Skin ADV
Sabato 23 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Serle

23.02.2019 Casto

22.02.2019 Bione

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Vestone

23.02.2019 Villanuova s/C Roè Volciano

21.02.2019 Preseglie

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

22.02.2019 Prevalle






05 Febbraio 2019, 11.00
Gavardo
Amministrazioni

Adeguamento acustico del teatro di Sopraponte

di Cesare Fumana
Grazie a un contributo dalla Comunità montana di Valle Sabbia sarà finalmente fruibile il teatro Sant’Antonio della frazione di Gavardo

Dopo più di due anni dall’inaugurazione, il teatro Sant’Antonio di Sopraponte potrà ospitare finalmente spettacoli e concerti.

Infatti, dopo l’intervento di restauro, il teatro presentava una pessima acustica, con un riverbero sonoro molto fastidioso. Quelle poche volte che è stato utilizzato, è stato necessario posizionare provvisoriamente dei pannelli fonoassorbenti.

Ora, il Comune di Gavardo, guidato dal commissario prefettizio, realizzerà l’adeguamento acustico e il completamento degli allestimenti scenici, grazie anche a un contributo della Comunità montana di Valle Sabbia a parziale finanziamento dell’opera. Su richiesta del Comune, infatti, per questo intervento, l’ente comprensoriale ha stanziato 20 mila euro, per coprire gran parte delle spese che ammontano in totale a 25 mila euro.

Oltre all’adeguamento acustico della struttura, con l’installazione di rivestimenti fonoassorbenti, saranno completati gli allestimenti scenici: tenda d’ingresso, quinte, fondale, sipario e riquadri in tessuto scuro ad alta assorbenza luminosa e fonica.

La ristrutturazione del teatro di Sopraponte, ad opera dell’amministrazione Vezzola, aveva sollevato diverse contestazioni da parte delle minoranze, ma anche da una parte della popolazione, per le modalità con la quale era avvenuta.

L’intervento è stato realizzato da Gavardo Servizi,
società pubblica del Comune di Gavardo, attraverso la sottoscrizione di mutui per un totale di 1 milione e 500 mila euro. Il Comune nel 2013 ha sottoscritto un contratto con la parrocchia, acquisendo il diritto di superficie per 30 anni, al termine del quale il teatro ritornerà nelle mani della parrocchia (nel frattempo ne sono passati già 5).

Già in corso d’opera erano emersi dei difetti di progettazione per quanto riguardava l’acustica, ma all’epoca non si fece nulla. Ora questo intervento dovrebbe rendere finalmente fruibile il teatro.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79568 - 09/02/2019 09:19:58 (MORETTI.1975) I ricordi più belli diventano realtà!
Ho conosciuto Don Antonio solo per tramite della zia, con la quale, da giovane mamma, trascorrevo l'estate al fresco della sua casetta in monte Magno. Mi incontrava con il passeggino ed era unico il suo sorriso, la sua stretta di mano vigorosa e mai mancava la benedizione alla mia piccola. Che bei ricordi. Il teatro era un pezzo dei racconti della zia, le rappresentazioni che aveva visto ed alle quali aveva partecipato, i concerti della banda: don Antonio e la mia amata zia sono in paradiso e penso che questo bel recupero di storia soprapontina gli farà tanto piacere. In questo tempo dove tutto è superficiale, momentaneo, emotivo, abbiamo così bisogno di luoghi della memoria comune. Grazie!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/04/2017 12:00:00
«Quel pasticciaccio brutto sulla via Romana…» Sabato e domenica al teatro Salone Pio IX di Gavardo debutta la nuova commedia del Gruppo Teatrale “Instabile” Teatro Bambino di Sopraponte

25/02/2017 09:43:00
«Colpo di scena: inaugurabile, ma inagibile!» Come mai, dopo l’inaugurazione, il teatro di Sopraponte non è stato ancora utilizzato e per alcuni eventi del comune è stato usato il teatro parrocchiale di Gavardo? Sulla questione chiedono lumi le consigliere di Gavardo Rinasce

01/02/2018 10:09:00
«La solita commedia» Ancora non è chiaro cosa se ne farà del teatro di Sopraponte, inaugurato in pompa magna e poi sottoutilizzato. Una vicenda per la quale Gavardo Rinasce presenterà al prossimo Consiglio comunale l'ennesima interpellanza


22/03/2018 16:16:00
Lavori di ristrutturazione per la casa canonica L’edificio storico adiacente alla parrocchiale di Condino sarà oggetto di un radicale intervento di restauro e di adeguamento funzionale

19/12/2018 19:15:00
Programma Operativo Nazionale L’acronimo è PON e per le Medie di Gavardo ha significato laboratori creativi di musica dedicati alla lotta al disagio scolastico. Per un “assaggio” l’appuntamento è per questo giovedì al Teatro di Sopraponte



Altre da Gavardo
22/02/2019

Coppa San Geo, dilettanti ai nastri di partenza

La gara di apertura della stagione partirà domani – sabato 23 febbraio – alle 12.30 dalla Ivar di Prevalle. Quest’anno si corre anche in memoria di Giancarlo Ottelli, recentemente scomparso 

21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(4)

20/02/2019

Gli alpini ricordano don Andreassi

A 10 anni dalla scomparsa, sarà celebrata questo giovedì sera a Sopraponte una messa in suffragio per l'indimenticato cappellano della “Monte Suello”


 

20/02/2019

Emodinamica a Gavardo, fra annunci e promesse

All’annuncio del direttore generale dell’Asst del Garda sull’impossibilità di avere il servizio al nosocomio gavardese, risponde il consigliere regionale della Lega Massardi: “La partita non è chiusa” (2)

19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)



19/02/2019

Camion si ribalta alla «Busela»

Un “bilico” carico di pietre si è sdraiato sul fianco mentre scendeva da Soprazocco in direzione di Gavardo lungo la “strada dei cavatori” (6)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)

18/02/2019

Genitori in corso

Prende il via questo mercoledì, 20 febbraio, a Vestone il ciclo di incontri per genitori ed educatori di bambini dai 6 ai 13 anni promosso dal Sistema bibliotecario in quattro biblioteche del territorio


18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia