Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






La piccola vedetta

La piccola vedetta

by Miriam



20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

19.02.2019 Gavardo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

20.02.2019 Bagolino

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Serle






14 Luglio 2018, 10.50
Garda
Asst Garda

A Desenzano inaugurati endoscopia e nuova tac

di Redazione
La cerimonia d'inaugurazione si è tenuta ieri, 13 luglio, presso il Presidio ospedaliero di Desenzano del Garda alla presenza dell’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera 
 
 
 

Si è tenuta ieri, venerdì 13 luglio, presso il Presidio Ospedaliero di Desenzano del Garda la cerimonia di inaugurazione del Servizio di Endoscopia e della nuova TAC.
 
Al taglio del nastro, vicino al Direttore Generale di ASST Garda Dott. Peter Assembergs, erano presenti l’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Avv. Giulio Gallera e le autorità del territorio.
 
“È per noi un onore – ha dichiarato il Direttore Generale di ASST Garda Peter Assembergs – inaugurare il Servizio di Endoscopia e la nuova TAC alla presenza dell’Assessore al Welfare Avv. Giulio Gallera, che da sempre ha dimostrato grande interesse per la nostra Azienda e per il suo territorio. Il Presidio di Desenzano è oggetto di una serie di interventi di ampliamento e ristrutturazione che lo arricchiranno ulteriormente sia dal punto di vista strutturale che nell'offerta di servizi. È ormai in dirittura di arrivo il cantiere, avviato nel 2016, per l’ampliamento e parziale riqualificazione della struttura che ha comportato un investimento complessivo di 7.358.313,93 euro finanziati da Regione Lombardia (euro 421.891,67) e dallo Stato (euro 6.936.422,26).

Lo stanziamento è finalizzato alla realizzazione di una nuova palazzina che ospiterà i Poliambulatori e per altri interventi che stanno interessando alcune aree del Presidio. Tra queste il Servizio di Endoscopia che inauguriamo oggi insieme alla nuova TAC. Il Servizio di Endoscopia è stato ristrutturato al fine di soddisfare i requisiti tecnologici e funzionali, dettati anche dalle Linee Guida delle Società Scientifiche e contenute nel Libro bianco dell’endoscopista, con l’obiettivo di garantire condizioni ottimali per i pazienti e per gli operatori. Con la nuova TAC abbiamo fatto una scelta importante: si tratta di una apparecchiatura tecnologicamente performante che garantirà un più ampio ventaglio di esami in particolare in ambito cardiologico e per lo studio del cuore e delle coronarie.”
 
Il Servizio di Endoscopia, sito al quinto piano, occupa una superficie totale di 327 mq ed è stato oggetto di un intervento edile dettato dalla necessità di incrementare gli spazi nel rispetto delle norme igieniche. L’intervento ha permesso la riqualificazione delle sale endoscopiche, l’implementazione dell’area post intervento (cosiddetta zona risveglio) e delle aree di attesa per i pazienti.
 
Nello specifico sono stati realizzati pareti interne, contropareti, pavimentazioni e rivestimenti in pvc, controsoffitti e serramenti esterni ed interni; inoltre sono stati adeguati l’impianto elettrico, di condizionamento e di gas medicali, l’impianto di ventilazione meccanica a tutt’aria con nuova unità di trattamento aria, nuovi canali e diffusori di mandata e ripresa in tutti i locali. Il Servizio sarà multidisciplinare ed ospiterà in un unico corridoio l’endoscopia digestiva e l’endoscopia toracica che condivideranno risorse strumentali e umane.
 
Nei nuovi locali particolare cura è stata posta nello studio del percorso del paziente nelle varie fasi: accettazione, preparazione, esecuzione dell’esame e postazioni post esame-risveglio per garantire il massimo comfort, privacy e sicurezza.
 
Il Servizio è stato rinnovato anche per quanto riguarda parte delle attrezzature e degli arredi. Di nuova acquisizione due monitor ripetitori, montati su braccio orientabile fissati a parete, che consentono al medico, durante l’esecuzione dell’esame, una visione più ergonomica delle immagini; acquistati anche carrelli, armadiature, tende ed arredi per le sale di attesa. Lettini, endoscopi, broncoscopi, colonne di endoscopia e lavaendoscopi sono invece quelli già in uso al Servizio.
 
L’apparecchiatura per la tac è un tomografo a 128 strati che garantisce una elevatissima velocità di acquisizione delle immagini. Questo permette sia ridurre il rischio di artefatti dovuti a condizioni particolari dei pazienti come bambini, anziani, politraumatizzati che hanno difficoltà a mantenere la posizione sia di ampliare lo studio di alcune patologie come ad esempio lo stroke cerebrale e la malattia coronarica; permette inoltre di migliorare la qualità delle altre tipologie di indagini, aumentando allo stesso tempo la percentuale di popolazione che è possibile esaminare. 
 
 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/05/2017 10:24:00
5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano

12/12/2016 11:50:00
Asst del Garda, avviata la riorganizzazione dei servizi Trasferiti l’Ufficio Invalidi Civili, la Commissione Invalidi Civili e la Commissione Patenti di Salò all’interno del presidio ospedaliero

03/01/2019 11:33:00
Scarcella all'Asst del Garda Il 2019 inizia con un cambio al vertice della sanità gardesana e valsabbina, con l'arrivo alla guida dell'Azienda socio sanitaria territoriale di Desenzano di Carmelo Scarcella, figura di spicco della sanità bresciana


13/04/2018 10:07:00
Open Week salute della donna Anche l’Asst del Garda aderisce alla settimana dedicata al benessere femminile per promuovere l’informazione e i servizi di prevenzione e cura delle principali patologie delle donne

06/10/2016 14:54:00
Parole e musica «in mente» Al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera e anche presso l’ospedale di Gavardo diverse iniziative organizzate dall’Asst Garda per sensibilizzare le persone sul tema della salute mentale e del disagio psichico



Altre da Garda
19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)

19/02/2019

Assolo Cup e Autunno Inverno Salodiano, i vincitori

Ecco i risultati delle ultime prove della Pro Laghi Loft – Assolo Cup e di Autunno Inverno Salodiano, campionato invernale dedicato alla flotta della Classe Protagonist, svolte nel Golfo di Salò e organizzate dalla Canottieri Garda 

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)



16/02/2019

Al Vittoriale arriva Venditti

Dopo Diana Krall, James Morrison E Xavier Rudd,un nuovo nome arricchisce la nona edizione di uno tra gli appuntamenti più importanti e rinomati della prossima stagione estiva


15/02/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

14/02/2019

Conclusa la raccolta fondi, il sogno diventa realtà

Con l’acquisto della sede sociale la Canottieri Garda ha finalmente realizzato il suo più grande sogno, e per questo motivo ha voluto condividerlo con tutti i soci e la comunità con il lancio della campagna di fundraising 

13/02/2019

Il Garda nella top ten di Wine Enthusiast

Sulla rivista di settore compare per la prima volta il Lago di Garda, unica destinazione italiana a comparire tra le prime 10 destinazioni vinicole da visitare nel 2019

13/02/2019

Meno business e più amore per l'ambiente

Vorrei con la presente rispondere almeno in parte al sig. Sindaco di Salò e a quanto da lui dichiarato nella lettera pubblicata dal Giornale di Brescia, che mi ha lasciato alquanto perplesso ed amareggiato... (5)

13/02/2019

Ecco il progetto del tunnel fra Maderno e Vobarno

Il documento siglato dal leghista Cristian Cristoforetti e dal Centrodestra in minoranza a Toscolano Maderno, per ora è una “proposta di fattibilità” che fra i tanti benefici ridurrebbe anche il rischio di sviluppare il cancro (27)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia