trieste: c'era una volta l'ospedale psichiatrico", di Gian Butturini
• Video


12/06/2018

Nubifragio

«Bomba d’acqua» così viene ormai definita, quella che si è riversata sulla media Valle Sabbia.
Aggiornamento ore 11:30
• Fotogallery

(4)

08/06/2018

Marco Tosi argento all'Iron Tour Road

Grande prestazione dell’atleta valsabbino portacolori della Feralpi Triathlon nel triathlon a tappe corso all’Isola d’Elba (1)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia