Skin ADV
Mercoledì 28 Giugno 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


San Faustino

San Faustino

by Samu

[Bione]


26.06.2017 Vestone

28.06.2017 Capovalle

26.06.2017 Gavardo

28.06.2017 Prevalle

26.06.2017 Giudicarie

27.06.2017 Bagolino

26.06.2017 Provaglio VS

26.06.2017 Gavardo Muscoline

27.06.2017 Bione

26.06.2017 Valsabbia Giudicarie Storo






19 Gennaio 2011, 07.00
Valsabbia Garda Provincia
Salute

CO, se lo conosci lo eviti

di red.
In quattro anni 86 bresciani hanno avuto bisogno di ricorrere alla camera iperbarica, causa intossicazione da monossido di carbonio. La prevenzione.

 
L’Asl di Brescia ha dato il via ad un progetto di prevenzione delle intossicazioni da monossido di carbonio (CO) nella popolazione residente in provincia di Brescia.
L’iniziativa ha portato alla realizzazione e alla divulgazione di un opuscolo informativo realizzato dall’ASL tradotto in 8 lingue (italiano, francese, inglese, swahili, urdu, cinese, hindi e arabo) e stampato in 16 mila copie.
 
I casi più gravi
Un progetto che si è basato sui risultati di uno studio realizzato dall’ASL in collaborazione con l’Istituto Clinico Città di Brescia, finalizzato a conoscere la casistica dei pazienti sottoposti a terapie urgenti presso il Servizio di Ossigenoterapia iperbarica dell’Istituto.
Lo studio ha indagato il numero degli eventi, il periodo in cui si concentrano casi di intossicazione, le cause dell’intossicazione, informazioni sui soggetti (nazionalità, sesso, zona di residenza) accolti nel Servizio di ossigenoterapia iperbarica nel periodo che va da gennaio 2006  a dicembre 2009.
Va detto che i pazienti che hanno dovuto ricorrere al servizio di ossigenoterapia sono solo una parte di quelli che sono incorsi in un’intossicazione da monossido di carbonio e ne rappresentano la quota clinicamente più grave.
 
I dati
Nel quadriennio 2006/2009 si sono verificati 86 eventi di intossicazione da CO che hanno portato al trattamento di 133 pazienti; in 48 casi (55.8%) si è trattato di soggetti immigrati per un totale di 83 pazienti trattati (62.4%) e in 38 casi (44.2%) soggetti italiani per un totale di 50 pazienti trattati (37.6%).
Nel corso di questi quattro anni è però diminuito il numero di stranieri ricoverati, passato da 38 a 18 persone, di nazionalità prevalentemente pakistana, indiana, marocchina, senegalese. E’ aumentato invece il numero di italiani, da 12 nel 2006 a 15 nel 2009.
La maggior parte delle intossicazioni da CO è dovuta all’incongruo utilizzo di bracieri per il riscaldamento domestico o a stufe e caldaie mal funzionanti.
 
Le cause
In particolare, i fumi di bracere sono stati la principale fonte di esposizione di persone extracomunitarie, essendo la causa di intossicazione in 50 pazienti immigrati sul totale degli 83 trattati (60.2%).
Nella popolazione italiana le principali cause sono state la caldaia, con 8 eventi (21.1%) e 13 pazienti (26.0%), e i fumi da braciere che hanno rappresentato la causa di intossicazione in 10 casi (26.3%) su 38 con 12 pazienti (24.0%) sul totale dei 50 trattati.
Altre fonti di intossicazione sono state la stufa a gas, lo scaldabagno a gas e la stufa a legna.

La Bassa, il Garda e la Valle Sabbia le zone più colpite
Dalla ricerca è emerso che il maggior numero di eventi di intossicazione, e di conseguenza il maggior numero di pazienti trattati, sono avvenuti nei comuni che fanno parte delle Direzioni Gestionale Distrettuale 5 (Bassa bresciana) e 6 (Garda e Valle Sabbia). I casi più numerosi si registrano nei mesi più freddi, tra dicembre e febbraio, anche se si registrano casi anche nei mesi estivi.
 
L'opuscolo
Essendo compito delle ASL, in collaborazione con le altre istituzioni, quello di favorire momenti di comunicazione e informazione rivolti alla popolazione, con particolare riguardo alle fasce di popolazione in situazioni di disagio (anziani, stranieri, comunità nomadi, ecc) ecco la decisione dell’Asl di Brescia di realizzare l’opuscolo “Intossicazione da monossido. Prevenzione e consigli” (alleghiamo in pdf), che offre alcuni semplici ma utili consigli su come comportarsi per evitare di creare situazioni di rischio di intossicazione da monossido.
 

OpiscoloCoAsl.pdf


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/01/2017 15:59:00
Intossicazione da monossido di carbonio Tragedia sfiorata quest’oggi all’ora di pranzo quando una donna è stata rinvenuta priva di sensi nella sua abitazione a Sopraponte di Gavardo

04/02/2007 00:00:00
Ossido di carbonio: rischio in cisterna Infilatosi all’interno di una cisterna di cemento, usata nella bella stagione per la raccolta dell’acqua piovana da impiegare per l’irrigazione, un agricoltore di Gavardo è stato colpito da una leggera intossicazione da monossido di carbonio.

08/01/2015 07:24:00
Monossido di carbonio, sfiorata la tragedia Una madre e i suoi tre figli, che avevano acceso in camera un braciere per riscaldarsi, hanno rischiato di non svegliarsi più


08/03/2010 09:34:00
Quattro intossicati a Bagolino Una canna fumaria difettosa all'origine dell'intossicazione collettiva che a Bagolino ha coinvolto l'intera famiglia di un medico.

10/12/2011 12:00:00
Come comportarsi col monossido di carbonio? Il CO è un gas tossico incolore e inodore che, se respirato, può arrecare gravi danni alla salute, con estrema conseguenza la morte. Alcuni consigli utili per evitare eventuali intossicazioni domestiche



Altre da Provincia
28/06/2017

AIB e Fondital per favorire gli scambi internazionali

E' stato firmato nei giorni scorsi un ‘best effort’ tra la Regione lombardia e la regione russa di Sverdlovsk per valutare le opportunità di collaborazione 

27/06/2017

Aib al G20 dei Giovani Imprenditori

Tre imprenditrici del Gruppo Giovani di Aib a Berlino per il Summit della Young Entrepreneurs’Alliance

26/06/2017

Auto storiche e officine meccaniche, un connubio vincente

La sfilata di auto d’epoca organizzata nella cornice delle feste patronali di Virle è stata per molti un’occasione unica per visitare l’Omr automotive, produttore di componentistica per auto affermato a livello mondiale. C’era anche Marco Bonometti, ex presidente di Aib

24/06/2017

Fabio Astori vice presidente di Federmeccanica

La conferma per l’imprenditore bresciano, già vice presidente di Aib, ieri all’Assemblea Generale di Reggio Emilia

23/06/2017

Se il rumore si fa musica

Il Corpo Musicale di Paitone e Banda Musicale "Giuseppe Forti" di Botticino questo sabato sera mettono in scena uno spettacolo che unisce la musica alla storia economico-sociale delle comunità della zona estrattiva del famoso marmo nella suggestiva cornice della zona Altare del bacino marmifero di Botticino Mattina

23/06/2017

Innovazione e sviluppo, Valsabbina c'è

Banca Valsabbina ha siglato un accordo con il fondo europeo per gli investimenti: plafond da 50 milioni di euro per sostenere le imprese italiane innovative

21/06/2017

Un bosco diffuso sta crescendo a Nuvolento

Oltre cinquecento alberi sono stati messi a dimora nell’arco degli ultimi tre anni sul territorio di pianura e collinare di Nuvolento

21/06/2017

Al via i Viaggi di Acqua

Come consuetudine, il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, prende il via con un raro e particolare appuntamento musicale la tredicesima edizione di Acque e Terre Festival, rassegna che offrirà anche quest’anno uno sguardo sulla cultura etnico-popolare

20/06/2017

Grande attesa per Musica da Bere

Nel fine settimana l'evento musicale e il concorso per cantautori organizzato dall'associazione Il Graffio, con ospiti di prestigio del panorama artistico musicale italiano, tra cui Marco Paolini, Lorenzo Monguzzi, Giorgio Canali e Pietro Paletti

19/06/2017

Volteggi valsabbini per lo Schiaccianoci di Montichiari

Anche  quest’anno Alkimia Ballet  Scuola professionale di danza con  sedi a Sabbio Chiese e Gavardo, si appresta a portare in scena il suo spettacolo di fine anno

Eventi

<<Giugno 2017>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia