Skin ADV
Giovedì 13 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Pensiero d'autunno

Pensiero d'autunno

di Gianfranco Fenoli



12.12.2018 Prevalle

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

13.12.2018 Vobarno

12.12.2018 Provaglio VS

11.12.2018 Bagolino

12.12.2018 Agnosine

12.12.2018 Idro

12.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Vobarno Gavardo






05 Dicembre 2018, 07.40
Gavardo
Amministrazioni

Che pasticcio

di Ubaldo Vallini
Ieri alla Onlus La Memoria il passaggio delle consegne fra vecchio e nuovo Cda. Mentre da Ats attiva una lettera: «Un eventuale commissariamento è semmai di nostra competenza»

Senza attendere i 15 giorni previsti dallo Statuto comunale per dare tempo alle eventuali candidature di essere formalizzate, il Commissario prefettizio per Gavardo ha nominato cinque nuovi consiglieri per Fondazione La Memoria ed imposto già per il pomeriggio di ieri il passaggio delle consegne.

Un “colpo di mano” che ha anticipato di poco la missiva inviata al Commissario stesso, alla Regione Lombardia, al Prefetto e ai membri del vecchio Cda da parte di Ats Brescia.

«La nomina sindacale dei membri del Cda di una fondazione è di mera designazione e non comporta l’instaurazione di un mandato fiduciario con rappresentanza» vi si legge sopra, a firma del direttore Carmelo Scarcella.

«Non vi è vincolo di mandato tra soggetto nominante (in questo caso il sindaco) e i soggetti nominato (i membri del Cda) – vi si aggiunge -. La durata in carica del Cda è svincolata dal mandato del sindaco ed è normata esclusivamente dallo Statuto della fondazione».
Affermazioni per le quali sulla missiva vengono chiariti anche i fondamenti giuridici.

«Il potere di scioglimento dell’amministrazione è riconosciuto all’autorità governativa (oggi Ats Brescia) con conseguente nomina di un commissario straordinario, qualora gli amministratori non agiscano in conformità dello statuto o dello scopo delle fondazione o della legge».

Insomma: a leggere le affermazioni giunte da Ats, fatta salva la possibilità (se c’è) che il Commissario prefettizio per Gavardo possa agire al di sopra della legge, ciò che è avvenuto fra venerdì scorso e ieri alla Fondazione La Memoria non avrebbe fondamento giuridico.
La dottoressa Anna Pavone avrebbe deciso però di tirare dritto sulla strada intrapresa.

Ma allora qual è, ad oggi, il Cda legittimo della Fondazione?
Sarebbe il caso che Ats e Commissario, ma anche Regione e Prefettura, chiarissero una volta per tutte questa faccenda.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78744 - 06/12/2018 07:21:24 (PETER72) Tipico...
Pasticcio all'italiana: da beghe politiche nascono ulteriori pastrocchi burocratici che poi proseguiranno in ulteriori litigi e capricci politici... tanto male che vada se il CDA forzosamente dimesso dovesse magari fare ricorso e richiedere poi un indennizzo si potrà sempre aumentare le rette agli utenti della casa di riposo o introdurre qualche nuovo fantasioso balzello comunale



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/12/2018 19:51:00
Un nuovo Cda per La Memoria Non ha perso tempo il Commissario straordinario per Gavardo, Anna Pavone: subito dopo la revoca del vecchio Cda ecco quello nuovo

03/12/2018 07:49:00
«La Memoria»: azzerato dal Commissario il Cda C’è però un “ma”. Il provvedimento, secondo gli amministratori della Casa di Riposo che hanno chiesto lumi ad Ats, non sarebbe prerogativa del Commissario

12/12/2018 10:00:00
Sulla Rsa «La Memoria» In merito alle vicende che hanno interessato la casa di riposo gavardese, dice la sua anche l’ex assessore Angela Elisa Maioli

16/04/2015 14:53:00
Per un invecchiamento sano e attivo La cooperativa La Cordata, in collaborazione con la Fondazione casa di riposo di Roè Volciano e la Fondazione La Memoria di Gavardo, organizza due corsi di potenziamento della memoria rivolti a chi ha più di 50 anni

05/09/2017 10:00:00
Fondazione La Memoria, tutto pronto per la 2° Festa Si prospetta un fine settimana molto particolare per la Fondazione La Memoria di Gavardo, che ha in programma ben tre giorni di svago e intrattenimento – per i nonni, ma non solo – in occasione della sua seconda Festa



Altre da Gavardo
12/12/2018

Aspettando Santa Lucia

La Santa più amata dai bambini farà tappa, nella giornata di oggi – 12 dicembre – in diversi paesi valsabbini. Non mancheranno, come da tradizione, tè, vin brulè, cioccolata calda e piccoli doni  

12/12/2018

Sulla Rsa «La Memoria»

In merito alle vicende che hanno interessato la casa di riposo gavardese, dice la sua anche l’ex assessore Angela Elisa Maioli (2)

11/12/2018

Autonomia? Fino a che punto?

Sul tema dei Cda delle Onlus, messo in evidenza dal "caso" della "La Memoria" di Gavardo, dice la sua anche Ernesto Cadenelli
(1)

11/12/2018

Tentata truffa online

Vorrei condividere con più persone possibili un nuovo tentativo di frode che gira tra gli acquirenti online, per il quale sono stato contattato ieri (3)

11/12/2018

Quale depuratore per il Garda?

Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia (1)

09/12/2018

Due bambine, un prete e una nonnina

Sabato, festa dell’Immacolata, è stato un giorno denso di avvenimenti. Ho partecipato al battesimo di due belle bambine, Mary Jo e Luna.

09/12/2018

Un dentista per tutti

Proprio per tutti, anche per le persone che hanno un reddito bassissimo. Lo trovate a Gavardo, con la proposta di “odontoiatria sociale” praticata da dottor Chiaruttuini

07/12/2018

«Grazie Commissario»

L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni dice la sua in merito alla nomina del "vecchio" Cda e di quello "nuovo" voluto dal Commissario prefettizio Anna Pavone.
Aggiornamento ore 11:45


07/12/2018

Il «Caso La Memoria» preoccupa Arlea

Arlea è un’associazione di livello regionale, senza scopo di lucro, che in Provincia di Brescia rappresenta e tutela una cinquantina di Fondazioni bresciane dedite all’assistenza (6)

07/12/2018

3° Concerto dell'Immacolata

Anche quest’anno nella serata dell’8 dicembre non poteva mancare il tradizionale appuntamento con il Concerto natalizio del Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia