Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

24.06.2019

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Gavardo Valtenesi

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019 Vestone

25.06.2019 Valsabbia Valtrompia Provincia

24.06.2019 Provincia



22 Gennaio 2018, 09.21
Bagolino Valsabbia
Tradizioni

Dopo Nadal...

di NV
A Bagolino già impazza il Carnevale, il lunedì e il giovedì, quando per le strade escono i "maschèr" e nelle osterie tornano a vibrare basso, violino e chitarra dei  "sonadur"

E tre. Tre «anticipi» di carnevale «perché si deve fare così».
Di lunedì in giovedì, in deroga alla quaresima, e con la quarta serata già in calendario per lunedì prossimo.
«Quest’anno il carnevale arriva prima. C’è poco tempo. Qualche sera dovremo sdoppiarci», spiegano a Bagolino, dove l’aria carnevalesca è scandita a suon di basso, mandolino e chitarre nei bar del paese, con l’accortezza di non escluderne nessuno.

Gli interpreti sono i «sunadur»della Compagnia dei ballerini che ogni lunedì e giovedì, appunto, ripropongono il «repertorio di sempre»: 24 suonate che scandiranno il ritmo dei balarì, star indiscussi che «usciranno» solo lunedì 12 e martedì 13 febbraio.

Suonatori e maschere.
A far parlare di sé già in queste serate di anticipo di carnevale sono i chiassosi «mascher», figure popolari dal volto rugoso, che fanno risuonare i loro "sgalber" (tipiche calzature in legno) sui ciottoli delle vie lasciando
dietro sé coriandoli, scherzi e versetti.

È il tempo dell’omaggio alla festa più sentita, quella che mobilita tutti, grandi e piccoli: «Dopo le sante feste de Nadal, le santissime de Carneal», recita il detto ripetuto con il sorriso a don Paolo Morbio, il parroco, pure lui tra gli spettatori fissi
dell’itinerario dei «sunadur» che non manca mai di fare visita ai testimoni di una tradizione antica.

Con il passare dei secoli le distanze tra Chiesa e festa popolare si sono affievolite e di molto. Anzi: da qualche decennio il primo ballo, quello all’alba del lunedì di carnevale, è per tradizione proprio dedicato al prevosto, che ricambia offrendo brodo di gallo in canonica per tutti.

A dare il via alle danze a febbraio saranno i due«capi» compagnia, l’Antonio e il Giovita, che anche l’altra sera supervisionavano le «prove» dei sunadur.
C’è un calendario degli appuntamenti? Qual è l’itinerario? «Ce lo diciamo tra noi - la risposta - qui lo sappiamo tutti». Che equivale a dire: quelli che lo devono sapere lo sanno. Agli altri non deve interessare.

Non è scortesia, va precisato, semmai cartina di tornasole di un rito che si rinnova per chi lo vive e lo pratica, perchè il carnevale a Bagolino non è per i «foresti», ma per i bagossi: chi viene da fuori è bene accetto, per carità, ma deve dimostrare di conoscere regole e ritmi e soprattutto abbia la cura di rispettare entrambi.

N.V. dal Giornale di Brescia

.in foto: Mascher; Sonadur all'Ancora; Giovita, don Paolo e Antonio.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74889 - 22/01/2018 20:49:07 (Giacomino) Bell'articolo
scritto da chi conosce la materia.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/02/2017 09:30:00
Maschèr, balarì e sonadùr Tutto è pronto da tempo per il Carnevale di Bagolino, nel capoluogo e nella frazione di Ponte Caffaro. Una tradizione che affonda le radici.., nel dna dei bagossi

06/02/2013 08:15:00
Mascher e Balarì Considerato manifestazione spontanea, il Carnevale di Bagolino osserva ritmi stabiliti nel corso dei secoli e non "digerisce" rigidi vincoli a programmi prestabiliti

13/02/2018 10:00:00
Il fascino della ritualità Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

20/01/2016 11:04:00
Carnevale, tradizione da tramandare Per ridare nuovo slancio alla tradizione dei “Mascär”, a Bagolino scendono in campo l’oratorio, la Pro loco e il comitato Voci del Carnevale con un corso di dialetto bagosso per incentivare soprattutto i più giovani a riscoprire il loro Carnevale, già entrato nel vivo nei giorni di lunedì e giovedì con le esibizioni dei Sonadùr nei locali del paese

05/03/2019 08:19:00
La pioggia non ferma i balarì Tutti presenti alla messa di primo mattino, i balarì di Bagolino e di Ponte Caffaro hanno danzato fino al pomeriggio e anche per l'esibizione finale con l'Ariosa




Altre da Bagolino
25/06/2019

Fondi per la messa in sicurezza delle strade

Ci sono anche quattro comuni valsabbini fra i beneficiari del bando regionale per la sistemazione di strade, ponti, incroci e piste ciclopedonali riservato ai piccoli Comuni (2)

23/06/2019

Apertura a singhiozzo per la 669

Inizieranno questo lunedì le operazioni di messa in sicurezza dei versanti bagossi deturpati dalla “tempesta Vaia” dello scorso ottobre. Martedì in assemblea pubblica tutti i particolari (1)

22/06/2019

Polisportiva Caffarese e SSD Bagolino, presente e futuro insieme

Si è concluso sabato 25 maggio a Bagolino il sesto anno del Progetto di avvicinamento allo sport “La Cultura dello Sport per i Nostri giovani” proposto da ASD Polisportiva Caffarese e SSD Bagolino agli alunni dei rispettivi plessi scolastici 

20/06/2019

Si scontra con un'auto, motociclista in ospedale

Per fortuna meno gravi del previsto le ferite riportate da un biker tedesco che si è scontrato con una Panda lungo la strada di Bagolino

20/06/2019

Cento anni e non li dimostra

È stato festeggiato mercoledì 19, presso la Casa di Riposo di Bagolino, il compleanno della signora Pasquina Gagliardi, arrivata all'invidiabile traguardo di cento anni portati magnificamente

19/06/2019

I vent'anni del Maggiolino

Amici e avventori hanno festeggiato con i titolari Elisa e Giacomo il ventennale del bar di Ponte Caffaro

18/06/2019

«No food no event!»

In uno slogan ecco la “filosofia” di Ambra Marca, fondatrice di InScena: azienda bresciana dal "dna" valsabbino, specializzata in organizzazione eventi e catering

17/06/2019

Orchestra «Il plettro» a Bagolino

Il programma di manifestazioni estive organizzate dalla Proloco di Bagolino aveva avuto il suo felice esordio con il Duo Baronio-Arcari (Mandolino e Chitarra), il primo dei sette concerti previsti per "San Rocco in musica". Il secondo si terrà il prossimo 22 giugno 

14/06/2019

In battello sull'Eridio

Questo sabato, 15 giugno, riprendono le corse del battello Idra che permette di navigare sul lago d’Idro facendo tappa nelle località più suggestive. Tre le corse giornaliere previste, che a breve diventeranno quattro 

13/06/2019

Bagolino Alpin Run e Tor des Geants assieme per un grande evento

Sabato una giornata dedicata alla corsa in montagna con grandi campioni di questo sport e la presentazione del famoso ultra trail valdostano e della gara della Società Sportiva e dell’Avis Bagolino

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia