Skin ADV
Sabato 23 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sospiri... a Venezia

Sospiri... a Venezia

di Pier Angiola Belli



21.09.2017 Treviso Bs

21.09.2017 Giudicarie Storo

21.09.2017 Lavenone

21.09.2017 Bagolino

21.09.2017 Provincia

21.09.2017 Valsabbia

21.09.2017 Preseglie

21.09.2017 Barghe Odolo

21.09.2017 Vobarno

22.09.2017 Salò






03 Maggio 2014, 08.52
Gavardo Valsabbia
Sanità pubblica

Emodinamica a Gavardo: Anche Rolfi interroga

di Redazione
«Il presidio di Gavardo, alla luce del recente potenziamento strutturale, possiede tutti i requisiti per essere riconosciuto come Dipartimento di Emergenza Urgenza ed Accettazione».  

L'ospedale di Gavardo dev'essere riconosciuto come sede di Dipartimento di emergenza, urgenza e accettazione. Contestualmente va attivato, all'interno del presidio valsabbino, il servizio di Emodinamica.
La doppia richiesta è stata avviata da tempo, ribadita sia dalla Direzione generale sia dell'azienda ospedaliera di Desenzano da cui dipende il presidio gavardese, sia dagli amministratori locali in occasione della recente inaugurazione della nuova ala della struttura.
Della partita anche il presidente della Regione Maroni, presente al taglio del nastro, che aveva assicurato il suo interessamento.

Ora un sollecito arriva anche da Fabio Rolfi, consigliere della Lega al Pirellone, con un'interrogazione a risposta scritta in cui si sottolinea che l'ospedale gavardese «nel corso degli anni ha acquisito tutti i requisiti richiesti, quali la Rianimazione e l'Unità cardiocoronarica » e che, in seguito all'avvenuto potenziamento, «possiede spazi attualmente liberi che potrebbero essere destinati all'attivazione dell'Emodinamica».

Fabio Rolfi evidenzia che «il volume delle procedure interventistiche di emodinamica - elettrofisiologia garantite dall'Azienda ospedaliera risulta già ben superiore a quello stabilito dalle norme regionali; in particolare, la soglia minima viene superata sia dal presidio di Manerbio che da quello di Desenzano, in considerazione del fatto che i pazienti ricoverati a Gavardo, in assenza del servizio, vengono dirottati a Desenzano».
Trasferimenti per altro piuttosto costosi.

Ecco dunque l'invito a valutare la possibilità di dare il via alle prestazioni di emodinamica all'ospedale di Gavardo «con riferimento anche alla particolarità e all’estensione del territorio servito».

Il La Memoria di Gavardo, infatti, rappresenta il primo presidio territoriale esistente per un comprensorio piuttosto vasto (Alto Garda e Valsabbia).
Un territorio caratterizzato, inoltre, «da un importante flusso turistico estivo e di passaggio tale da incrementare in modo significativo, per taluni mesi all’anno, le prestazioni erogate, determinando pertanto una rilevanza del presidio medesimo anche dal punto di vista dell’emergenza urgenza».

.Fonte: Comunicato stampa



Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/07/2017 07:30:00
Entro luglio la decisione sull'emodinamica Dal consigliere regionale Fabio Rolfi un invito al territorio perché faccia pressione sull’assessore alla Sanità di Regione Lombardia per il nuovo servizio all’ospedale di Gavardo

24/11/2015 18:31:00
Rolfi: «Così solo in Italia» Sul caso del 49enne di Vobarno interviene il vicecapogruppo per la Lega Nord in Regione Lombardia Fabio Rolfi


19/01/2017 07:14:00
Urgente l'emodinamica a Gavardo A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

12/03/2014 07:00:00
Appello alla Regione per l'emodinamica Ancora una volta gli amministratori valsabbini lanciano la richiesta alla Regione per dotare l’ospedale di Gavardo di una sala per l’emodinamica


07/05/2014 06:56:00
Emodinamica, il pressing dei sindaci Amministratori della Vallesabbia uniti nel chiedere al Pirellone una risposta celere e positiva in merito a quello che viene ritenuta una priorità sanitaria per il territorio valsabbino, del Medio e dell’Alto Garda



Altre da Valsabbia
22/09/2017

Il trofeo «Chiesetta degli Alpini» incorona le coppie regionali

Tante le coppie valsabbine vincitrici nelle diverse categorie del campionato regionale a coppie, al termine della terza e ultima prova andata in scena in quel di Rezzato

22/09/2017

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

21/09/2017

L'ecologia entra nelle scuole della Valle

Con l’inizio dell’anno scolastico le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana Valle Sabbia hanno in serbo per le scuole tante proposte di sensibilizzazione ambientale

20/09/2017

Il 10% del territorio valsabbino a rischio frane

Secondo i dati dell’Ispra sono 8 i Comuni Valsabbini con il territorio più fragile e soggetto a fenomeni franosi, con 1400 abitanti in zone a rischio elevato

20/09/2017

Cambio della guardia al C7

Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

19/09/2017

Quando la formazione corre... sul web

Ellegi Service rinnova il suo sito web. On line si trova una vetrina moderna e completa dei servizi proposti dall’Azienda

17/09/2017

70 anni per Ivars

Più di trecento a Gargnà ieri, per festeggiare i 70 anni dell’Ivars, storica azienda valsabbina fondata da Pietro Giulio Ebenestelli nel 1947 (1)

17/09/2017

A Bione il terremoto fa meno paura

Il piccolo Pietro ha afferrato le forbici e “zac”, con l’aiuto del sindaco Franco Zanotti, ha tagliato il nastro tricolore

16/09/2017

La mia Terra ha buona voce... si sente e si vede

Giunge quest’anno alla settima edizione il concorso letterario proposto da Agape, che per l’occasione si arricchisce di sezione fotografica . Elaborati da consegnare entro la fine di settembre

16/09/2017

«Quello di cui non ho sentito parlare»

Il passaggio dalla cultura del contenuto alla cultura dell’apprendimento. Una disanima filosofico-pedagogica di Giuseppe Biati


Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia