Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

20.11.2018 Casto Valsabbia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

18.11.2018 Vestone Valsabbia

20.11.2018 Mura Valsabbia



05 Settembre 2015, 08.00
Gavardo
Viaggi

Nonna e nipote sul Cammino di Santiago

di Cesare Fumana
Assunta Mora e il nipote Sebastian, di Gavardo, hanno percorso quest’estate, zaino in spalla, per 12 giorni, il tratto finale del Cammino di Santiago

È una bella avventura quella che hanno vissuto quest’estate Assunta Mora e Sebastian Filippini, rispettivamente nonna e nipote, di Gavardo: 64 anni lei, 19 lui.
Insieme hanno percorso il tratto finale del Cammino di Santiago, con partenza da Leon e arrivo alla cattedrale che custodisce le spoglie dell’apostolo Giacomo.

«Era da tanto che desideravo fare il Cammino di Santiago – ci racconta nonna Assunta –: o lo faccio adesso, mi sono detta, o non lo faccio più.
Così, una sera del febbraio scorso che ero da mia figlia, le ho detto che avevo intenzione di farlo e che avrei cercato qualcuno che venisse con me. – Vengo io – mi ha subito risposto mio nipote Sebastian. E così abbiamo fatto».

«Non nego che all’inizio avevo un po’ di timore – riferisce Assunta –, più che altro per la differenza d’età, anche se con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto; invece tutto è andato per il meglio e, anzi, il nostro rapporto si è consolidato».

I due hanno raggiunto dapprima in volo Santiago; poi, senza visitare la città, per non rovinarsi la sorpresa, si sono diretti in treno a Leon, da dove il 7 agosto hanno iniziato il loro cammino.

La signora Assunta ha 64 anni, ma non li dimostra: è una donna in forma, che ama camminare, e quindi non ha sentito il peso del lungo cammino, proseguito per ben 12 giorni ininterrotti, fino a giungere alla meta il 19 agosto.

«Abbiamo percorso il cammino sempre con lo zaino in spalla, non ci siamo avvalsi dei servizi di trasporto bagagli che vengono offerti ai pellegrini. Non abbiamo mai prenotato, ma abbiamo sempre trovato posto negli ostelli per i pellegrini. Non ho avuto nemmeno problemi ai piedi, mentre ho incontrato molti pellegrini che hanno sofferto per le vesciche ai piedi».

E così, giorno dopo giorno, passo dopo passo, i due pellegrini sono giunti a Santiago de Compostela, dopo aver percorso a piedi ben 320 km.

«Sono molto soddisfatta di questa esperienza – ci confida contenta Assunta –: si cammina e si pensa, ci si ritrova interiormente. È un’esperienza che segna. Anche mio nipote è rimasto soddisfatto: anzi, mia figlia mi ha detto che è tornato cambiato».






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID60811 - 06/09/2015 13:54:42 (ba53) bravi!
Soprattutto al nipote cosi giovane che si rende disponibile per un'esperienza cosi forte e tanto diversa da come trascorre le giornate la maggior parte dei suoi coetanei che ben che vada saranno stati seduti sulla spalliera di qualche panchina a capo chino ognuno a cliccare sul proprio telefonino!Complimenti!


ID60814 - 06/09/2015 16:34:11 (sonia.c) complimenti a tutti e due!
complimenti ad una nonna eccezionale che ha fatto questo regalo-esperienza-formativa meraviglioso ! e al nipote come ha ben detto ba53!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/10/2017 16:03:00
L'arrivo dei tre valsabbini a Santiago Ripercorriamo attraverso le loro parole le ultime tappe del cammino di Flavio, Franco e Umberto fino al loro arrivo, sabato scorso, alla Cattedrale di Santiago de Compostela. Un’esperienza di fede e di forza interiore

21/10/2014 12:20:00
La via Francigena e il Cammino di Santiago Si terrà giovedì sera presso l'Auditorium "Cecilia Zane" a Gavardo la prima di due serate informative su due dei cammini più famosi di pellegrinaggio e non

26/02/2018 11:41:00
«Partirò! Il mio Cammino di Santiago» Sarà presentato questo mercoledì 28 febbraio a Gavardo, il libro del villanovese Umberto Averoldi che riporta il racconto di viaggio lungo il più famoso cammino devozionale d’Europa

03/11/2017 09:58:00
Curiosità e incontri sul Cammino di Santiago Sarà presentato questa sera nel teatro dell'oratorio di Barghe il libro di Angelo Rizzardi nel quale racconta la sua esperienza di pellegrino lungo il famoso cammino

14/10/2018 08:00:00
In viaggio Stavolta condivido gli appunti di viaggio della mia amica Doni: il mitico Cammino di Santiago di Compostela e la “Via degli Dei”, un percorso escursionistico che collega le città di Bologna e Firenze



Altre da Gavardo
19/11/2018

Mens sana in corpore sano: il Centro Sportivo Karol Wojtyla

Gentile Direttore, l’avvio dei diversi campionati, con il vivace andirivieni di ragazzi/e dal Centro Sportivo dedicato al Santo Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla), è stato l’occasione per ricordare...


19/11/2018

«Il paradigma infinito»

Così s’intitola il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Insoliti incontri” nell’ambito della sua seconda mostra temporanea presso il Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo 

17/11/2018

Alunni con disabilità, nuovi approcci di assistenza e inclusione

La Scuola dell’Infanzia “Quarena” di Gavardo apripista di una sperimentazione su disabilità e inclusione scolastica

16/11/2018

«Incontri nel Chiostro», atto secondo

Il secondo appuntamento della rassegna, in programma per stasera - venerdì 16 novembre - vedrà la partecipazione di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia 

14/11/2018

Teatro Gavardo in «Lettera a don Milani»

Lo spettacolo che la compagnia teatrale gavardese ha dedicato alla figura del sacerdote andrà in scena questo venerdì, 16 novembre, a Polpenazze del Garda 

14/11/2018

I 47 di Fabio

Buon compleanno a Fabio Vezzola, di Soprazocco di Gavardo, che oggi, 14 novembre, spegne 47 candeline


14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa «Gavardo Rinasce»

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...

13/11/2018

Elettrofisiologia e nuova Tac

Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanità lombarda (3)

12/11/2018

Un nuovo mezzo per i Volontari Gavardesi

Grazie a una trentina di sponsor locali, la Pmg ha consegnato al sodalizio gavardese un nuovo Doblò in comodato d’uso gratuito per il trasporto persone (2)

12/11/2018

Utopie, tra passato e futuro

A 50 anni dal Sessantotto, cosa resta di quella rivoluzione culturale? Ne hanno parlato Roberto Rossini e Silvano Corli alla prima serata degli “Incontri nel Chiostro”



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia