Skin ADV
Martedì 22 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.01.2019 Vestone Casto

20.01.2019 Gavardo

21.01.2019 Valsabbia

20.01.2019 Odolo Villanuova s/C Roè Volciano

21.01.2019 Val del Chiese

21.01.2019 Salò Valsabbia Garda Valtenesi Provincia

21.01.2019 Serle Prevalle

20.01.2019 Val del Chiese Storo

20.01.2019 Storo

20.01.2019 Vestone






17 Ottobre 2018, 07.00
Gavardo
Amministrazioni

Ponte chiuso per prove di carico

di Cesare Fumana
Nella mattinata di questo giovedì si effettueranno alcune verifiche tecniche sul ponte sul torrente Vrenda a Sopraponte. Intanto sono state consegnate in municipio le firme di protesta raccolte

Si svolgeranno questo giovedì mattina le prove di carico sul ponte sul torrente Vrenda, a Sopraponte di Gavardo, per verificare la stabilità del manufatto.

Per questo il Comune ha emanato un’ordinanza di divieto di transito dalle 9 alle 12, collocando anche la segnaletica di avviso dell’operazione.
Queste verifiche tecniche serviranno per stabilire anche quali tipi di intervento saranno necessari per rendere il ponte più sicuro.

Da qualche tempo, infatti, gli occupanti delle auto in sosta sul ponte in attesa del verde al semaforo di via Vrenda, avevano notato vibrazioni più accentuate in concomitanza con il transito delle vetture provenienti dalla direzione opposta. La percezione è che tali vibrazioni fossero più forti rispetto al passato.

Per questo, nel frattempo, è stato istituito un senso unico alla strettoia, eliminando il semaforo che causava la sosta dei veicoli sul ponte.

Questo, però, ha sollevato la protesta
di commercianti e residenti che è sfociata una raccolta firme nelle scorse settimane.

Giovedì scorso, 11 ottobre,
le firme di 544 residenti sono state consegnate in Comune, con la richiesta di accelerare i lavori di verifica e sistemazione del ponte e ripristinare quanto prima il senso unico alternato per la strettoia, regolato dal semaforo, com’era una volta.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77963 - 17/10/2018 13:03:51 (piccoli) Il Commissario straordinario è proprio una forza
complimenti alla d.ssa Anna Pavone....forever


ID77964 - 17/10/2018 13:15:27 (MORETTI.1975) Una forza, nel senso che....
andrà a sostenere il ponte perché non cada ? Non sarà che ricominciamo a desiderare il ritorno dei podestà ( o dei commissari del popolo) al posto delle complicazioni della vita democratica ?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/09/2018 07:10:00
«Basterebbe spostare indietro il semaforo» Commercianti e cittadini di Sopraponte sul piede di guerra contro il Comune di Gavardo con l’avvio di una raccolta firme per ripristinare il senso unico alternato regolato dal semaforo della strettoia di via Vrenda. C'è anche un suggerimento alternativo


01/11/2018 09:12:00
Ponte sicuro, ripristinato il doppio senso di marcia Da ieri il passaggio dalla strettoia di Sopraponte è di nuovo regolato dal semaforo, dopo che le prove di carico hanno confermato la stabilità del ponte sul Vrenda

14/09/2018 09:46:00
«Oppure portarlo più avanti» Il comandante della Locale gavardese, Luca Quinzani, ci spiega che non è stata una scelta suggerita dal suo Comando quella di istituire il senso unico a Sopraponte

20/09/2018 09:30:00
A tutela dell'incolumità, in attesa delle verifiche Con una nota il Commissario Prefettizio di Gavardo, dott.ssa Anna Pavone, precisa le ragioni dell'istituzione del senso unico alla strettoia di Sopraponte

30/12/2015 07:00:00
Senso unico alternato a Soseto Dalla vigilia di Natale nella località di Sopraponte, lungo la Sp 57, a causa del cedimento di un muro di contenimento, è in funzione un semaforo per regolare in senso alternato il passaggio dei veicoli




Altre da Gavardo
20/01/2019

Una famiglia accogliente

Oggi pomeriggio sarò a Bagolino con la “signora Maria”, che reciterà presso la Rsa. Vado sempre volentieri a Bagolino, sia perché è un centro stupendo, pieno di vita e di cultura, sia perché conosco delle belle persone... (1)

19/01/2019

Accecato dalla gelosia

È un movente passionale all’origine del sequestro dell’operaio di Gavardo rimasto in ostaggio di Haida per due giorni, la prima notte sui monti e poi nel sottotetto dell’ex moglie a Peracque di Villanuova (3)

18/01/2019

Depuratore del Garda, la palla passa alla Provincia

Ieri in Regione un primo confronto fra gli amministratori del Garda e del Chiese con la presentazione del progetto dell’Aato. Posizioni ancora distanti. Il confronto proseguirà in Broletto (4)

18/01/2019

«La Memoria», il Tar dà ragione al Commissario

La sezione di Brescia del Tribunale amministrativo regionale non ha accolto il ricorso presentato da alcuni ex componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione “La Memoria” di Gavardo  (5)

17/01/2019

Preso il sequestratore, Mirko è libero

Svolta nelle indagini sul sequestro dell’operaio 45enne di Gavardo, ritrovato vivo. In manette è finito il suo rapitore, il marocchino 37enne che l’ha tenuto prigioniero per quasi due giorni.
Aggiornamento ore 7
(6)

17/01/2019

Un piccolo ricordo di un grande uomo

Un omaggio a don Lionello Cadei, molto amato dalle comunità valsabbine e dell'Alto Garda, venuto a mancare ieri pomeriggio   (1)

17/01/2019

Valsabbini a Norcia

La Sovrintendenza ha autorizzato l’iter di realizzazione del nuovo e definitivo monastero benedettino, e anche in quest’occasione i volontari gavardesi sono pronti a portare il loro aiuto per la ricostruzione 

17/01/2019

Don Lionello ci ha lasciati

Saranno celebrati questo venerdì a Gavardo i funerali del sacerdote che ha prestato servizio nelle parrocchie della Valsabbia e dell’Alto Garda (2)

17/01/2019

Caccia all'uomo

Proseguono le ricerche del 45 enne di Villanuova scomparso insieme al suo rapitore, un marocchino di 36 anni, nei boschi di Prandaglio. Motivi passionali alla base del folle gesto.
Aggiornamento ore 16:30
(3)

16/01/2019

Sotto sequestro

Un italiano di 45 anni è stato sequestrato nella zona di Gavardo da uno straniero armato. Sono in corso le ricerche



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia