Skin ADV
Lunedì 21 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






20.08.2017 Paitone

19.08.2017 Vobarno Roè Volciano

19.08.2017 Bione

19.08.2017 Idro

19.08.2017 Giudicarie

20.08.2017 Casto

19.08.2017 Mura

20.08.2017

19.08.2017 Garda






13 Agosto 2017, 09.30
Bione
Incontri

La signora Clara precisa

di Ubaldo Vallini
Felice che il figlio Vittorio abbia riabbracciato la sorella Lucrezia dopo oltre 50 anni, la mamma di Vittorio, Clara Ronchini, di Bione, precisa alcuni dettagli della storia

«Ho augurato loro ogni bene e sono contenta che abbiano potuto festeggiare il fatto di essersi ritrovati. Però avete sbagliato a raccontare una parte della storia e adesso mi dovete fare un favore: la dovete correggere».

Ad affrontarci con determinazione è Clara Ronchini di Bione, ottant’anni suonati da un po’. È la mamma di Augusto Vallini. Di come suo figlio abbia potuto abbracciare per la prima volta la sorella Lucrezia, 54 anni, nata e cresciuta in Argentina dove il padre (di entrambi) Pietro si era trasferito prima che lui nascesse, abbiamo scritto su queste colonne lo scorso 2 agosto.

«Non è vero che io non ho voluto raggiungere mio marito in Argentina, nemmeno che sarebbero stati i miei genitori ad impedirlo e neppure che lui in seguito ha provveduto a mantenere nostro figlio. Vero è che ci volevamo bene e ci eravamo sposati per quello: era desiderio di entrambi di ritrovarci e di crescere insieme nostro figlio – ci dice Clara con una profonda ed antica tristezza a velare lo sguardo -. Era tutto pronto perché io e mio figlio potessimo partire, anche mio padre aveva firmato il permesso: era necessario, non avevo ancora 21 anni».

E allora cosa è successo? «Voi non sapete il male che possono fare le malelingue in un paesello come il nostro e quanto le persone possano essere cattive».

Clara a questo punto fa i nomi, descrive con minuzia di particolari eventi e circostanze. Noi però ci fermiamo qui. Chiediamo scusa a Clara e ai lettori per aver forse mal interpretato fatti di famiglia che risalgono all’immediato dopoguerra, fonte di estrema sofferenza per molte persone. Oggi è rimasta solo Clara ad averli vissuti, da adulta ed in prima persona. Sono ricordi che solo lei ha diritto di conservare.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/08/2017 08:48:00
Dopo 50 anni incontra il fratello ritrovato «Tengo hermano en Italia? No puedo creer». Ed è stato così, grazie a Facebook, che fratello e sorella con lo stesso cognome, perché figli dello stesso padre, hanno potuto incontrarsi per la prima volta, dopo più di 50 anni. È successo a Bione


16/05/2016 09:42:00
Collaborazione, conoscenza, condivisione Lo sport come veicolo per promuovere l’educazione e la crescita personale dei ragazzi che lo praticano nel primo incontro di “Fratelli x sport”

03/06/2016 11:20:00
Lo sport fa bene? Il quarto incontro del ciclo “#Fratelli x sport” è stato dedicato al ruolo dello sport come mezzo per la crescita degli atleti, sotto la guida esperta della psicologa dello sport Francesca Fabbri

20/07/2015 08:00:00
Fratelli d'Italia... e di Valle Sabbia Lo scorso venerdì 17 luglio è stata ufficializzata a Idro la nascita delle sede valsabbina di "Fratelli d'Italia"


23/02/2017 15:29:00
Giovani e tossicodipendenza Droghe, dipendenze e mondo giovanile al centro di un incontro organizzato per questo venerdì sera a Bione da Comune, Consulta Giovani e cooperativa sociale “Ai Rucc” di Vobarno




Altre da Bione
19/08/2017

Con le dita nello spacca ceppi

Ricovero al Civile con codice giallo, per un 79enne di Bione che mentre spaccava la legna si è infortunato ad una mano

17/08/2017

Sei Passi in 19 ore

Carlo Magno, Tonale, Gavia, Stelvio, Mortitrolo e Crocedomini. Tutti pedalando praticamente senza sosta, dalla mezzanotte alle 19. L'impresa è di un ciclista di Bione... per allenamento
(2)

08/08/2017

Compleanno per due stelle

Tanti auguri ad Aliuce e Chaira, di Bione, che proprio oggi, martedì 8 agosto, compiono quattro anni ciascuna

02/08/2017

Dopo 50 anni incontra il fratello ritrovato

«Tengo hermano en Italia? No puedo creer». Ed è stato così, grazie a Facebook, che fratello e sorella con lo stesso cognome, perché figli dello stesso padre, hanno potuto incontrarsi per la prima volta, dopo più di 50 anni. È successo a Bione
(1)

31/07/2017

Trentaquattro candeline per Marco

Tanti auguri a Marco, di Bione, che proprio oggi, 31 luglio, compie 34 anni

27/07/2017

Tanti auguri nonna Angela

Tanti auguri ad Angela Martinelli, di Bione, che proprio tanto nonna non sembra, per il compleanno festeggiato mercoledì 27 luglio 

25/07/2017

Doniamo il sangue per un'estate da «Vivere»

L’Avis Agnosine Bione rinnova l’invito a donare il sangue prima di partire per le vacanze

 


24/07/2017

Alpin Run, domina Zanoni

Il bionese Marco Zanoni e una fortissima Ana Nanu, entrano nell'albo d'oro aggiudicandosi la splendida ottava edizione della "Bagolino Alpin Run"

21/07/2017

Gli 80 di Piero

Tanti auguri a Piero Giovannini, di Bione, che proprio oggi, venerdì 21 luglio, compie ottant'anni

14/07/2017

A Bione la prima tappa del Campionato Italiano

Tricicli da competizione in azione sui due chilometri del “cittadino” bionese, disegnato con centinaia di vecchi copertoni a protezione delle zone più pericolose

Eventi

<<Agosto 2017>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia