Skin ADV
Venerdì 20 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Costa Rei, Sardegna

Costa Rei, Sardegna

di Elena Silvestri

[Estate]


28 Ottobre 2017, 17.31
Bagolino
Cronache

Vandali al Monte Gelo

di red.
La Madonnina di gesso che aveva passato indenne l'inverno e quella in lamiera che l'avrebbe sostituita, sono state distrutte. Un gesto vigliacco ed incivile, difficile da riscontrare a quelle quote

«In una recente visita al Monte Gelo abbiamo, purtroppo, dovuto constatare quello che qualcuno ci aveva fatto notare, la sparizione delle Madonnine della cima: la vecchia statuina in gesso che era uscita indenne dall'inverno, frantumata, quella in lastra di ferro che l'avrebbe sostituita, sparita».

Così i ragazzi del Cai di Bagolino sulla loro pagina facebook.

«Non si capisce il gesto inqualificabile di queste persone a cui piace distruggere quello che altri costruiscono.
Cose simili sono successe anche su sentieri più a bassa quota, con la sparizione di pali e di cartelli segnaletici».

Poi aggiungono, e non si può che dare loro ragione: «Non si capisce con questi gesti quello che si vuole dimostrare. Si pensa di solito che le persone che frequentano la montagna siano indenni da questi comportamenti vandalici e vigliacchi. Noi siamo certi che è così, ma le mele marce purtroppo ormai ce ne sono sempre più e si trovano ovunque, anche ai 2700 metri del Monte Gelo».

.in foto: la cima del Monte Gelo in questi giorni e quando le due Madonnine c'erano ancora.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73927 - 28/10/2017 18:11:12 (Tc) ...
incredibile...ma dove stiamo andando??!!


ID73928 - 29/10/2017 05:34:17 (Dolcestilnovo)
Gesto inqualificabile. Ma allo stesso tempo, da credente, mi chiedo se è proprio necessario piantare una croce o mettere un simulacro sulla vetta di ogni montagna.


ID73951 - 30/10/2017 23:29:37 (ric)
non necessario mettere croci o madonne, ma senz'altro necessario insegnare ai propri figli l'educazione, e certe cose succedono proprio per la mancanza di questa!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/03/2018 12:00:00
Vandali «armati» di moto da cross È l’epiteto che un nostro lettore ha affibbiato a chi ieri ha scorrazzato lungo il sentiero che porta al sito geologico di Romanterra, a Bagolino, provocando ingenti danni

21/06/2016 15:25:00
Che fine ha fatto la madonnina? Se lo sono chiesti in tanti nei giorni scorsi passando lungo la strada statale che da Storo porta a Loppio e val di Ledro vedendo la nicchia addossata alla parete rocciosa vuota


03/01/2011 09:00:00
Il gelo ci avvolge Paesaggi di valle mentre il gelo s'appropria del tempo invernale

16/01/2017 16:06:00
Locali inagibili all'oratorio di Vestone Forse il gelo la causa della perdita d'acqua che ha invaso solette ed intercapedini all'oratorio di Vestone, causando danni al primo e al secondo piano. Intervento dei vigili del fuoco di Vestone

08/05/2014 07:13:00
Ladri e vandali Non si sono accontentati di portarsi via l'intera attrezzatura per l'hobbystica in casa, il lavoro in montagna e per il giardinaggio. Hanno anche spaccato bottiglie e lasciato tutto alla rinfusa




Altre da Bagolino
18/07/2018

A Ponte Caffaro la festa di San Giacomo

Oltre alla celebrazione liturgica, domenica nel pomeriggio le iniziative culturali dell'Associazione Artistica culturale Eridio, Amici di San Giacomo e Centro valsabbino di ricerche storiche, con il patrocinio dell'Ecomuseo della Valle del Caffaro

18/07/2018

Annamaria e Leuterio campioni italiani di ballo

I due coniugi hanno conquistato il titolo gareggiando nei Campionati italiani di categoria della Federazione Italiana Danza Sportiva, che si sono svolti a Rimini dal 5 al 15 luglio scorsi  (1)

17/07/2018

Alla scoperta del mondo rurale

Mungere le capre nelle Pertiche e un’esperienza in malga a Bagolino fra le proposte rivolte ai turisti sul lago d’Idro

17/07/2018

C'era una volta la Posta a Ponte Caffaro

«Buongiorno. Vorrei disturbare un momento per sottoporre alla vostra attenzione una situazione che ormai inizia ad essere paradossale. Proprio così...»
(2)

17/07/2018

L'alpino Stefano è «andato avanti»

Si terranno questo giovedì a Ponte Caffaro i funerali di Stefano Salvadori, uno degli alpini più anziani delle penne nere caffaresi


17/07/2018

Giovedì in festa con «Ponte Caffaro by Night»

Torna puntuale anche quest’anno l’iniziativa messa in campo dall’associazione “Amici del Turismo” e dal Comune di Bagolino per animare l’estate di Ponte Caffaro 


16/07/2018

Tra serpi, draghi e mostri vari

All'attacco del sentiero che conduce all'Eremo di San Gervasio, in località Fól, una sorpresa attende il camminatore che si accinge a intraprendere la salita: una serie di serpenti linguacciuti, draghi strabici, bestie orcute, fauni ghignanti, che solo nominarli potrebbero turbare le sensibilità più delicate  (1)

14/07/2018

Povera vecchia Guzzi

E’ andata a fuoco dopo la caduta. Per fortuna pochi danni fisici per la donna che era alla guida della motocicletta (1)



11/07/2018

Daniele e la specializzazione in... agrofauna

Complimenti a Daniele Beltrami, di Ponte Caffaro, che nei giorni scorsi ha superato brillantemente l'abilitazione statale di Agronomo con specializzazione in Gestione della fauna selvatica e del territorio (1)

10/07/2018

Eremo di San Gervasio, luogo del cuore

Questa la cornice del Raduno alpino di Bagolino, un evento tradizionale a cui i bagossi sono legati da un’affezione che si trasmette di generazione in generazione 

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia