Skin ADV
Domenica 17 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



16.06.2018 Sabbio Chiese

17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

15.06.2018 Gavardo

15.06.2018 Casto Provincia

16.06.2018 Vobarno Valsabbia Garda

15.06.2018 Val del Chiese Storo

15.06.2018 Gavardo

15.06.2018 Prevalle

16.06.2018 Gavardo

15.06.2018 Valsabbia





19 Marzo 2012, 16.00
Provincia
Import-Export

In aumento le esportazioni bresciane

di red.
I dati Istat al quarto trimestre 2011 elaborati dal Centro Studi Aib confermano il buon andamento delle vendite all’estero.

E’ in crescita il commercio con l’estero della provincia di Brescia nel quarto trimestre 2011: i dati Istat a dicembre 2011, diffusi a livello provinciale, indicano un aumento delle esportazioni del 17,2 per cento rispetto a dicembre 2010 e una crescita delle importazioni dell’11,5 per cento. La tendenza positiva delle esportazioni risulta superiore a quella rilevata sia in Lombardia (+ 10,8%) che in Italia (+ 11,4%); quella delle importazioni è più ampia rispetto al dato nazionale (+ 9,0%) e regionale (+ 4,2%).

Complessivamente, nel totale dello scorso anno, le esportazioni in provincia di Brescia si attestano a 13.547 milioni di euro e le importazioni a 8.204 milioni, con un saldo positivo di 5.343 milioni di euro.

L'aumento delle esportazioni riguarda praticamente tutti i settori produttivi, anche se con intensità diverse in relazione alla diversa composizione della domanda estera. A livello settoriale, i comparti più dinamici sono: metalli e prodotti in metallo, macchine e apparecchi meccanici, mezzi di trasporto, sostanze e prodotti chimici e farmaceutici. Per quanto riguarda la destinazione geografica, i mercati che hanno dato il maggior contributo alla crescita delle esportazioni bresciane sono: Turchia, Brasile, India e Germania.

La situazione economica provinciale all’inizio dell’anno si presenta ancora incerta. La contrazione della produzione locale dell’ultimo trimestre del 2011 (- 2,5%) si inserisce in un contesto nazionale recessivo, che risente del calo di fiducia di imprese e famiglie, della perdurante selettività del credito e degli effetti delle manovre di riduzione del debito pubblico. Tra i fattori di debolezza, permangono l’incertezza dei mercati circa la capacità delle Istituzioni comunitarie nell’impedire la diffusione della crisi finanziaria greca ad altri Paesi della Comunità, nonché le recenti tensioni sui prezzi delle materie prime (petrolifere e non).

Questi, in sintesi, i risultati più significativi che emergono dalle elaborazioni effettuate dal Centro Studi AIB sui dati Istat del commercio internazionale.

Le esportazioni
Le esportazioni nel 2011 - come evidenziato - hanno registrato una crescita del 17,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2010 e un aumento del 9,7 per cento sul trimestre precedente.

Al recupero delle vendite all’estero delle imprese bresciane hanno concorso soprattutto i seguenti settori: metalli e prodotti in metallo (+ 23,0%), macchine e apparecchi meccanici (+ 18,5%), prodotti chimici e fibre sintetiche e artificiali (+ 16,1), autoveicoli e mezzi di trasporto (+ 19,3%), cuoio e prodotti in cuoio (+ 15,9%). Si segnala un calo delle esportazioni nei comparti del legno e prodotti in legno (- 11,1%), della carta e prodotti di carta (- 2,3%), dei prodotti dell’agricoltura, silvicoltura e pesca (- 3,8%).

A livello geografico, la crescita più sostenuta delle esportazioni si è registrata in Turchia (+ 39,0%), Brasile (+ 34,0%), India (+ 27,1%) e Germania (+ 22,6%).

Le importazioni
Le importazioni hanno registrato un aumento dell’11,5 per cento sul 2010, mentre il quarto trimestre del 2011 ha segnato una diminuzione del 6,8 per cento sul trimestre precedente.

L’incremento delle importazioni bresciane è dovuto, soprattutto, ai settori: prodotti delle attività di trattamento dei rifiuti (+ 40,3%), cuoio e prodotti in cuoio (+ 26,8%), prodotti tessili (+ 17,0%), prodotti dell’agricoltura, silvicoltura e pesca (+ 19,7%), metalli e prodotti in metallo (+ 12,9%). Sono diminuite le importazioni nei settori degli apparecchi elettrici e di precisione (- 8,6%), dei mezzi di trasporto (- 3,5%) e delle macchine e apparecchi meccanici (- 4,4%).

A livello geografico, i maggiori aumenti delle importazioni si registrano in provenienza dai mercati del Brasile (+ 55,0%), India (+ 21,7%), Francia (+ 21,1%), Spagna (+ 19,7%), Turchia (+ 18,2%). Risultano in calo le importazioni provenienti dalla Russia (- 30,9%)

Il saldo import-export
L’interscambio con l’estero delle imprese bresciane ha registrato nel 2011 un saldo positivo di 5.343 milioni di euro, contro i 4.208 milioni del 2010, con un incremento del 27 per cento. Su questo risultato ha influito l’aumento dei saldi attivi dei settori dei metalli e prodotti in metallo, delle macchine e apparecchi meccanici e dei mezzi di trasporto.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/03/2016 15:22:00
Esportazioni bresciane in crescita nel 2015 Secondo i dati Istat gennaio-dicembre 2015 elaborati dal Centro Studi Aib, anche l’anno scorso ha fatto registrare una crescita dell’export bresciano, con una dinamica positiva anche nel quarto trimestre

15/09/2012 08:00:00
Rallentano le esportazioni, crollano le importazioni I dati Istat al primo semestre 2012 elaborati dal Centro Studi Aib confermano il rallentamento dell'economia bresciana anche sul fronte dell'import-export.

14/03/2018 10:40:00
Esportazioni bresciane da record Nel 2017 ben 15,8 miliardi. Ecco i dati ISTAT al quarto trimestre 2017 elaborati dall’Ufficio Studi e Ricerche AIB e dal Servizio Studi della Camera di Commercio

12/12/2017 15:45:00
Volano le esportazioni bresciane Ecco i dati Istat al terzo trimestre 2017 elaborati dall’Ufficio Studi e Ricerche AIB e dal Servizio Studi della Camera di Commercio. Nei primi nove mesi dell’anno le esportazioni bresciane volano a 11,6 miliardi

17/06/2016 09:52:00
In flessione le esportazioni bresciane Pesa la minore domanda da parte dei Paesi emergenti sull’esportazione delle aziende bresciane nel primo trimestre 2016. È quanto emerge dai dati del Centro Studi Aib e dell’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio



Altre da Provincia
15/06/2018

Annullate le maxi-multe alle big bresciane del tondino

Il Tar del Lazio ha annullato le sanzioni dell’Antitrust inflitte ad alcune aziende dell’acciaio bresciane, fra cui due valsabbine, accusate di fare “cartello” sul tondino

15/06/2018

Lutto in casa Lucchini

È mancata nella notte tra mercoledì e giovedì Gabriella Lucchini, figlia del cavaliere del lavoro Luigi Lucchini e sorella di Silvana e di Giuseppe Lucchini, presidente del gruppo siderurgico bresciano. Oggi il funerale a Brescia, poi la tumulazione a Casto
(1)

14/06/2018

Continua «La Strada Festival»

Prosegue questo fine settimana in Castello, a Brescia, la grande manifestazione internazionale organizzata da Claps, con tre spettacoli di forte impatto emotivo e visionario 

11/06/2018

«Sentieri teatrali», la nuova stagione del CTB

E' stata presentata lo scorso giovedì sera in un Teatro Sociale gremito la nuova stagione del Centro Teatrale Bresciano, che prenderà il via il prossimo autunno tra classico e sperimentazione 

11/06/2018

Vita virtuale e pericoli reali: scuola di cyber security

Il prossimo 14 giugno un importante incontro sulla sicurezza digitale, promosso da Comunità montana, Secoval in collaborazione con Verxo, aperto al pubblico in biblioteca a Rezzato, che assegnerà anche crediti formativi per una serie di professionisti

10/06/2018

Concerto finale master improvvisazione

È in calendario questa domenica sera presso il Conservatorio di Brescia il concerto degli studenti della masterclass di improvvisazione condotta dal violinista Daniele Richiedei

09/06/2018

Weekend di corsa sul Sentiero del Carso Bresciano

Alle propaggini della Valsabbia domenica debutta una nuova corsa: è il Trail del Carso Bresciano. Diversi percorsi per accontentare tutti e soprattutto per far conoscere il Sentiero del Carso

07/06/2018

Brescia, sul podio il settore metalmeccanico

La nostra provincia si colloca al terzo posto nel settore su scala nazionale con più di 14mila aziende e 99mila lavoratori 

07/06/2018

Una corona per i Caduti a Dachau

Durante il viaggio a Monaco di Baviera organizzato dai Comuni di Serle, Nuvolento, Nuvolera e Mazzano il ricordo delle vittime del campo di concentramento e la Festa della Repubblica hanno offerto, lo scorso 2 giugno, alcuni spunti di riflessione molto attuali 

06/06/2018

A Brescia torna «La Strada Festival»

Nei prossimi due fine settimana le strade della città saranno animate dagli spettacoli artistici e circensi dell’undicesima edizione del grande festival internazionale 

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia