Skin ADV
Martedì 23 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Riflesso

Riflesso

di Paolo Salvadori



22.04.2019 Bione

22.04.2019 Vestone Sabbio Chiese Odolo

21.04.2019 Bagolino

22.04.2019 Garda

22.04.2019 Villanuova s/C

22.04.2019 Roè Volciano Valsabbia

21.04.2019 Vobarno

21.04.2019

21.04.2019 Villanuova s/C Valsabbia

22.04.2019 Gavardo






27 Settembre 2018, 06.56
Idro Valsabbia
Ambiente

Adt avanti tutta

di val.
Gli Amici della Terra Lago d'Idro e Valle Sabbia si sono riuniti in seduta pubblica insieme a Legambiente per fare il punto sulle azioni intraprese e da intraprendere per la salvaguardia del lago valsabbino e del corso d'acqua che gli dà origine

Un esposto per disastro ambientale archiviato dalla Procura di Brescia, ma anche le rassicurazioni del Trentino sulla prossima regola di gestione dei livelli del lago e lo slittamento “sine die” del progetto per la realizzazione della nuova traversa e del nuova galleria.

Insomma, nel corso del 2018, si è mossa fra buone notizie e fatti più spiacevoli l’azione degli “Amici della Terra Lago d’Idro e Valle Sabbia”, che martedì scorso si sono riuniti i seduta pubblica in compagnia degli esponenti di Legambiente per fare il punto della situazione.

Il sodalizio, presieduto da Gianluca Bordiga,
da anni si batte per la salvaguardia del lago d’Idro, estendendo l’operazione a tutto il corso del Fiume Chiese, nella convinzione che debbano essere valutati nella loro complessità tutti gli interessi derivanti dalla gestione del bene acqua, invece che registrare predomini e sottomissioni.

In particolare, gli Amici della Terra (Adt), puntano il dito contro la Regione Lombardia che progetta di realizzare per il Lago d’Idro nuove opere di regolazione, che a loro dire sarebbero ad esclusivo interesse dell’irrigazione di pianura, col risultato di tornare ad escursioni lacustri superiori ai tre metri.

Un progetto per il quale gli Adt hanno fatto un esposto
per disastro ambientale, cassato però dalla Procura perché ancora non ci sarebbe stato nessun reato.
Con loro c’era anche l’avvocato Lorenzo Cinquepalmi, che si è assunto l’onere di fare ricorso.

Fra le “vittorie” rivendicate, la rassicurazione da parte della Provincia Autonoma di Trento, “dominus” del lago insieme a Demanio e Regione Lombardia, che alla scadenza del 2020 la nuova regola di gestione dei livelli non permetterà escursioni superiori al metro e mezzo.

Poi c’è il progetto delle nuove opere,
viziato da alcuni errori tecnici già messi in evidenza, non è ancora pronto.
Adt e Legambiente sperano in ulteriori ritardi. 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77583 - 27/09/2018 11:16:54 (Valle) si parla
sempre e solo di livelli.Mah.


ID77589 - 27/09/2018 17:19:26 (Baldo degli ubaldi) rassicurazioni
siamo passati da un accordo firmato nel 2008 con chiare tutele per il lago ad una "rassicurazione" mentre nero su bianco si è fimato un accordo che prevede i 3.25 mt dal 2020.Povero Lago usato come merce di scambio per l'ego smisurato e le tasche di pochi



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/03/2017 07:31:00
«I lavori non cominceranno tanto presto» Così il sindaco Nabaffa a Idro, in occasione del convegno organizzato dagli Amici della Terra per fare il punto sulla battaglia per il lago 

30/12/2014 07:51:00
Operazioni d'appalto Pronti via. Con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale è partita la procedura d’appalto per la realizzazione delle “nuove opere di regolazione per la messa in sicurezza del lago d’Idro”

03/03/2017 07:15:00
«Rapporto annuale» Le opere per regolare il lago, i suoi livelli e l'ultimo accordo firmato dal sindaco Nabaffa, all'ordine del giorno del convegno aperto a tutti atteso per questa domenica a Idro

04/01/2015 08:32:00
Il punto sulla battaglia per il lago L'appuntamento è per le 16 di oggi nell'aula magna del Polivalente di Idro, con gli "Amici della Terra" che faranno il punto sule azioni da intraprendere per ostacolare la realizzazione delle opere di regolazione


14/11/2016 09:15:00
Ecco l'accordo sull'Eridio Accordo sottoscritto fra Regione Lombardia e Provincia di Trento, da noi anticipato settimane fa. Fissate le nuove regole per l'utilizzo dell'acqua del lago a scopo irriguo, prevista la costruzione di nuove opere di regolazione, di un percorso ciclopedonale e del collegamento in galleria con la Valvestino



Altre da Idro
20/04/2019

Motociclisti a terra

A Idro un motociclista ha tamponato una vecchia 500. A Vallio l’altra caduta in moto, con intervento da “codice giallo” (4)

18/04/2019

Potature

«In 50 anni non ho mai visto tagli di questo tipo. Si tratta di potature brutte, inefficaci e probabilmente anche inutilmente costose» (6)

13/04/2019

La storia dell'Arma spiegata ai bambini

Una lezione speciale di educazione civica quella andata in scena mercoledì mattina alla scuola primaria di Treviso Bresciano, tenuta da Francesca Venturini, grande conoscitrice del mondo dei Carabinieri


10/04/2019

Occhio ai rospi

Le Guardie Ecologiche della Valle Sabbia (GEV) impegnate nella salvaguardia del “bufo bufo” minacciato di estinzione, lanciano un appello

01/04/2019

Bloccati sul tibetano

Brutta avventura quella vissuta da papà e figlioletta, bloccati su un passaggio della panoramica ferrata delle Sasse, fra Vesta di Idro e Baitoni

28/03/2019

Massardi propone Rambaldini per il premio Rosa Camuna

In occasione del Grand Prix di Corsa in montagna il consigliere regionale valsabbino ha comunicato il deposito della candidatura per il prestigioso riconoscimento regionale: “Atleta valsabbino che dona lustro al nostro territorio”

27/03/2019

Educational tour per gli operatori degli infopoint

Sedici operatori degli infopoint provinciali sono stato accompagnati dall’Agenzia territoriale per il Turismo a conoscere alcune attrazioni significative della nostra valle

16/03/2019

Tutto da solo

Eliambulanza in azione a Idro per soccorrere un quindicenne che è andato a sbattere col motorino contro un’auto in sosta.

07/03/2019

Lavori al ponte

Sembra non possano essere procrastinati oltre il lavori di consolidamento del ponte che a Idro attraversa l’incile del lago (4)

05/03/2019

A Idro e a Roè

Scontro quasi in contemporanea lungo la 237 del Caffaro in località Tre Capitelli e alla “solita” curva della Provinciale IV in quel di Roè Volciano. Pochi danni alle persone

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia